Vai al contenuto


Foto

renault scenic temperatura alta


  • Please log in to reply
25 risposte a questa discussione

#1 claudiomagic

claudiomagic

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2011 - 09:44

Buongiorno a tutti ,
Il sottoscritto possiede una renault scenic 2002 1.6 16 v benzina con impianto gpl brc.
Km attuali 85000.
Il problema che vorrei descrivervi riguarda la temperatura del circuito di raffreddamento
Mi capita che la lancetta del cruscotto temp.ra acqua sale dai soliti 90° ,e dalla sua posizione naturale(orizzontale) me la ritrovo che sale quasi al massimo. Questo riscaldamento mi provoca ovviamente una periodica uscita di liquido dal circuito in quanto va troppo in pressione.
Passo dal mio meccanico di fiducia ,mi faccio fare un chek , dopo di che ,mi programma l'intervento della ventola ad una temp.ra piu' bassa di qualche grado.Mi dice" prova come va nel caso cambia il termostato" che attiva la ventola.Quello che si trova a destra della testata, sotto il condotto del filtro area.
Passa un po' di tempo e di km ,mi ritrovo con lo stesso problema .
Mi decido di acquistare il termostato, ma scopro con il ricambista che quello che mi aveva consigliato il meccanico non era il termostato ma soltanto la sonda della temperatura, facendomi notare che anche il radiatore porta una valvola, ma gia 'esclusa dal mio meccanico.Decido comunque di sostituirla solo quello che mi aveva consigliato il mio meccanico (pensavo) non è un improvvisato.
Ho pagato 29 euro , ho montato il sensore di temp. ed il problema non è risolto.
Aspetto che riapra dalle ferie per dirgli che dovra' cambiare mestiere .
A questo punto vi chiedo ,cosa fa intervenire la ventola?
Un'altro mecc. mi dice di far controllare il radiatore perche' in queste auto è frequente l'otturazione dello stesso
cosa mi consigliate?
a dimenticavo il problema lo fa a gas e benzina grazie

#2 Numanese

Numanese

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2990 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2011 - 10:48

Cambia meccanico....

Togliere il termostato su una macchina a gpl non è una buona cosa, il riduttore lavora spesso ad una temperatura troppo bassa, come il resto del motore, consumando di più...

Poi che la tua macchina raggiunga quella temperatura senza termostato è un problema.
Sei sicuro di questa rimozione?

Comunque, se la macchina scalda così io guarderei subito la tenuta della guarnizione della testata, poi sostituirei / controllerei la pompa dell'acqua, tanto presto farai la distribuzione.

In bocca al lupo.
Immagine inserita

#3 Ibizacrono

Ibizacrono

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 205 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2011 - 13:13

Quello che non ho capito: la temperatura sale oltre i 90° nonastante parta la ventola o la ventola non parte proprio?
Prima di pensare alla guarnizione della testata mi verebbero in mente la valvolta termostatica bloccata,perdite o aria nel circuito di raffreddamento o livello basso del liquido.

#4 claudiomagic

claudiomagic

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 08 agosto 2011 - 13:23

ragazzi, grazie per la risposta ,ma non mi sono espresso bene ,forse.
Non voglio assolutamente togliere la valvola ,sarei un menomato.
Volevo sapere quale è , e dov'è il termostato che attiva la ventola?
Il problema sussiste anche con ventola accesa.ù
Ieri ad esempio l'ha fatto in autostrada a 80 km con la 5° a bassi regimi,con condizionatore acceso quindi con la ventola in funzione( lo provata piu' volte Quando accendo il compressore parte sempre la ventola).
Poi una volta ,(a condizionatore spento) quando sali' la lancetta aprii iln cofano e notai che la ventola non partiva.
Quindi riepilogando il difetto lo fa con e senza ventola in funzione.


volevo aggiugere non ha perdite , con la precisione perde liquido in funzione al fatto che va in pressione
(diagnosi del meccanico), effettivamente quando il problema non si presenta il liquido è sempre al max

#5 Numanese

Numanese

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2990 Messaggi:

Inviato 08 agosto 2011 - 16:03

Dunque, nel motore ci sono 2 termostati, uno meccanico, chiamato anche valvola termostatica, e uno elettronico che attiva la ventola.

Il primo è quello che regola l'afflusso di liquido dal radiatore al motore. Serve a far andare il motore in temperatura velocemente, (motore freddo valvola chiusa) e a evitare che fondi tutto (motore molto caldo valvola tutta aperta).

La seconda, serve ad attivare la ventola posta sul radiatore, indispensabile quando il vento preso dall'auto è insufficiente a sfreddare il liquido.

Mi pareva di aver capito che il tuo meccanico avesse rimosso la valvola termostatica, se così fosse dovresti avere il motore sempre freddo...

Al contrario, se questa valvola inizia a perdere colpi, avrai il motore sempre o spesso troppo caldo.

Se invece è il secondo termostato a fare scherzi, avrai la ventola che parte in ritardo o non parte proprio.
(lascia stare il condizionatore, la ventola parte sempre quando accendi i ll condizionatore, ma è un altra storia che la comanda).

Quindi, se hai la valvola termostatica montata, sostituiscila, costerà 10€, e la sostituzione solitamente è semplice...

Lo stesso per il termostato elettrico (bulbo), costa poco, cambialo e fai qualche prova....
Immagine inserita

#6 claudiomagic

claudiomagic

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2011 - 11:29

ciao ragazzi,
vi aggiorno sul difetto che persiste,
Un amico mi confermava al 100% che è sicuramente l'aria da espellere dall'impianto,in quanto ha avuto un analogo problema è lo ha risolto.
Vi chiedo come faccio a farlo? dove si trova la valvola di spurgo aria sulla mia scenic 1.6 16 v 2002?
Se qualcuno ha uno scema gli sarei grato ,ho provato a fare una ricerca in rete senza esiti
Grazie

#7 Andrea785

Andrea785

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3451 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2011 - 12:25

ciao ragazzi,
vi aggiorno sul difetto che persiste,
Un amico mi confermava al 100% che è sicuramente l'aria da espellere dall'impianto,in quanto ha avuto un analogo problema è lo ha risolto.
Vi chiedo come faccio a farlo? dove si trova la valvola di spurgo aria sulla mia scenic 1.6 16 v 2002?
Se qualcuno ha uno scema gli sarei grato ,ho provato a fare una ricerca in rete senza esiti
Grazie


Prova a vedere se con il motore acceso e tappo del radiatore aperto dopo un po quando si scalda la macchina accelerando vedi che l acqua si muove !! secondo me ti è semplicemente partita la pompa dell acqua e non facendo circolare l acqua succede quello che rilevi cioè che la temperatura si alzi senza abbassarsi !!

La ventola del radiatore non è comandata dalla centralina ma non è altro che un interruttore termostatico collegato sul radiatore , la temperatura invece che vedi all interno della macchina è un sensore di temperatura che ce sul monoblocco del motore ma non comanda in nessun modo l elettrovalvola del radiatore !!

Una prova che potresti anche fare se hai una sonda termica a portata di mano è quella di misurare la temperatura dell acqua del radiatore quando parte la ventola e vedi cosi se cala o meno !! comunque se hai gia cambiato il sensore che ti segna la temperatura sul cruscotto quasi certamente è un problema di pompa dell acqua ;) ovviamente se il meccanico ti ha tolto la valvola termostatica falla mettere su subito altrimenti l impianto a gpl non ti andrà mai bene :ph34r:
Auto possedute :
Fiat Panda Easy Power 1200 con impianto GPL Landi by Fiat immatricolata marzo 2013 attualmente con 4500km
Fiat Uno 60s a carburatore del 91 2serie a GPL con Impianto BRC km 150.000 rottamata marzo 2013 per totale incompetenza dei meccanici che si trovano in giro !!

#8 claudiomagic

claudiomagic

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2011 - 12:04

Caro andrea 785,grazie per la risposta,
io non ho mai tolto la valvola termostatica, ho solo sostituito il sensore di temperatura (che credevo essere il termostato che attivasse la ventola ,consigliatomi erroniamente dal mio meccanico).
Ieri lo portata da un altro meccanico per lo spurgo del liquido, ancora devo testarla per vedere se ho risolt Anche questo meccanico mi ha confermato che il sensore da me cambiato funge anche da termostato e che quello sul radiatore serve solo per la doppia velocita' ,sara' anche Lui ignorante ?
Ma non esiste uno schema che mi faccia capire chi fa' intervenire questa benedetta ventola?

Ps
la pompa lo cambiata pochi km fa' facendo anche la distribuzione, anche perche' ho visto che l'acqua circola

#9 SAT64

SAT64

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1922 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2011 - 15:00

Già da alcuni anni i circuiti di raffreddamento sono autospurganti.

Appurato che ventola funziona e che il riscaldamento avviene anche a velocità costante che solitamente non prevede la partenza della ventola se non per l'avvio del condizionatore verificherei la valvola termostatica e per scrupolo la sostituirei, oltre a sostituire il liquido refrigerante, male non fà e la vita di questi componenti non è mai lunghissima salve grande fortuna.

Non in tutte le auto è una stupidata sostituire la termostatica; alle volte è in posizione scomoda che ti costringe a smontare un bel pò di roba, purtroppo.
Lancia K 2.0 T 20v 220 cv 162 kw ( Landi Omegas? Un inferno!!)

#10 claudiomagic

claudiomagic

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2011 - 17:08

Ragazzi vi aggiorno sull' ultimo intervento che ho fatto ,ieri ho cambiato anche la valvola termostatica , dai pochi kilometri fatti la lancetta della temperatura si è dinuovo inpennata al di sopra della sua posizione solita orizzontale,m
una leggera oscillazione so che è normale , di norma attacca la ventola poi riscende.
Nel mio caso sale anche di 2 tacchette in piu' .
Ricordo: cambiato tappo , fatto spurgo, sostituito valvola termostatita , sensore temperatura
Potrebbe essere la testata? il mio meccanico dice di no (ma non me la risolto il problema)
E' il caso di portarla da un radiatorista per verificare il radiatore ?


ho dimenticato quando sala temperatura c'è una perdita d'acqua

volevo dire sale

#11 brikko76

brikko76

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 27 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2011 - 17:34

Caro @Claudio...da quello che si evince del tuo problema,quasi sicuramente hai un problema di "soffiatura" alla guarnizione della testata motore...Ovvero non è ancora bruciata,ma manca davvero poco....è anche vero che potrebbe essersi rotto il girandolino dietro la pompa dell'acqua,o sia presente una "bolla d'aria" nel circuito stesso,ma se vuoi un consiglio....ragionando con logica,comincia a spurgare (bene) l'impianto e successivamente verifica la pompa acqua (tanto per eventualmente fare la testa,la distribuzione deci smontarla!!)...fammi sapere,ciao Brik;-))

#12 claudiomagic

claudiomagic

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2011 - 20:35

brikko,la pompa è nuova l'ho cambiata con la disstribuzione, lo scorso anno percorrendo pochissimi km

#13 UNOXtutti

UNOXtutti

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 206 Messaggi:

Inviato 23 settembre 2011 - 07:55

Ragazzi vi aggiorno sull' ultimo intervento che ho fatto ,ieri ho cambiato anche la valvola termostatica , dai pochi kilometri fatti la lancetta della temperatura si è dinuovo inpennata al di sopra della sua posizione solita orizzontale,m
una leggera oscillazione so che è normale , di norma attacca la ventola poi riscende.
Nel mio caso sale anche di 2 tacchette in piu' .
Ricordo: cambiato tappo , fatto spurgo, sostituito valvola termostatita , sensore temperatura
Potrebbe essere la testata? il mio meccanico dice di no (ma non me la risolto il problema)
E' il caso di portarla da un radiatorista per verificare il radiatore ?


ho dimenticato quando sala temperatura c'è una perdita d'acqua

volevo dire sale


Sei in grado di capire di quanto sale la temp. ? se va quasi a fondo (120 °C ??) molto rapidamente è sicuramente la testata. Dopo accensione sale quasi subito ? Se si è quasi certamente la testata. Se c'è liquido in quantità normale la temperatura difficilmente va a fondo scala per problemi alla ventola del radiatore. Anche con la pompa guasta il liquido è in grado di circolare lentamente per gradiente termico e la Temp non andrà a fondo scala.

#14 brikko76

brikko76

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 27 Messaggi:

Inviato 23 settembre 2011 - 08:20

brikko,la pompa è nuova l'ho cambiata con la disstribuzione, lo scorso anno percorrendo pochissimi km

Allora comincia pure a tirar giù la testa,senza perdere altro tempo,caro Claudio..... <_< :D

#15 ottobre_rosso

ottobre_rosso

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1482 Messaggi:

Inviato 23 settembre 2011 - 08:23

ma se fosse la testata l'acqua non dovrebbe fare quella schiumetta ed assumere un colore simile al cappuccino? <_<




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi