Jump to content

Leporello

Iscritti
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Leporello

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Previous Fields

  • Provincia
    Roma
  • Età
    46-60
  1. l'istallatore precedente mi ha rubato 1400 euri per roba cinese !! l'istallatore attuale l'ho già sperimentato con un impianto romano autogas e si è dimostrato serio e soprattutto PROFESSIONALE. siccome ho capito leggendo questo forum che l' UNICA COSA che fa davvero la differenza è la MANO dell'istallatore , gli ho dato fiducia. la professionalità è una qualità piuttosto scarsa sulla piazza di roma. mi sono fatto un po' di giri chiedendo e ho visto che ci sono tanti tanti improvvisatori. quelli che ho contattato e dei quali sono rimasto molto perplesso (ormai mi sono fatto pure un po' di fiuto, sai ... l'esperienza!) lavorano marche note e chiedono prezzi alti: forse cercano di accreditarsi col prezzo e di compensare le proprie instabilità con la qualità dei materiali . e poi .... se devi mollare una patacca , almeno che ne valga la pena ! un conto è una patacca a 1400 euri un conto a 600 . quale è preferibile tentare? tanto una scusa sul materiale si trova sempre.
  2. a me hanno collegato il positivo della elettrovalvola gas liquido del riduttore con il piedino del relè che comanda la pompa della benzina. non vi so dire quale piedino, un buon meccanico lo sa bene qual'è. quando si apre l'elettrovalvola e il gas si chiude la pompa. l'inezia di pressione fa superare il momentaneo sbilancio. a me ha sempre funzionato. adesso sto istallando un altro impianto e faccio fare lo stesso collegamento.
  3. rispondo a entrambi: 1- fregatura: mi hanno montato un logas. ho scoperto che il materiale era/è tutto cinese. infatti la ditta shenzen logas è un complesso produttivo del distretto di shenzen che funziona sul suo mercato. la logas italiana ha chiuso dopo 3 anni (se mi ricordo bene) , tipica manovra mordi-e-fuggi (basta vedere il flusso fatturato-profitti. io ci capisco nella faccenda). la ditta italiana che ha progettato la scheda della centralina (l'ho aperta) non esiste più e saldato non c'è niente che non sia cinese. invece i cinesi, sulle centraline attuali del loro mercato, montano schede di un'altra ditta italiana ESISTENTE e seria (l'ho contattata), seguono però standard e cablaggi tutti loro ed è impossibile lavorare col loro materiale. potete immaginare quanto consiglio l'istallatore romano che mi ha fatto lo scherzo !!! 2- l'autogas me lo montano a 600 con una promozione. 3- l'istallatore che mi ha fatto questa proposta si è dimostrato serio nel montaggio di un romano su un'altra vettura. 4- tra qualche tempo vi faccio sapere come funziona. l'offerta è buona e io devo stare attento al soldo (non so voi, ma io sì).
  4. Un istallatore mi ha proposto un impianto gpl Autogas Italia. Il prezzo è ragionevole e di questi tempi il portafoglio guida le scelte, ma non vorrei fare il bis della fregatura (ne ho già presa una e mi è bastata). Qui sul forum non si trovano notizie e nemmeno in giro su internet c'è roba. Qualcuno lo ha montato? Mi sa dire la sua esperienza? Grazie.
×
×
  • Create New...