Jump to content

Provola

Iscritti
  • Content Count

    38
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Provola

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Altro
  • Età
    <15

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  1. Una domanda OT, per cui chiedo venia in anticipo per la mia ignoranza. Da quando sono arrivate le EGR sui motori a benzina???
  2. Penso che il motore abbia dei problemi. Ho avuto la Punto HLX (anno 2001) con il tuo stesso motore 1.2 16V 80 Cv; a benzina,secondo CDB, ero sui 18 Km litro mentre i consumi reali (calcolati da pieno a pieno) erano sui 16-16,5, a GPL (impianto Tartarini) stavo sui 14-15 Km litro. Il percorso, esenzialmente casa-lavoro-casa, e' nell'hinterland Milanese, quindi non citta' pura ma nemmeno statale fuori citta'. I tuoi 8 Km al litro mi sembrano un enormita' da qualunque punto di vista; con quel motore, se messo a punto, penso che il solo modo di fare 8 Km al litro sia di essere sempre a tavoletta. Ciao.
  3. Il Tartarini che avevo sulla Punto Classic emetteva alcuni bip all'accensione, o forse allo spegnimento (non ricordo esattamente, ho rottamato l'auto nel 2013), per segnalare che era ora di un tagliando. Magari e' lo stesso sullo zavoli?
  4. Se e' del 2011, fra 4 anni la bombola va cambiata. Non conosco la 206, ma alcune vetture gasate di fabbrica, montano bombole dal formato particolare con costi elevati per il cambio. Un mio collega ha una Renault Scenic, dicembre 2007, e si sta informando dei costi; per ora 800 Euro e' il preventivo migliore che ha trovato. Saluti. PS; la problematica bombola investe anche me in quanto ho una Mito Turbo GPL del 2013..... ma se ne parla fra 6 anni.
  5. Provola

    Info additivi gpl

    "C'è anche chi l'ha sempre usato", forse e' tutto li'; o usarlo sempre, o non usarlo mai. Mi spiego; assodato che ogni pieno di GPL contiene una piccolissima parte di impurita', un additivo usato con regolarita e' probailmente in grado di impedirne il deposito tenedo pulito tutto l'impianto. Ma se non viene mai usato, e quindi si lasciano depositare le impurita' nel serbatoio, queste lentamente ma inesorabilmente assumeranno consistenza; a quel punto non e' difficile immaginare che un additivo possa effettivamente causare problemi se scioglie le eventuali incrostazione di anni e butta tutto in circolo.
  6. In case you haven't noted, but off course you have....., this is a forum dedicated to discuss alternative fuel, GPL, and relative equipment for cars; drugs and similars have nothing to do therefore please stop to pester users with those.
  7. Premesso che davvero pensavo ti fosse sfuggito uno zero di troppo, sono rimasto basito dalla lettura. Pazzesco.
  8. 5000 Euro per cambiare la bombola? E che e'... Kriptonite?? Immagino intendessi 500 Euro, che gia' mi sembra parecchio.
  9. I fire 1.2, 1.4 16 valvole hanno le punterie idrauliche.
  10. Provola

    consumo Golf bifuel

    La mia ex punto multijet anche se devo ammettere che il percorso era più extraurbano che urbano Mini one diesel 1.4 75 CV del 2004; 22 di media, calcolati da pieno a pieno anche perche' il CDB non ce l'ha, percorso standard hinterland milanese. Spero di tenerla per sempre!!!!
  11. Buono a sapersi per il serbatoio.... anche se ne parliamo fra 8 anni (se tutto va bene.... sgrat sgrat). Premesso che non ho grosse conoscenza di impianti, ma perche' dovrei voler "montarci una centralina OMEGAS col relativo commutatore" (cito le tue parole per essere sicuro di usare termini corretti)?
  12. Non è possibile perche questa vettura è stata omologata direttamente per cui a norma non puoi trapiantare un altro impianto.....La cosa brutta srà quando dovrà sostituire il serbatoio....che temo dovrà essere originale con un costo impensabile. (stassa gabola per la multipla blu pover) Autogas. per caso sai se anche l'impianto montato su Mito Turbo GPL, Marzo 2013, e' blindato in tal modo? Questa volta la domanda e' da parte mia dato che la Mito e' del sottoscritto; quello che so e che l'impianto e' Landi e' c'e' una centralina unica. Finora mi sono servito di Alfa Romeo per primo tagliando (era gratuito) e supporto per problemi di strappi al motore (iniettori sostituiti in garanzia un mese fa); non escludo di proseguire il rapporto con la concessionaria la cui officina mi e' sembrata competente e con prezzi onesti (verificato con tagliando a Mazda 5 pagato meno che da indipendente), tuttavia data la tua indiscussa competenza ogni indicazione e' bene accetta. A proposito, il mio amico pur 'affranto' per la spesa che dovra' sostenere ringrazia tutti per la consulenza.
  13. Buondi' a tutti, mi rendo conto che un titolo del genere sembra piu' adatto per la visita all'urologo.... ma effettivamente ho un amico che possiede una R. Scenic del 2007 acquistata nuova con impianto della casa ed ha bisogno di una consulenza. Sta avendo problemi all'impianto che e' completamente fuori uso; la Reanult sembra puntare il dito verso il polmone e gli ha chiesto 700 Euro, che francamente mi sembrano un esagerazione. Ha provato a passare presso un officina generica, non Renault, ma gli dicono che non possono fare nulla in quanto la centralina e' blindata. La domande sono: Vi risulta che sia effettivamente cosi'? Se anche fosse non sarebbe comunque conveniente eseguire il rimpiazzo del polmone, e altro se servisse, presso un generico e poi passare eventualmente in Renault per la messa a punto della mappa? Altri suggerimenti? Vi ringrazio in anticipo a nome suo.
  14. Provola

    Alfa Mito 1.4 Turbo GPL

    Non sono un fan di WV ma la Scirocco ha una linea veramente bella; figurati che ero 'innamorato della scirocco' che girava quando avevo 15 anni nel ormai lontano 1977 (che bei tempi.......... sara' che avevo appunto 15 anni). Fai benissimo a trasformarla e con un signor Impianto. Io per il momento resto alla finestra .... "finche' la Punto va lasciala andare". Buona giornata.
  15. Il punto di rottura e' gia' stato raggiunto da tanti. Quei tanti rimasti scottati dalle "figate del secolo" e che pertanto non ne vogliono piu' sapere. Posseggo una Mazda 5 TD del 2006 dotata di DPF; per intenderci una di quelle che era soggette a trafilaggio di olio in coppa motore; Mazda chi ha messo 4 anni a metterci una pezza ed in effetti e da un paio d'anni che la situazione e' stabile. Tuttavia sono le 'prese per il c...' che non sono andate giu, in quanto la reazione iniziale della casa e' stata inizialmente di negazione (vanno bene cosi'), perplessita' ("strano, la sua e' l'unica con tale difetto"), presa per il posteriore ("meglio limitare e/o evitare l'uso cittadino", ma come? il DPF non serve proprio a eliminare il problema delle polveri in citta'?). Risultato? Di Mazda non ne voglio piu' sapere (sicuramente non credo che le altre case si comportino in modo poi cosi' differente, ma intanto per me una non esiste piu'). Di "figate del secolo" non ne voglio piu' sapere (l'anno scorso ho cercato una piccola auto adatta a neopatentati; scelta caduta su una MINI One TD RIGOROSAMENTE senza filtro; consumi irrisori, telaio strepitoso: sembra di guidae un kart). Di Euro 4 5 6 7 etc non ne voglio piu' sapere; il prossimo mezzo che acquistero' (mi interessa la MITO Turbo gasata in Alfa) non dovra' essere soggetto a limitazioni di sorta. Chiedo/chiediamo troppo? Non credo. Mi risulta che il 'business', qualunque 'business', sia basato su una equazione semplicissima; un utente ha una esigenza, un fornitore la soddisfa. Semplicemente i costruttori di auto hanno completamente perso l'equazione di cui sopra fornendo soluzioni discutibili, "le figate del secolo", alle esigenze degli utenti , la mobilita' sempre e comunque. Vedrai che le cose cambieranno complice anche questa dannata crisi che altro non e' che crisi di un modello di sviluppo che non e' ne sensato ne sostenibile.
×
×
  • Create New...