La gamma GTi sarà protagonista degli hot lap sul circuito di Modena. Le figlie della Dakar di serie presenti in off road

Peugeot è protagonista dei Motor1Days, e lo fa nel nome della passione più eterogenea che possa offrire. Piccole e arrabbiate da un lato, con quella trazione anteriore tutta da scoprire. Grandi e "sporche" dall'altro, per esser messe alla prova nell'area off road. Senza dimenticarsi la possibilità di esser voi stessi protagonisti nei test drive con quelle che sono le auto più rappresentative del marchio: 308, 2008 e 5008.

 

Leggi anche:

Anteriore d'attacco


La sigla è storica, famosa, un richiamo alla sportività del Leone. Le Gran Turismo a Iniezione sono pronte ad affrontare gli hot lap del circuito di Modena con la piccola e la compatta. Da un lato la Peugeot 208 GTi by Peugeot Sport, con il suo motore 1.6 THPi, con una potenza di 208 CV ed una coppia di 300 Nm. Cambio manuale 6 rapporti a rapporti più corti, freni anteriori Brembo, e differenziale a slittamento limitato Torsen per divertirsi al meglio in pista. Stesso discorso per la 308 GTi Peugeot Sport: 272 CV a disposizione, freni anteriori a disco Alcon da 380 mm con pinze, senza dimenticarsi anche qui l'autobloccante Torsen a slittamento limitato.

Related Topics:

Grandi nel fango


La casa del Leone sarà anche protagonista della nuova area Off Road, con la Peugeot 2008, la 3008 GT Line e la 5008 GTL. D'altro canto, Peugeot e lo sterrato hanno un legame profondo, fin dalle competizioni: basti pensare che l'ultima vincitrice della Dakar è la 3008 DKR che ha conquistato il Rally Raid in Sudamerica. Ed allora, al Motor1Days vi proponiamo un piccolo assaggio di quello che possono fare in sterrato le grandi della famiglia del Leone.

 

 

Peugeot 208 GTi by Peugeot Sport, la cattiva è in Italia