Vai al contenuto


Foto

Incidenti: auto esplode durante il collaudo...con morto! forse pro


  • Please log in to reply
22 risposte a questa discussione

#1 e3709

e3709

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 36 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 09:48

Salve a tutti,

leggo una notizia sconvolgente e vi riporto sia il link che il testo, ponendovi proma ancora di leggerla una domanda, considerando l'ipotesi della magistratura che ritiene più probabile, ossia l'assenza della valvola inerziale che blocca il passaggio del carburante in caso di incidente:

-è un episodio una tamtum, isolato a quell'impianto mal installato,o è tutta la gamma LANDI che non è sicura al 100%?
-e BRC è dotata di tale sistema di sicurezza?


link della fonte: http://www.allaguida...collaudo/12665/


Pubblicato da Giuliano in Mondo auto, Primo Piano.
Venerdì, 21 Novembre 2008.

Immagine inserita

Sale in auto per collaudarla, supera qualche chilometro, imbocca la provinciale e “salta in aria” rimanendo intrappolato fra le lamiere contorte; così è morto un collaudatore di una concessionaria Volkswagen di Parma a bordo della Passat che stava appena provando.
Fatto inquietante, l’auto era nuovissima, ancora da immatricolare, altro particolare allarmante, l’impianto a gas montato in auto era stato predisposto da una delle più note marche di impiantistica di impianti GPL, la ditta Landi Renzo, leader nel settore; ma allora che cosa mai sarà successo?


Le indagini della Magistratura, cui è stato dato maggiore impulso considerato che nell’incidente c’è scappato il morto, si muovono a tutto campo, l’auto s’è incendiata prima ancora di impattare contro il guardrail o ha sbattuto contro la parete divisoria dopo essere esplosa; ma anche se fosse vera la prima ipotesi, possibile che la Volkswagen Passat, appena costruita e con uno dei migliori impianti a gas sul mercato, per un urto nemmeno violentissimo esplode con tutto il suo carico di carburante?


La dinamica dell’incidente non convince i Vigili del Fuoco giunti sul posto, non è verosimile che l’impatto danneggi le elettrovalvole al punto da causare un incendio seguito da deflagrazione; anche se dopo la prima collisione non ci fosse stato il tempo di spegnere il quadro con la chiave ancora inserita. Ma allora cosa mai sarà successo nella tragica mattinata di ieri? Di ipotesi ne resta in piedi una ed è al vaglio degli inquirenti; ovvero la possibilità che dopo l’urto il motore non si fosse “spento” e il gas avesse continuato a fuoriuscire ricadendo sul propulsore caldo ed incendiandosi; il resto, esplosione compresa, sarebbe perfettamente plausibile.


Dunque, nonostante lo strettissimo riserbo della ditta installatrice, verrebbe da pensare che ciò che mancava alla Volkswagen Passat in questione è l’interruttore inerziale che interrompe la mandata di gas quando a seguito di un urto il motore continua a girare alimentato dallo stesso gas in presenza delle tubature danneggiate. Almeno a questo pensa il mensile Quattroruote, soprattutto alla luce della constatazione che i più moderni motori non hanno più carburatori ma iniettori che non sarebbe possibile controllare in diverso modo.


Dunque, purtroppo, dobbiamo segnalare che fin quando tutti gli impianti a gas montati anche da installatori primari e rinomate marche automobilistiche non avranno questa valvola, non sono per nulla sicuri? Forse, fatto sta, che in un momento tanto delicato quale è l’attuale di fronte ad un rincaro spaventoso dei costi di carburante e tutti i maggiori marchi hanno indotto il mercato a dirigersi verso le auto a GPL, offerte spesso con le stesse caratteristiche dei corrispondenti modelli a benzina, tutto ci si poteva aspettare meno che dovessimo ancora parlare di sicurezza degli impianti a GPL e questo non può che lasciarci sbigottiti e sgomenti!

Foto tratte da: La Gazzetta di Parma

#2 Lettore incallito del forum

Lettore incallito del forum

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 943 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 09:58

Secondo me il giornalista ha calcato un pò la mano, poi citando quattroruote che col GPL non va molto daccordo a posto siamo! Fatto stà che la cosa è grave ma sinceramente mi puzza (non di gas), vi spiego perchè:
- sicuri che ci sia stata un esplosione? Dalle foto non sembra!
- ammesso che ci sia stata una perdita di gas e il motore si è incendiato come mai il collaudatore non è saltato fuori dall'auto?
- la vedo dura trovare le cause con quel che resta dell'auto, ammesso che si trovano

Non per ultimo mi dispiace per questa persona che purtroppo si aggiunge alle già troppe vittime sul lavoro, pace all'anima sua e condoglianze alla famiglia

#3 azzero

azzero

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 113 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 10:16

E' notizia di ieri che un bambino è caduto,in circostanze ancora da accertare,da una finestra del 2° piano di una scuola,adesso cosa dobbiamo fare ?Chiudere tutte le scuole o farle senza finestre?

Quante auto a gpl circolano? Quante "esplodono" ?A mio cognato ha preso fuoco la Tigra (a sola benzina)mentre viaggiava tranquillo a 80 Km/h in statale ,ma la notizia non è stata riportata da nessun giornale,anche la rinomata testata "Quattroruote" informata tramite raccomandata ha minimizzato la cosa .
Smettiamola di fare discorsi inutili senza conoscere i fatti,magari qull'auto sarebbe bruciata comunque anche senza impianto GPL, magari l'autista ha avuto un malore.

Tra l'altro quella che il giornalista chiama "valvola inerziale" non è una valvola ma un'interruttore elettrico(interruttore inerziale) che toglie l'alimentazione alle elettrovalvole del GPL o alla pompa del carburante,non sa neppure lui di cosa sta parlando, è totalmente ignorante sull'argomento.

Quando brucia un'auto a benzina (e ne bruciano tantissime) nessuno si scompone piu di tanto, se brucia un'auto a GPL vai di titolone e notizia allarmante.

Almeno qui cerchiamo di non dare spazio a "notizie" false e tendenziose volte più a far cassa che non informazione.

#4 Lettore incallito del forum

Lettore incallito del forum

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 943 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 10:18

Concordo!! I giornalisti cavalcano l'onda purtroppo :unsure:

#5 Puntino

Puntino

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 488 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 11:45

Concordo!! I giornalisti cavalcano l'onda purtroppo :(


Concordo, come al solito i giornalisti parlano a vanvera... non ci può essere stata nessuna esplosione, sennò l’auto sarebbe completamente sventrata, e comunque i serbatoi GPL moderni sono sottoposti ad apposite prove di esposizione al fuoco e sono molto più sicuri di quelli benzina... inoltre, considerando che i materiali con cui sono fatte le auto DOVREBBERO rallentare la propagazione del fuoco e dalla descrizione di altro articolo della Gazzetta riportante testimoninaze pare che invece l’incendio si sia sviluppato molto rapidamente, probabilmente si è incendiato qualcosa che aveva ‘bagnato’ in maniera consistente il vano motore... e sempre probabilmente, questo qualcosa è facile che sia benzina, che è molto più infiammabile del GPL... se fosse stato il gas a prendere fuoco nel vano motore avrebbe fatto una fiamma ‘tipo cannello’ senza bagnare nulla... se fosse stato gpl liquido sarebbe ghiacciato appena uscito dal tubo... e comunque nel circuito del gpl ci sono 2 valvole che se manca corrente, se si ferma il motore, se cala la pressione, si chiudono da sole per mezzo di una molla.
Sulle auto dotate di interruttore inerziale per la benzina, questo si attiva solo in seguito di un urto violento, altrimenti non serve a nulla.

#6 ALFONE

ALFONE

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5132 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 12:06

se fosse esplosa sarebbe andata in mille pezzi.... non vedi che la carrozzeria e' integra?
Saab 9-3 SH Aero 2.8V6 Turbo Gpl Emer

#7 Lettore incallito del forum

Lettore incallito del forum

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 943 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 13:55

Appunto è quello che volevo dire! Fosse espolosa la macchina non sarebbe integra e solo bruciata come si vede!!!!

#8 Fifo

Fifo

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 847 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 15:36

Come nel caso dell'incidente sulla Milano-Padova (?)

Dove un'astra era stata tamponata da un SUV e i pargoletti nell'auto erano morti dallo scoppio della bombola...

Già dalle foto si vedeva che non c'era stata esplosione...e poi il referto dei Vigile del Fuoco non attribuiva colpe al GPL, ma alla benzina fuoriuscita

Quella volta fecero veramente la combo non plus ultra delle notizie che fanno leva sull'ignoranza e i luoghi comuni

Auto a GPL che esplode (Gpl Pericolosissimo)

Auto di una famiglia di marocchini (quindi per l'immaginario collettivo, famiglia povera ->GPL da pezzenti)

SUV illeso -> il SUV è sicuro

Pargoletti morti -> Notizia che richiama sempre l'attenzione


L'articolo sopra riportato, visto il "salta in aria" e lamiere contorte, mi dà proprio l'idea di essere parente di quello citato da me.

Ma va bene così.

GPL caccapupù!!11!
Grande Punto 1.4 8V 77Cv - e-g@s EOBD Sly Injection II

#9 missaggia r

missaggia r

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 436 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 17:42

http://www.omniauto....showtopic=40272
qui si vede meglio che non è esploso niente.

era già aperto!

#10 steu851

steu851

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3134 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2008 - 12:21

-e BRC è dotata di tale sistema di sicurezza?


l'interruttore inerziale non fa parte di alcun impianto a gas, ma dell'auto.
poichè non è obbligatorio per legge per risparmiare non viene montato, sostituito0 da qualche artifizio software per spegnere la pompa della benzina.

C'è da dire che anche in presenza dell'interruttore inerziale spesso gli installatori non prendono l'alimentazione a valle dello stesso, ma direttamente dalla batteria

#11 virusalfa74

virusalfa74

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4411 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2008 - 12:53

forse c'è un pò di confusione...

il fire stop, per l'iniezione benzina esiste e si adotta da oramai 15 anni, poi alcune case lo adottano come la mia che fa parte del gruppo fiat, e altre per loro scelte no....

un altro conto è vedere se esiste un fire stop per l'impianto gpl, io nn ne sono a conoscenza poi non saprei...

steu potresti chiarire il fatto dell'alimentazione a monte a valle del fire stop benza, a cosa serve per l'impianto a gpl??? io penso siano 2 impianti separati

ciao
Frasi celebri:
Walter De Silva:
"mi ha telefonato da Salisburgo Ferdinand Piech, correva il 1999, il boss di Volkswagen. Mi ha chiesto: è lei che ha disegnato l'Alfa 156? Affermativo! Mi piacerebbe che venisse da noi..."

#12 aratdeva

aratdeva

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 343 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2008 - 15:45

ma ragazzi,

di sti tempi in cui mettono il gpl anche sui muri state anche qui a sindacare???

ma meglio se denigrano il gpl.... :D

senno' continuera' ad aumentare...!! :lol:

#13 vincenzoasl

vincenzoasl

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 441 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2008 - 15:59

Sarà fortuna ma a me ne sono successe 2:
La prima con lo star gas, dai matrix usciva gas da dietro un iniettore dove entrano i fili e non sono saltato in aria per miracolo
La seconda, la concessionaria Peugeot mi ha staccato il tubo benzina e non lo ha incastrato bene e mentre andavo si è quasi svuotato il serbatoio per quanta benzina è uscita, mi sono fermato e tutto i motore era annaffiato di benzina e fumava.
Si vede che non era ancora giunta la mia ora ?

Peugeot 307 1600 benzina con impianto Brc sequent fino al 27 gennaio 2013. Ora Audi A4 Avant 1800 TFSI 170 CV non gasabile purtroppo


#14 steu851

steu851

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3134 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2008 - 16:26

forse c'è un pò di confusione...

il fire stop, per l'iniezione benzina esiste e si adotta da oramai 15 anni, poi alcune case lo adottano come la mia che fa parte del gruppo fiat, e altre per loro scelte no....



il fire stop come lo chiami tu è l'artifizio software che blocca la pompa della benzina quando il motore si ferma. L'interruttore inerziale è un dispositivo che in seguito ad un urto stacca completamente l'alimentazione elettrica a tutta la vettura. Veniva ad esempio montato sulla Ford Fiesta e poteva succedere che a causa di una buca profonda (di quelle che ti ammaccano il cerchio) si spegnesse tutto.

#15 Andrea785

Andrea785

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3451 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2008 - 17:24

se fosse esplosa sarebbe andata in mille pezzi.... non vedi che la carrozzeria e' integra?


Vedo che qualcuno ha l occhio tecnico ;) la macchina è integra percui si e semplicemente incendiata ..
Non è detto che il problema sia il gpl potrebbe essere anche un problema elettrico , non è certo la prima volta che per problemi elettrici la macchina va a fuoco !!

Nessuno nell articolo parla delle condizioni del serbatoio ?

Per me questa e un orrida maniera per allontanare le persone dal Gpl sfruttando la morte di una persona , è la cosa piu meschina che ce ! :lol: ;)
Auto possedute :
Fiat Panda Easy Power 1200 con impianto GPL Landi by Fiat immatricolata marzo 2013 attualmente con 4500km
Fiat Uno 60s a carburatore del 91 2serie a GPL con Impianto BRC km 150.000 rottamata marzo 2013 per totale incompetenza dei meccanici che si trovano in giro !!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi