Ferrari 812 Superfast, la meraviglia di guidare con 800 CV [VIDEO]

Già a dirlo, fa un certo effetto: "ottocento cavalli", cifra tonda! Ma la Ferrari 812 Superfast non è solo la Rossa stradale a motore anteriore più potente della storia. È anche la prima ad avere uno sterzo elettrico e - sempre per la prima volta - la pressione di iniezione della benzina a 350 bar. Il tutto per 340 km/h di velocità massima, uno 0-100 km/h di 2,9 secondi e tante, tante emozioni nel guidarla. Cosa che ho avuto il privilegio di fare, anch'io per la prima volta, sulla mitica pista di Fiorano.


Com'è


Tanta potenza, certo - parliamo del motore più leggendario per un marchio che è una leggenda, il Ferrari 12 cilindri a V - ma anche tanta aerodinamica. E il fatto che l'aria abbia segnato le linee e le forme della 812 è più che un modo per rendere l'idea, visto che i designer guidati da Flavio Manzoni hanno assecondato ogni richiesta degli ingegneri aerodinamici per scavare nella carrozzeria tutti i canali che permettono all'aria di smaltire il calore o generare il carico verticale per dare aderenza alle gomme. Con un cofano lunghissimo che finisce quasi in due narici ai lati dei fari a LED, mentre dietro le 4 luci circolari simmetriche rispetto ai 4 scarichi aumentano la sensazione di larghezza, abbassando ancora di più le proporzioni della macchina. Un movimento, quello delle superfici della carrozzeria, che si ritrova anche dentro, dove le parti strutturali dell'abitacolo (le bocchette in all...