Prende forma il progetto Mission E. Annunciato il nome della sportiva a emissioni zero in produzione dal prossimo anno

Mission E diventa il nome del progetto, la prima auto sportiva completamente elettrica della storia di Porsche si chiama Taycan, per gli amanti delle traduzioni l'equivalente di "puledro rapido", con un chiaro riferimento allo stemma ufficiale del brand. L'annuncio è stato fatto da Oliver Blume, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG, alla cerimonia che ha aperto i festeggiamenti per i settant'anni di Porsche. La Taycan, che verrà prodotta di serie a partire dal 2019, è spinta da due motori sincroni a magneti permanenti per una potenza complessiva di oltre 600 CV (440 kW) che la porta ad accelerare da 0 a100 km/h in meno di 3,5 secondi e da 0 a 200 km/h in meno di 12 secondi. Al momento l'autonomia dichiarata su ciclo NEDC è di 500 km.

L'investimento arriva a sei miliardi

Come detto la Taycan fa parte di un progetto complessivo di elettrificazione e mobilità elettrica che Porsche porterà avanti e che prevede un investimento di oltre sei miliardi di euro entro il 2022. Una cifra che rappresenta il doppio di quanto inizialmente stanziato. Dei tre miliardi in più, rispetto al preventivato, circa 500 milioni saranno utilizzati per lo sviluppo della Taycan e delle sue varianti e derivazioni, mentre un miliardo verrà utilizzato per l'elettrificazione e l'ibridizzazione dei modelli esistenti e circa 700 milioni per le nuove tecnologie, l’infrastruttura di ricarica e la smart mobility.

1.200 posti di lavoro in più

Una parte degli investimenti andranno chiaramente all'adeguamento e all'espansione dei siti di produzione. Solo a Zuffenhausen, e solo per la Taycan, è prevista la creazione di circa 1.200 nuovi posti di lavoro. Alla sede centrale di Porsche, infatti, si stanno realizzando una serie di importanti adeguamenti fra cui nuova officina di verniciatura, un’area dedicata all’assemblaggio della Taycan e nuove infrastrutture per il trasporto interno dei componenti. Inoltre, si sta anche ampliando l’officina motori, per accogliere la produzione delle unità elettriche.

Per saperne di più su Porsche Taycan:

 

Porsche Mission E concept