I ragazzi selezionati verranno distribuiti nei centri Ford dopo un periodo di formazione di due settimane

Le case auto aprono ai giovani: solo pochi mesi fa avevamo parlato del Mercedes Vivaio, il programma di inserimento nel mondo del lavoro riservato ai 96 migliori ragazzi selezionati dalla Casa della Stella. Adesso, Ford segue la scia e, dopo aver concluso la prima edizione dei Ford Campus, apre il nuovo programma di reclutamento “Libera il tuo tempo” per l’inserimento di 150 giovani nell’area assistenza delle proprie concessionarie.

Investire sui giovani

I ragazzi selezionati verranno distribuiti nei centri Ford dopo un periodo di formazione di due settimane presso il quartier generale dell’Ovale Blu, dove verrano valutate le competenze tecniche e gli verranno insegnate le procedure per la manutenzione e la riparazione delle vetture Ford. Valerio Brenciaglia, direttore FordService di Ford Italia, sottolinea l’interesse della Casa nel “supportare in modo sostanziale gli investimenti sulle persone, in particolare sui giovani” in modo tale da “rispondere alle sfide di un mercato in continua evoluzione”.

A vantaggio del cliente

Il programma ha come obiettivo la “dematerializzazione” della visita in assistenza: per fare qualche esempio, con l’aumento di personale, Ford promette di ridurre i tempi di attesa degli interventi di manutenzione, di mettere a disposizione auto di cortesia e di estendere gli orari di apertura dei centri in modo tale da venire incontro alle esigenze lavorative dei clienti. I FordService avranno inoltre la possibilità di ritirare e riconsegnare l'auto guasta direttamente a casa del proprietario e riserveranno una corsia preferenziale veloce per le emergenze.