Jump to content

six69

Iscritti
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About six69

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Previous Fields

  • Provincia
    Altro
  • Auto Posseduta
    3200 gt
  • Età
    26-35
  1. Vorrei informarvi che sono stato contattato dagli uffici di Modena dopo segnalazione della problematica e adesso l' auto verrà controllata da un loro ispettore per capire la causa del danno. Spero che il tutto venga sistemato quanto prima.
  2. Allora ... vi spiego il motore si sente come se andasse a 7 adesso. L'astina era sistemata in verticale sul motore come se dimentica... mi viene diffice credere che possà fuoriuscire totalmente per poi sistemarsi in quella posizione. I meccanici insinuano e isistono senza neppure aver controllato o smontato nulla ( almeno in mia presenza ) ma solo avendo acceso il motore che è rotto un pistone e quindi giustificando il tutto con usura del motore... a 80.000km sempre tagliandata e lavorata presso la stessa officina gruppo Maserati con tanto di fatture. sono entrato presso tale officina avendo un problema alla pressione dell'olio e da li mi sono ritrovato a fare anche la distribuzione evitando una qualsiasi anomalia dello stesso motore quindi rottura o altro... invece subito dopo mi ritrovo con la macchina imbrattata di olio... un principio di incendio e un pistone stando sempre al loro udito guasto... A mio parerere se un pistone si è rotto per mancanza di olio gli altri avranno subito gravi danni. Come posso far uscire la notizia sui giornali?? Quali indirizzi posso contattare? E la perizia chi dovrebbe farla? sempre un'officina Maserati o un perito nominato dal giudice??
  3. SPACCATO PISTONE 3200 GT Ciao a tutti spero di riuscire ad avere alcune risposte da qualche esperto in materia. Nel mese di ottobre la mia 3200 gt indicava una decompressione dell'olio tramite la lancetta e dando il segnale "ERROR OIL" Mi sono recato presso l' officina Maserati più vicina che mi comunicava che il guasto dipendeva dal bulbo olio... Nella stessa occasione mi invitavano a valutare la sostituzione della cinghia di distribuzione pompa ecc.. Praticamente ho fatto eseguire i vari lavori per un totale di €.2440,00 come da fattura. La macchina mi è stata consegnata il 14/11/2008 ho percorso in area urbana 200 km circa nei giorni successivi. Il 20/11/2008 trovandomi su una strada statale ho spinto oltre i 180 km la vettura senza notare nessuna decompressione o sbalzo di velocità mi accorsi di una macchia trasparente "come se piovesse" sull'angolo del parabrezza lato guida ... a quel punto scendo sotto i 160km e mi rendo conto che dal cofano fuoriusciva fumo, allarmatomi accosto apro il cofano sommerso dal fumo sul lato collettore marmitta noto un principio di inciendio " per fortuna riesco a spegnerlo. A questo punto noto l' asticina ispezione olio che funge anche da tappo per il rabbocco olio stesa come se fosse stata dimenticata li... Il giorno dopo vado in officina e i cari meccanici Maserati non si assumono la loro responsabilità sul fatto di avere dimenticato l'asta tolta ma bensì dicono che un motore Maserati 3200 gt a 80.000km ha percorso mezza vita quindi è normale che un pistone si rompe... Lo trovo assurdo come possono far uscire una macchina dall' officina con tanto di fattura che indica le lavorazioni fatte e non assumersi le proprie responsabilità?? Accetto consigli in merito Grazie dimenticavo... il liquido trasparente era olio ... tutta la macchina era piena di olio sul vano motore e sul cofano... motivo del principio di incendio
×
×
  • Create New...