A Le Dritte di Andrea, quest'oggi si parla della Cavallina e della sua iconica 911. Già, ma alla maniera del nostro prode...

Puntata speciale quella di questa settimana per il nostro Andrea. Già, perchè quando si parla di Porsche, il Nostro non riesce a nascondere il suo debole, la sua smisurata passione. Già, perchè nel profondo, ognuno di noi ha quella Casa, quel Marchio, quel Modello che fa vibrare il cuore. Il che non significa perdere di obiettività, ma semplicemente, passione. 

Oggi si cambia registro

Insomma, per chi ama la Cavallina, il blocchetto d'accensione sulla sinistra, i cinque strumenti, il suono del boxer...insomma, la 911 è e rimane il sogno proibito. Oggi però, il consiglio non sarà il solito da parte di Andrea. Non alimenterà un mercato dell'usato gonfiando i prezzi in maniera sbagliata inopportuna. La domanda di partenza è praticamente scontata: voglio una 911, quale devo cercare?

Quale comprare?

Domanda difficile, invalicabile, impenetrabile. Qualche anno fa ci saremmo soffermati su sigle leggendarie come la 911 Zero, la 2.7 RS, la 964 Turbo 3.6, o ancora la 993 RS e via discorrendo. Modelli da sogno, e se trovate l'affare, beh...non fatevelo scappare. Oggi però parliamo di un'altra Porsche che per questione di budget, affidabilità, prestazioni e stile potrebbe riassumere il concetto, la summa, della Porsche 911 da comprare. Quale? Per scoprirlo non vi resta che vedere le Dritte di questa settimana.

 

Fotogallery: Porsche 911 storia