Citroen C4 Cactus (2018), la prova dei consumi reali

“Squadra che vince, non si cambia”. La massima usata e anche un po’ abusata nel mondo del calcio si adatta perfettamente anche alla Citroen C4 Cactus restyling che si affida al collaudato motore Diesel 1.6 BlueHDi da 100 CV per dimostrare ancora una volta l’efficienza, i consumi ridottissimi e un leggero miglioramento rispetto al modello precedente. In più ci sono le nuove e morbidissime sospensioni con smorzatori idraulici alle estremità degli ammortizzatori (guardate qui come funzionano) che migliorano il già ottimo comfort di viaggio e mi accompagnano nella prova consumi reali Roma-Forlì per ottenere una magnifica media magnifica di 3,3 l/100 km. Detto in altri termini si tratta di un risultato da 30,3 km/l e una spesa di 17,1 euro per il gasolio, cosa che poche altre auto si possono permettere.

Efficienza da Top 10

I 3,3 l/100 km della rinnovata Citroen C4 Cactus la posizionano infatti nella parte più alta della classifica consumi Roma-Forlì, addirittura nella Top 10 popolata da ibride plug-in e Diesel ultra efficienti. Meglio della francese hanno fatto fino ad ora solo la nuova Mercedes A 180 d Automatic, prima fra le Diesel con una media prodigiosa di 3,0 l/100 km (33,3 km/l), la Mazda2 1.5 SKYACTIV-D 105 a quota 3,10 l/100 km (32,2 km/l) e la Citroen C3 BlueHDi 100 che con lo stesso motore ha messo a segno una media di 3,28 l/100 km (30,4 km/l). La prima generazione della C4 Cactus BlueHDi con il cambio robotizzato è appena dietro con i suoi 3,34 l/100 km (29,9 km/l), mentre per trovare un’altra segmento C a gasolio occorre arrivare alla Renault Megane Energy dCi 110 EDC a quota 3,50 l/100 km (28,57 km/l).

Tutto sulla Citroen C4 Cactus restyling:

Morbida morbida, anche nei rifornimenti

Sedili e ammortizzatori morbidi testati anche nella nostra video prova viziano davvero guidatore e passeggeri di questa C4 Cactus restyling che dalla sua ha anche una buona visibilità esterna, design e finiture molto originali abbinate alla strumentazione digitale (un po’ troppo semplificata) e alla discreta capacità di carico. La versione Shine provata è la più ricca a listino e con l’aggiunta di Keyless Access & Start, vernice bianca e cerchi in lega Cross Grey da 17” arriva a costare 23.950 euro, promozioni escluse. La ridottissima sete di carburante della nuova C4 Cactus diesel “millesei” si ripete anche nella prova dell’uso misto quotidiano urbano-extraurbano dove registro una media di 4,0 l/100 km (25 km/l), nell’utilizzo in autostrada dove tocca i 5,1 l/100 km (19,6 km/l) e pure nel traffico di Roma con l’ottimo valore di 5,5 l/100 km (18,1 km/l). L’economy run scende fino a 2,7 l/100 km (37 km/l) e durante l’intero test la media del computer di bordo non sale oltre i 4,3 l/100 km (23,2 km/l).

2018 Citroen C4 Cactus İlk Sürüş

Dati

Vettura: Citroen C4 Cactus BlueHDi 100 S&S Manuale Shine
Listino base: 22.900 euro
Data prova: 20/07/2018
Meteo: Sereno, 34°
Prezzo carburante: 1,439 euro/l (Diesel)
Km del test: 899
Km totali all'inizio del test: 1.140
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 80 km/h
Pneumatici: Goodyear EfficientGrip - 205/50 R17 89V (Etichetta UE: B, A, 66 dB)

Consumi

Media "reale": 3,30 l/100 km (30,30 km/l)
Computer di bordo: 3,3 l/100 km
Alla pompa: 3,3 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 17,10 euro
Spesa mensile: 37,99 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 421 km
Quanto fa con un pieno: 1.364 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

 

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Garage Motor1.com Italia Citroen C4 Cactus, Full Test