Chevrolet Matiz a gpl

Avete presente la Matiz che "strizza" l'occhio? Bene, da oggi - come recita il comunicato ufficiale Chevrolet - la piccola della Casa americana l'occhio non lo strizza più ai soli potenziali acquirenti... ma anche all'ecologia e alla mobilità urbana.

Sono disponibili, infatti, con un sovrapprezzo di 1750 Euro le nuove Matiz Dual Power a gpl. L'iniziativa è lodevole è si propone di trasformare la Matiz in una delle più economiche vetture sul mercato (dal punto di vista della gestione), a patto di accettare l'inevitabile decadimento delle prestazioni. L'impianto è un BRC e il serbatoio del gas è di tipo toroidale e trova, quindi, posto nel vano dedicato alla ruota di scorta (sostituita da un kit per la riparazione). Grazie all'utilizzo di impianti di ultima generazione, con iniezione multipoint e serbatoi conformi alla normativa europea 67R-01, le Matiz a gpl non sono soggette a limitazioni del traffico, possono viaggiare sulle navi traghetto senza problemi (salvo comunicare le caratteristiche della vettura al personale di bordo) ed essere tranquillamente essere parcheggiate al primo piano interrato dei garage. Come la Matiz, tutta la gamma Chevrolet, dalla Kalos alla grande Evanda è disponibile con doppia alimentazione al prezzo, unico, di 1950 Euro.

Fotogallery: Chevrolet Matiz a gpl