Jump to content

titus

Iscritti
  • Content Count

    123
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About titus

  • Rank
    Advanced Member

Previous Fields

  • Provincia
    Varese
  • Auto Posseduta
    2003 Citroën C5 2000i 16v Exclusive Automatica. 156k Km, impianto GPL Romano Antonio OBD
  • Età
    46-60

Profile Information

  • Gender
    Male
  1. titus

    le auto a gpl stanno morendo

    interessante articolo a proposito di aspetti non considerati delle auto elettriche: http://www.difesaonline.it/evidenza/lettere-al-direttore/la-morte-viaggia-su-auto-elettrica-le-verità-scomode-delle-auto la conclusione vi sorprenderà...
  2. titus

    le auto a gpl stanno morendo

    Parole SANTEEEEE... nessuno calcola i costi energetici, e di inquinamento, per produrre ogni singola automobile
  3. titus

    Addio mia amata V8

    volendo si possono ancora targare RO/BG senza problemi, serve solo un piccolo escamotage tecnico. invece che intestare l'auto al solito prestanome, bisogna creare una società, anche silente, a cui intestare il mezzo (o i mezzi). la società darà procura legalizzata (e tradotta) per autorizzare le persone alla guida del mezzo all'estero. in questa maniera si è totalmente legali secondo la legislazione europea e dunque "intoccabili".
  4. titus

    Addio mia amata V8

    solo con una Cadi V8 potevi far un incidente da distruggere l'auto e uscirne illeso. l'auto si cambia, la salute no.
  5. titus

    le auto a gpl stanno morendo

    non male, sembra un incremento di costi accettabile, d'altronde se non ci sono alternative...
  6. titus

    Costi impianto GPL in Bulgaria

    il filtro a decantazione e il riduttore
  7. titus

    Costi impianto GPL in Bulgaria

    la presa di carico
  8. titus

    Costi impianto GPL in Bulgaria

    Affermare che il sistema capitalista sia lo sfruttamento del ricco sul povero (o del potente sull’impotente), con me, equivale a sfondare una porta girevole. Fatta questa premessa ci tengo però a precisare che: a- “Vivo nel mondo, ma non sono del mondo” (Gv 17,14) e Bertinotti qualche anno fa; b- non sono in Italia a consumarne a sbafo l’asfalto, non fosse altro perché è da 35 anni che lo pago in prima persona con le mie tasse… e profumatamente; c- in Bulgaria i costi della vita e del lavoro sono una frazione rispetto a quelli italiani, così gli stipendi… ma anche i costi. Tanto è vero che due coppie di miei amici bulgari, per 20 anni residenti in Italia, sono tornate a vivere in Bulgaria perché, a conti fatti, vivono meglio là che qui; d- ciò che ha migliorato la mia autostima non è stato lo sfruttare il basso costo del lavoro bulgaro ma il veder lavorare con precisione ed attenzione; oltre al mettere 1.500 Km. fra me e la tipica tronfia e maleducata ignoranza italica, a contatto con persone decisamente più colte, gentili e disponibili. Con ciò chiudo il mio e l’altrui OT.
  9. Su richiesta di Marcord inizio questo thread per informarvi circa i prezzi degli impianti GPL in Bulgaria. So perfettamente che un'auto immatricolata in Italia deve necessariamente far installare l'impianto entro i confini nazionali, ciò per ottenere i documenti dalla motorizzazione, ma, poiché sto trasferendomi in Bulgaria, ho là creato una società "silente" a cui ho intestato l'auto e che, con regolare delega notarile, posso legalmente guidare in Italia. So anche perfettamente che i costi del lavoro in Italia sono diverse volte superiori a quelli della Bulgaria, per cui è inutile che gli addetti del settore qui presenti, spendano fiumi di inchiostro per giustificare i loro costi o la supposta superiore qualità del loro lavoro. Molto più che della differenza dei costi del lavoro, in fin dei conti in Italia gli stipendi sono il quadruplo di quelli bulgari, mi dolgo dei costi, dei tempi, della complessità della burocrazia italiana e delle politiche di dumping dei costruttori di impianti. Dopo breve ricerca su internet e limitata ad installatori di una certa dimensione, posso dire che con 450 euro è possibile far montare un impianto "basic" GGS con iniettori Valtek, serbatoio cilindrico e presa di carica sul paraurti. Con 25 euro aggiuntivi è possibile avere il toroidale e, con altri 25 euro, la presa di carica nello sportellino della banzina. Con 650 euro è possibile avere un Landi Renzo Evo con toroidale e presa di carica nello sportellino benzina. Personalmente ho optato per un Romano Antonio OBD, che contrariamente all'Italia è più costoso ma ha ottimi iniettori, con pochissimi problemi e il cui costo di sostituzione o revisione è bassissimo. Il mio impianto è venuto a costare 800 euro (635 di impianto "base") comprensivo di serbatoio toroidale, presa di carica nello sportellino benzina, riduttore maggiorato, emulatore galleggiante benzina AEB 392 e variatore di anticipo AEB 510N. Ho consegnato l'auto sabato mattina e l'ho ritirata lunedì pomeriggio. La qualità del lavoro è stata eccelsa, pensate che raccomandandomi i tubi corti... li hanno fatti di 2,5 cm, proprio dove i collettori entrano nella testata. Elettronica nascosta e protetta, riduttore di facilissimo accesso e cablaggi precisi e ordinati.
  10. titus

    Diesel + GPL

    Io sarei curioso, se posso accodarmi ... non voglio andare OT, apro un altro thread
  11. titus

    Diesel + GPL

    ok, mettiamola così. io non avrò capito una cippa, ma tu sei stato fumoso se non contraddittorio. e, a meno tu non abbia una laurea, in ingegneria (meccanica) o in fisica, più specifica della mia, dubito fortemente che tu ti possa mettere in cattedra con me. ma chi ha mai scritto che abbia fatto installare l'impianto a Napoli? rileggiti tutto bene...
  12. cerca su youtube le procedure. i freni li fai spurgare fino a che non esce il liquido nuovo. per l'impianto di raffreddamento prendi un disincrostante, lo aggiungi, lo fai girare 15-20 minuti a fermo. poi svuota il circuito sganciando il tubo basso del radiatore (o l'apposito scarico) lavalo, lavalo e lavalo con acqua corrente. espelli l'ultima acqua facendo girare il motore per pochi istanti. aggiungi il nuovo antigelo stando attento ad usare solo acqua demineralizzata, se lo devi diluire.
  13. sostituisci, non controllare solamente, sia il liquido dei freni che quello di raffreddamento. cambia le candele con delle Bosch Iridium e controlla che il tuo motore abbia le punterie idrauliche (mi sembra di no), in caso negativo fai fare un gioco valvole.
×
×
  • Create New...