Aston Martin V12 Vantage 2010

La vera Aston Martin è tornata. Da sempre ci sono stati tutti gli ingredienti necessari per rendere la Casa britannica davvero simile alla Porsche, ma mai prima d'ora si erano concretizzati in una sola auto: la V12 Vantage. Il numero uno di Gaydon U.K., Ulrich Bez, ci ha raccontato, "Già al momento del lancio della V8 Vantage nel 2005 chiesi agli ingegneri di creare una versione più potente della nostra "piccola" usando il nostro motore V-12 di 6,0 litri. Quasi subito mi hanno risposto che non era possibile." Mr Bez però non è mai stato un uomo ragionevole al punto da lasciare perdere i suoi sogni ed ecco perché, dopo la DBS, oggi anche la Vantage è equipaggiata col V12. E meno male aggiungiamo, perché dopo circa 300 km sulle fantastiche strade intorno al mitico circuito del Nürburgring, la V12 Vantage si è dimostrata una coupé straordinaria con una personalità e qualità autenticamente anglo-tedesche e con le capacità dinamiche raramente riscontrabili nella concorrenza.

LA PAROLA GIUSTA È "PERSONALITÀ"

Data questa crisi economica di cui tutti parlano ogni giorno, il momento potrebbe sembrare quello sbagliato per lanciare una macchina esclusiva come la V12 Vantage che costa 169.599 euro. D'altro canto, un oggetto raro e brillante sarà sempre desiderato anche nei tempi più duri. Il segreto è quello di creare qualcosa che rappresenta l'essenza di una personalità singolare, che causa anche nelle persone più "pratiche" sentimenti di passione e desiderio.
Tutti i pannelli della scocca...