Jump to content

madj65

Iscritti
  • Content Count

    361
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About madj65

  • Rank
    Senior

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0
  1. Cambiata una pompa dopo 45.000 km ormai ne ho fatti quasi altri 30.000 e nessun problema da segnalare.... va come un orologio.
  2. (quote)Qualche anomalia è segnalata anche dalla spia dell'iniettore. Facendo una lettura di questi errori risultano due problemi: P0340 problema sul sensore dell'albero a camme e P0171 di miscela magra. Oltre a questa problematica ho notato che alcune volte il motore sembra andare benissimo, altre volte sento delle vibrazioni su sterzo e cruscotto come se l'erogazione del carburante non fosse uniforme. Il problema sul sensore dell'albero a camme... difficile imputarlo all'impianto a gpl..., quando vai a benzina, questo errore lo segnala? Ho avuto un problema simile, e la colpa era del sensore giri/coppia che stava partendo... sostituito quello sparito il problema. La mia ranocchia ha 62.000 km ed il guasto è un classico della scenic ma un controllino lo farei , La miscela magra potrebbe essere, dico potrebbe, un problema che discende dal primo, la centralina riceve dati sballati e smagrisce troppo... vai a ripartire al semaforo e la macchina bang! si inchioda... e fatica a riaccendersi...a me faceva così. Spero di essere stato utile, saluti e benvenuto nel Forum
  3. Dopo aver risolto i problemi di carica, fatto 40.000 km con il filtro sulla linea di carico, il "tagliando", lo si può fare in ICOM a Latina? Mi associo ad Antarex, il manuale sarebbe molto gradito, grazie Duca
  4. Ciao a tutti, manco da una vita dal forum, per problemi vari..., (lavoro, volontariato, viaggi)comunque è capitato anche a me, batteria giù di corda e la valvola non si apre, basta togliere il fusibile e tutto torna a posto. Siamo arrivati a circa 60k km e tutto và bene. Per Duca, esiste un kit di aggiornamento dell'impianto? sALUTI
  5. Per caso, nell'elemento che ti hanno montato c'è anche la sonda Lamba, magari il problema è lì, il catalizzatore più piccolo non và d'accordo con la sonda ....magari mi sbaglio, ma perchè ti hanno montato un elemento più piccolo? Ciao
  6. Io probabilmente, sono tra quelli che hanno avuto "meno" problemi in assoluto con l'impianto, e le problematiche le ho vissute bene anche perchè, seguendo il forum sapevo più o meno quello che mi aspettavo, comunque, i capisaldi secondo me sono sempre gli stessi..... ISTALLATORE DI QUALITA' CHE SAPPIA QUELLO CHE FACCIA. FORATURE SU I COLLETTORI FATTE BENE TUBI CORTI CALIBRAZIONE DEGLI INIETTORI ACCURATA Nel mio caso, l'impianto è sempre andato bene.....sgraaatttt..... a parte un problema con il rifornimento lentissimo risolto con la sostituzione del blocco pompa/sensori. Bisogna dire, però che anch'io, per avvicinarmi alla perfezione abbia dovuto fare un salto a Cisterna di Latina, dopo aver chiaramente detto al mio caro installatore, che non volevo fargli perdere tempo........, che l'impianto andava bene........ma sarebbe potuto andare meglio. . Il problema era la miscela sempre un pochino magra... Bè morale della favola...... sostituiti gli iniettori con quelli di tipo maggiorato, montati i calibratori più piccoli, la macchina ora è veramente perfetta, ed i consumi sono scesi di un bel pò. Morale, se trovi un installatore capace, parlagli chiaro, digli che sei un pignolo , e metti in conto, magari non serve, qualche visita in più dall'installatore rispetto ad un gassoso. Credo anche che ad un installatore "medio", in linea di massima convenga montare un gassoso, perchè magari a coprire le magagne di una installazione così-così, provvede l'elettronica della centralina che compensa. Il JTG, nella sua semplicità, necessita di una installazione perfetta dato che non cìè elettronica che corregge eventuali problemi. Salutoni a tutti
  7. benza di 2.000cc o più, di pochi anni e impiantistista di qualità. Quoto in pieno, io la mia con 28k km la ho pagata meno di una panda.......... comunque i renault, non hanno problemi con il gpl.... ed almeno non sprechi i soldi dell'iva... a meno che tu non la possa scaricare. saluti
  8. Per potre fare il 2^ raduno, dovete organizzare il primo... in franciacorta, o sbaglio , altrimenti per l'Umbria cominciamo ad organizzare, basta che mi diciate chi è c'è ed una o due date per cominciare a stringere. Ciaoo
  9. madj65

    Ormai e' palese

    (NFSCARBON?) e si sono un fissato ho tutta la saga Anche io, a partire dai primi NFS non ancora underground, versione PC, e devo dire che carbon con la mia xt1950xtx fà la sua porca figura. Saluti
  10. In realtà sulla twingo c'era un sistema che staccava l'alimentazione alla pompa in caso di urto. Ora la pompa è comandata dalla solita centralina che nel momento in cui sente che il motorte si è spento la stacca Ma, la centralina, ha dei sensori inerziali, tipo quelli degli airbag, che la fanno intervenire in caso di urto?, perchè altrimenti il rischio rimane....... immagina incidente pompa sotto corrente..... bastano 2 sec. di benzina sotto pressione per mandare arrosto tutto....... Ditemi se sbaglio, non avete notato anche voi un aumento, negli ultimi anni, di macchine a fuoco anche dopo incidenti non disastrosi? o è solo una mia impressione?. Ciao a tutti
  11. Ciao madj65 Alcune mie info: Per quando riguarda il serbatoio del gpl è estremamente più sicuro di quello della benzina che per lo più e in materiale plastico se non di lamierino. Ehiiii ehiii ciaoo , c'è stato un quiproquò, oppure se preferisci un quiquoquà, io mi riferivo al serbatoio benzina, non a quello gpl... ovviamente un serbatoio che deve contenere un gas in pressione, DEVE essere in acciaio, e costruito con tutti i crismi del caso. I costruttori adottano la plastica per i serbatoi benzina, anche perchè è lavorabile in forme complesse, e permette di adattarlo agli spazi disponibili nelle scocche. Rimango dell'idea, che rendere obbligatoria la valvola che arresta il flusso di benzina agli iniettori, in caso di decelerazione violenta (tipo quella di un incidente), contribuirebbe non poco a diminuire il rischio di incendi, immagina la benzina che spruzza sotto pressione dalle canalizzazioni rotte sul motore incandescente........ . La montava la mia vecchia Twingo, non credo che un sensore in più oltre le decine che oramai sono sulle nostre auto cambi di tanto il prezzo di una qualsiasi auto. Ciao
  12. mi puoi spiegare meglio questa teoria? ciao zak Il serbatoio in "plastica", viene stampato in unico pezzo, quindi in caso di urto non ci sono saldature che saltano.....il materiale con cui è stampato è una resina resistente al calore..... Quindi in linea di massima, un serbatoio in plastica è più performante di uno in lamiera........ pronto ad essere smentito , ciao
  13. madj65

    due bombole?

    Credo, che il collaudo, debba essere rifatto exnovo, non sò se l'istallazione di due bombole, possa creare problemi di "bilanciamento" dell'impianto, immagino che si debba montare qualcosa in piu' per permettere la gestione dell' erogazione del gpl dalle due bombole, che per permetterti un adeguato risparmio di spazio saranno necessariamente di capienza inferiore a quella che hai su ora....... sono pronto ad essere smentito Ciao aggiornamento.. oggi vado dall'istallatore per salutarlo e gli chiedo qualcosa di più preciso. Ciao
  14. Io mi faccio una domanda, ma la valvola che in caso di urto blocca l'afflusso di benzina agli iniettori, perchè non è obbligatoria, su una macchina da 30k€ quanto può incidere? Il serbatoio in "plastica" è più sicuro di quello in lamiera, dato che non essendo stampato in un pezzo unico, non ha saldature che cedono...... comunque a 130 km/h un incidente del genere, lascia pocoscampo, sopratutto se non hai le cinture allacciate. La colpa?, la scarsa educazione stradale, i controlli inesistenti, le famiglie che affidano macchine da 170/h a ragazzi che magari la patente la prendono coi buoni miralanza..... . Anche io ho avuto 18 anni, e una sana dose di incoscenza, ma la prima volta che ho strinato la fiancata della mia Dyane contro un rail.....i mie mi hanno lasciato a piedi per sei mesi, vi assicuro che una volta ripresa la macchina andavo come se la strada fosse coperta da mine antiuomo. Troppo benessere e troppa poca educazione e senso civico. Saluti.
×
×
  • Create New...