Vai al contenuto


Foto

Rottura cinghia distribuzione


  • Please log in to reply
11 risposte a questa discussione

#1 Gepp

Gepp

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 67 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 12:37

Salve ragazzi, volevo chiedervi come si riconoscono i motori che non riportano danni in seguito alla rottura della cinghia di distribuzione. ( cioè quelli in cui il pistone al punto morto superiore non riesce a toccare le valvole aperte)
Sapevo che i fire rientrano in questa categoria, ma per esempio il mio motore della matiz 1000?
È un SOHC 4 cilindri penso ad aste e bilancieri.
Codice motore B10S1
Grazie a chi mi risponderà

#2 aleturbo i.e.

aleturbo i.e.

    MODERATORE

  • Staff
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2503 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 13:19

Generalmente gli aste e bilancieri hanno la catena, il motore della tua matiz mi pare sia un camme in testa con cinghia dentata da sostituire agli intervalli prescritti dalla casa madre.

Purtroppo l'ultimo fire che non piegava le valvole era il 1.2 8v da 60cv, motore non più utilizzato da svariati anni, le ultime auto del gruppo fiat ad averlo son state la punto terza serie e la panda seconda serie.

Il 1.2 da 69 cv montato su nuova panda e su tutte le serie della Grande Punto (evo e 2012) piegano le valvole in caso di rottura della cinghia.

 

Se la Matiz fosse la mia e se non ne conoscessi la storicità degli interventi fatti rifarei la cinghia senza pensarci due volte.


motor1.com STAFF -  MODERATORE

Lo STAFF NON può fornire i CODICI DI SBLOCCO delle autoradio


#3 dado_1984

dado_1984

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4034 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 13:46

ciao

sono interventi generalmente poco costosi, girano le scatole a spendre soldi su auto vecchie e di valore quasi nullo però se parte la cinghia puoi buttare la macchina e con quei 300 400€ che ti costa la sostituzione cinghia - e sono stato largo- ti paghi a malapena rottamazione e passaggio di proprietà di un'altra auto poco potente-...

non mi fiderei di arrivare a dire "tanto non piega le valvole",...anche solo perchè se la cinghia ti abbandona durante una svolta a sinistra o in un incrocio sei fritto



#4 Gepp

Gepp

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 67 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 13:50

Generalmente gli aste e bilancieri hanno la catena, il motore della tua matiz mi pare sia un camme in testa con cinghia dentata da sostituire agli intervalli prescritti dalla casa madre.
Purtroppo l'ultimo fire che non piegava le valvole era il 1.2 8v da 60cv, motore non più utilizzato da svariati anni, le ultime auto del gruppo fiat ad averlo son state la punto terza serie e la panda seconda serie.
Il 1.2 da 69 cv montato su nuova panda e su tutte le serie della Grande Punto (evo e 2012) piegano le valvole in caso di rottura della cinghia.

Se la Matiz fosse la mia e se non ne conoscessi la storicità degli interventi fatti rifarei la cinghia senza pensarci due volte.


Intanto grazie per la risposta, quendi questo è un motore che si rompe con la rottura della conghia da quello che mi dici. La macchina ha 160 kkm sulla documentazione che mi è stata data riporta anche la sostituzione del kit distribuzione (il chilometraggio riportato sul carter è 105 kkm). Quindi sono circa 55 kkm con questa cinghia, posso stare tranquillo ancora? Il cambio dovrebbe essere ogni 90kkm.
E poi vorrei porti la stessa domanda per il motore fire 1000 50cv a carburatore del 1987 ( panda 4x4 sisley).
Grazie ancora

#5 Gepp

Gepp

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 67 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 13:53

ciao
sono interventi generalmente poco costosi, girano le scatole a spendre soldi su auto vecchie e di valore quasi nullo però se parte la cinghia puoi buttare la macchina e con quei 300 400€ che ti costa la sostituzione cinghia - e sono stato largo- ti paghi a malapena rottamazione e passaggio di proprietà di un'altra auto poco potente-...
non mi fiderei di arrivare a dire "tanto non piega le valvole",...anche solo perchè se la cinghia ti abbandona durante una svolta a sinistra o in un incrocio sei fritto


Sisi, ma la mia domanda è solo teorica, per cercare di capire fino a quando posso stare tranquillo

#6 aleturbo i.e.

aleturbo i.e.

    MODERATORE

  • Staff
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2503 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 13:56

Dipende quanti anni sono passati dall'ultima sostituzione, molte volte incide più l'età che il chilometraggio.

Fosse mia la farei vedere da un meccanico per una valutazione almeno visiva, poi sentirei quanto chiede per sostituirla, imho su un motore del genere non dovrebbe essere una spesa troppo elevata.

La panda con il 1.0fire se rompe non succede nulla, di sicuro si rimane a piedi. Sui vecchi fire non si dovrebbe spendere più di 150€ per sostituirla ed è un lavoro alla portata di ogni meccanico (come per la matiz)


motor1.com STAFF -  MODERATORE

Lo STAFF NON può fornire i CODICI DI SBLOCCO delle autoradio


#7 Gepp

Gepp

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 67 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 14:15

Dipende quanti anni sono passati dall'ultima sostituzione, molte volte incide più l'età che il chilometraggio.
Fosse mia la farei vedere da un meccanico per una valutazione almeno visiva, poi sentirei quanto chiede per sostituirla, imho su un motore del genere non dovrebbe essere una spesa troppo elevata.
La panda con il 1.0fire se rompe non succede nulla, di sicuro si rimane a piedi. Sui vecchi fire non si dovrebbe spendere più di 150€ per sostituirla ed è un lavoro alla portata di ogni meccanico (come per la matiz)


Qui risulta il cambio cinghia più pompa acqua e liquido maggio 2016, quindi sono 3 anni giusti, mi consigli comunque di farla vedere ?

#8 dado_1984

dado_1984

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4034 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 14:55

3 anni...sei a posto credo. dovrebbe durare almeno 5-6 con un buon margine di sicurezza. Un controllo visivo da un meccanico che non voglia lucrare su un cambio cinghia inutile comunque male non fa

come ti hanno detto la gomma col tempo si secca anche con pochissimi km



#9 Gepp

Gepp

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 67 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 15:05

3 anni...sei a posto credo. dovrebbe durare almeno 5-6 con un buon margine di sicurezza. Un controllo visivo da un meccanico che non voglia lucrare su un cambio cinghia inutile comunque male non fa
come ti hanno detto la gomma col tempo si secca anche con pochissimi km


Quando sarà comprerò sicuramente il kit su internet, potresti dirmi quale marche sono più "durature" e di qualità?
Sto vedendo che ci sono marche tipo : gates, ina, skf, dayco, metelli, graf, bosch, stark.
Quali sono quelle con cui si può stare tranquillo ( nei tempi consigliati ovviamente)?

#10 aleturbo i.e.

aleturbo i.e.

    MODERATORE

  • Staff
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2503 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 18:55

3 anni sei più che a posto, se vuoi, per scrupolo falla comunque vedere, ho imparato a fidarmi sempre meno dei meccanici.
Per quanto riguarda le marche da te citate sono buone, ad esempio per le cinghie dayco o contitech per i cuscinetti e tenditori skf.
Ma anche INA e gates non sono certo scelte povere.
Quando feci (personalmente) la distribuzione alla mia ex 147 optai per contitech per le cinghie, cuscinetti tenditori skf e pompa acqua gates

motor1.com STAFF -  MODERATORE

Lo STAFF NON può fornire i CODICI DI SBLOCCO delle autoradio


#11 Marcord

Marcord

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2006 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2019 - 20:03

 


Sisi, ma la mia domanda è solo teorica, per cercare di capire fino a quando posso stare tranquillo

 

 

 

Non è un'idea malvagia quella di aprire il carter e dare un'occhiata alle condizioni della cinghia (tensione, usura dentellatura, presenza di screpolature nella gomma o sfilacciamenti ...) una volta ogni tanto ...



#12 dado_1984

dado_1984

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4034 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2019 - 09:59

se è facile puoi aprire il carter e fare un paio di foto, per un consiglio qui sul forum






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi