Jump to content

Linskun

Iscritti
  • Content Count

    45
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Linskun

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Bologna
  • Auto Posseduta
    Mazda 2 GPL
  • Età
    36-45

Profile Information

  • Gender
    Male
  1. Certamente, ma era un auto da 15.000€ di listino (e ora è persino aumentata) quando con poco meno di 8000 (quasi la metà) ci prendi una sandero che per la città è perfetta. In fase di acquisto non lessi da nessuna parte che tra gli usi impropri dell'auto ci fosse l'alto chilometraggio. Io la presi a GPL perchè il venditore mi dette rassicurazioni sul motore appositamente rinforzato e per la mia percorrenza annuale che ben si sposava col gas. Beh imparato la lezione e ora spero di godermi la Toyota.
  2. Già , inoltre se vedi su spritmotor non ne troverai una col mio chilometraggio, segno che sia l'unico ( o uno dei pochi ) ad aver raggiunto questa percorrenza problematica . Ora non vorrei che la mia memoria faccia scherzi ma mi sembra di ricordare un articolo che descriveva pistoni e Biella alleggeriti in segno di una ricerca estrema di perdita peso
  3. Certamente, ma quando nel 2010 lessi del progetto Mazda 2 la casa sbandierava ai 4 venti l'alleggerimento del telaio, la testata ultra leggera e varie migliorie tese a ridurre il peso e quindi i consumi. Tutt'ora la recensione di questo stesso forum evidenzia questa peculiarità. Da neofita del GPL pensavo che questo unito al GPL fosse un fattore trainante e dato il marchio ci si potesse fidare, nulla di più errato. Certo col senno di poi siamo tutti bravi, ma tornando indietro avrei optato su altro, come la Punto Evo 75CV che avevamo quasi preordinata prima di cambiare idea.
  4. Con 2 bimbi piccoli la Mazda 2 era diventata strettina, ma finchè durava era tanto di guadagnato ma con l'ennesimo guasto ho preferito valutare un mezzo più comodo ma comunque sfruttabile da mia moglie senza grossi problemi cittadini. Inizialmente avevo valutato le Bravo, si trovano a prezzi decenti e chilometraggi anche di 80.000, ma ci sarei dovuto star dietro abbastanza come manutenzione ordinaria. Quindi ho cambiato completamente mentalità e mezzo, ordinato una Toyota Auris hybrid berlina del 2003 con 67.000km. Niente cinghia di distribuzione, niente cinghia dei servizi, niente frizione, niente cambio. Manutenzione ordinaria ben esposta sul sito toyota e con ottimi prezzi anche per mezzi fuori garanzia. Ad ogni modo reputo la Mazda 2 un mezzo assolutamente NON idoneo alla trasformazione GPL. A velocità autostradali il motore gira a 3800rpm, l'utilizzo diventa stressante mettendo a seria prova i materiali teneri delle sedi e valvole. Il progetto è nato con l'obiettivo di alleggerire tutta l'auto portandola sotto i 900kg, da qui l'utilizzo probabile di leghe leggere anche per la testata che mal digeriscono il Gas. Uniamo all'impossibilità di avere per lo ZJ delle valvole rinforzate (sedi si, valvole no) ed ecco la frittata. Sono molto, seriamente deluso da una casa che scelsi in base alla diceria di marchio affidabile, per poi perdersi per scelte errate della sede italiana. Ovviamente se avessi comprato l'auto per un uso cittadino non avrei avuto questi problemi, ma per quel tipo di utilizzo mi sarebbe bastata una semplice panda o una sandero base. Come ultimo appunto, in 7 anni tra manutenzione ordinaria e straordinaria ho speso €4,160.61
  5. L'avventura finisce qui. tenendo in conto la spesa attuale per : - Fasce - Bronzine - Banco - Distribuzione che probabilmente avrebbe nuovamente cambiato - Catalizzatore da cambiare e la possibile spesa futura per : - iniettori benzina - pompa acqua - frizione - ammortizzatori Ho preferito darla dentro e optare per altro. La spesa è sicuramente differente ma di mettere una toppa e tra qualche anno riguardarci non ne avevo voglia. Inoltre essendo l'unica auto di famiglia questa deve essere affidabile e sempre presente. Grazie del supporto
  6. Infatti qua il mio dubbio , accanimento terapeutico su un motore che secondo me è nato male. Un altro meccanico che ho sentito mi ha detto che se fosse sua proverebbe a tirare giù la testa, smontare e vedere di rifare le fasce. Tuttavia non vorrei investire ( se non buttare ) altri 1000€ e poi ritrovarmi tra poco tempo nella stessa situazione. Dulcis in fundo non so se il gioco ne vale la candela e se a questo punto provare a farla in permuta per acquistare un usato Sicuramente non mi sarei mai aspettato dopo un anno di dover rimettere mano alla testa
  7. Perfetto, ho il responso del rettificatore : fasce elastiche andate e si spera solo lì. Avendo rifatto un anno e mezzo fa la testa con sedi e valvole adatte per il GPL è aumentata la compressione e ha ceduto il sotto. Ora non sa nemmeno lui se ha senso continuare dato che : - Se si apre e han ceduto solo le fasce, vanno via quei 1000 e passa euro - se si apre e ha ceduto altro e la riparazione è molto onerosa non si può più richiudere e la macchina si puo' mandare in discarica Sto cercando di vedere se trovo un motore completo e che prezzo. In mancanza di ciò la mia idea è di prenderla, usarla a 3 fino a che non cede definitivamente. racimolare e passare ad altro
  8. Stanno facendo tutti i dovuti controlli per capire se il problema è solo lì. Nemmeno i rettificatori si aspettavano questa situazione ... La mia direttiva è intervenire se la cifra è bassa altrimenti non ne vale la pena
  9. Fatto verificare oggi , problemi di compressione al cilindro 2. Questo unito al fatto che ultimamente mangia olio ( non tanto ma rispetto a prima si vede ) mi sa che abbiamo trovato il problema. Ora stanno verificando se ci sono altri problemi
  10. Cambiare le candele è un prossimo passo che avrei fatto, ma ripeto, se la scintilla la fa e ho verificato con i miei occhi perchè dubitarne ? Cambiare i cavi mi sembra strano per lo stesso motivo, ma lo prenderò in considerazione. La testa è stata smontata perchè era in previsione il controllo del gioco valvole. La macchina è dal rettificatore, quindi per ora non riesco a provare con altre candele. Debimetro non credo l'abbia, ho smontato completamente l'airbox e me ne sarei accorto.
  11. Purtroppo non avevo strumenti per misurare. Tuttavia se sposto la candela dal cilindro 2 al 4 e il gap è superiore a 0.70, mi aspetto che l'errore lo dia su un altro cilindro, cosa che non è successo.
  12. Cavi vanno , ma su questo farò una indagine più approfondita. Per le candele , le ho invertite quindi doveva cambiare il misfire nel cilindro
  13. Ci (RI)Siamo ? Mazda 2 a GPL arrivata a 187.000KM con testata, sedi, valvole rifatte a 151.000 km. Candele all'iridio, grado termico corretto, ancora ben messe con soli 40.000km In ferie ennesima spia accesa, diagnosticato misfire nel cilindro 2. Reset e nuovo misfire dopo pochi km anche a sola benzina sempre nello stesso cilindro. Per sicurezza fatto ciclo sintoflon ottoclean senza risultati Controllato: - Iniettori benzina : non ci sono problemi, e già lo sapevo dato che lo fa con entrambi i carburanti - Filtro aria : appena sostituito nel tagliando completo - Bobine : funzionanti ma invertite 1 -- 2 e 3 -- 4 per prova - Candele : funzionanti, pulite, color nocciola, grado termico corretto ma invertite 1 -- 3 e 2 -- 4 Risultato identico, cilindro 2 misfire. Portata dal rettificatore FIR, smontato la testa le valvole sono perfettamente in gioco e non ha rilevato problemi, era già convinto di trovarne una arretrata e si è stupito del contrario. L'auto ha il minimo irregolare a benzina o GPL (paradossalmente sembra più a benzina che GPL), è spompa, la ripresa ormai inesistente e con un minimo di pendenza si pianta. In pratica va a 3 Quindi che rimane ?
  14. La casa consiglia il Dexelia che altro non è che un Total rimarchiato. Pensavo appunto di provare il Quartz 9000 5-40 Ora ho su da pochi km un Eni i-sint 5w-40
  15. Come già detto tempo fa impossibile il contributo a benzina con la centralina della casa. Ad ogni modo la mia domanda riguardava l'olio , nessuna dritta ?
×
×
  • Create New...