Non solo l'Octavia RS negli Hot Lap ma anche l'esibizione di Umberto Scandola, vice campione italiano con la Fabia R5.

Se c'è un motto in casa Skoda quello è il conosicuto "Simply Clever". Semplicemente intelligente, come tanti dei suoi prodotti che, il più delle volte, sorprendono positivamente per l'utilizzo degli spazi, per la loro intelligenza nell'adottare soluzioni semplici quanto efficaci. Prendete la Skoda Octavia Wagon come esempio: è "diversamente spaziosa" anche se a prendere le misure da fuori non verrebbe da pensarlo. A questo, aggiungete pneumatici da 19 pollici ed una velocità che sfiora i 230 km/h e trazione integrale. Lei sarà una delle protagoniste del Motor1Days 2018 in quelli che sono gli Hot Lap sul circuito di Modena. Non solo, perchè a disposizione vi saranno anche delle Kodiaq da mettere alla prova nei nostri test drive, oltre alle Karoq da sfruttare tra fango e terra nella nostra area off-road.

Leggi anche:

Un giro con Scandola

Come non bastasse, Skoda ha pensato di offrirci anche uno dei suoi grandi personaggi. Lui è Umberto Scandola e gli appassionati di Rally, al solo sentire il suo nome, avranno già alzato le antenne. Più precisamente si tratta dell'attuale vice campione italiano Rally in carica con la Skoda Fabia R5. Proprio lui si esibirà in pista per degli Hot Lap davvero di grande impatto al Motor1Days.

Related Topics:

Tra reale e virtuale

Per Skoda però non era sufficiente. Ed allora, al Motor1Days ci sarà un'area dedicata con tanto di simulatore di guida Sparco per mettersi alla prova e diventare novelli...Scandola. Già perchè il simulatore sarà dedicato al videogioco WRC7. In più, ecco una macchina di Reaction Test utilizzata per i riflessi dei giocatori. Uno strumento molto utilizzato anche dai piloti per allenare il colpo d'occhio e la velocità di reazione. In più spazi per la condivisione social come le Photo Sharingbox.