Jump to content

Cordy

Iscritti
  • Content Count

    1.356
  • Joined

Community Reputation

0 Neutral

4 Followers

About Cordy

  • Rank
    Senior

Previous Fields

  • Provincia
    Altro
  • Auto Posseduta
    Toyota yaris HSD
  • Età
    46-60

Profile Information

  • Gender
    Male
  1. Basta il tasto cerca... https://it.motor1.com/forum/topic/33694-domanda-per-veri-esperti-quanto-pesano-le-bombole-gpl-piene/
  2. Nei giorni scorsi, la yaris ha compiuto 3 anni. Purtroppo, ho perso il lavoro per cui l'avevo comprata, per cui le mie percorrenze annuali sono crollate. Oggi l'auto ha poco più di 25.000 km. La presente "risposta" è solo un aggiornamento sui costi. La media su 3 anni è di 4,43 litri per 100 km. L'uso, ovviamente, è prevalentemente fuori città, con pochissima autostrada. Ho registrato con pignoleria tutti i costi (anche il liquido lava vetri!) ed il costo totale al km che mi viene fornito da spritmonitor è di soli 9 eurocent al km. Credo che non sia compreso il costo finanziario: con così pochi km il quadro sarebbe molto meno lusinghiero, temo.
  3. Bella, la nuova grafica! Grazie, ragazzi!
  4. Il problema, in tutti i restauri, di solito arriva dal pezzo che non si guasta spesso. Se candele, guarnizioni motore, spinterogeno, ecc. sono pezzi di normale sostituzione, ci sono particolari che di solito non si cambiano e quindi non vengono tenuti a magazzino da nessuno. Volendo cambiare per un fatto estetico, non ci si può neanche accontentare di pezzi di recupero da una demolizione. Qualche esempio? Plastiche interne, convogliatori del radiatore, cassa del filtro aria, alette parasole... Se dovessi decidere per un restauro, prima di smontare anche solo una vite, verifica di avere tutto quello che serve. Compreso meccanico, carrozziere ed elettrauto "giusti". Per capire di che cifra si sta parlando, fai prima a chiedere a chi può vedere la macchina: molto dipende dallo stato del mezzo. Parlando di una Uno, farei, per prima cosa, verificare molto bene da un bravo carrozziere il sotto scocca. In cerca di ruggine, che non può non esserci. E vedere se c'è ancora abbastanza vernice o va riverniciata tutta. Se le plastiche del motore sono stanche, a maggior ragione le guarnizioni dei vetri vanno controllate bene. Poi un controllo attento degli snodi sospensioni e sterzo. Idem per piantone e scatola di sterzo. Se non basta, freni, cuscinetti ruote e cerchioni (quasi sicura la ruggine anche qui).
  5. Te lo sconsiglio per 3 motivi diversi. 1. Il motore sporco segnala bene al meccanico eventuali perdite di fluidi. 2. Smontare tutto non ha senso, men che meno cambiare pezzi che funzionano. La macchina perde la sua originalità (nel senso che non è più originale) e quindi valore. 3. Temo che per un lavoro come lo stai pensando tu, ammesso di trovare tutti i ricambi (eh, sì, magari non tutto si trova...), 1.000 euro non basterebbero. Spesi per diminuire il valore del veicolo? Mah... Il mio consiglio è di usarla (bene) così com'è. Quando si renderà proprio necessario tirare giù il motore, per qualche lavoro importante o per il restauro integrale del veicolo (oggi sarebbe prematuro), farai pulire bene motore, vano e quel che servirà. Per il radiatore: fallo toccare solo se l'auto soffre le giornate molto calde. Il motore, con i km, si scalda di meno, quindi il radiatore, invecchiando, si adatta ai minori attriti del motore. Se hai problemi di surriscaldamento con temperature sotto i 32-35°, indagati pompa o termostatica.
  6. Cordy

    Vibrazione avantreno

    Valuterei anche i giochi ruota, giunti e differenziale.
  7. Cordy

    Vibrazione avantreno

    Lo fa a tutte le velocità? Vibrazioni di frequenza fissa o che varia? Con i giri motore o con la velocità? Supporti motore a posto? Viti tirate?
  8. Cordy

    Problema di batteria?

    Su molte auto quello, molto semplicemente, è il controllo delle spie del quadro: restano accese per 2-3 secondi, giusto per essere sicuri che non se ne sia bruciata qualcuna, magari importante (pressione olio e temperatura acqua!). Però, immagino che sia una cosa nuova, per la tua auto?
  9. È solo un fatto di regolazione. Devi trovare la giusta via di mezzo fra la regolazione migliore a gas ed a benzina. L'ideale sarebbe trovare qualcuno che ti fa la taratura sul banco a rulli (dinamometro). Ma anche un impiantista che ricordi ancora come si fa, te la potrà mettere a posto. Ovviamente, il polmone nuovo lavora meglio e va trovata una taratura diversa. Potrebbe essere utile variare un pochino l'anticipo, ma non ti consiglio di fare tu esperimenti: bucare un pistone non è difficile, giocando con l'anticipo senza criterio...
  10. È un classico dei vecchi impianti aspirati, il minimo fra i 1200 ed i 1500 giri... trova un ragionevole compromesso e vivi sereno!
  11. Ciao!Qui ci si limita ad una presentazione di sé, dei propri interessi e veicoli. Per le tue domande, cerca la sezione adatta e chiedi lì. Si fa così per far ritrovare anche dopo anni le soluzioni. Benvenuto!
  12. Cordy

    Alfa romeo 75

    Meglio un vecchio centro bosch. Più vecchio è, più è probabile che abbia il sistema diagnostico giusto. Erano gli anni in cui ogni produttore usava connettori e protocolli proprietari. Anche l'elettrauto dovrà essere un po'... stagionato...!
  13. Cordy

    Alfa romeo 75

    Mi fa pensare ad una centralina che va in protezione. Erano i primi motronic, se non ricordo male (ho avuto una 1.6, se controlli nella mia firma) ed erano abbastanza affidabili e duraturi. Vai in un centro Bosch e fai fare una diagnosi. In alternativa (o dopo, una volta controllato se l'elettronica segnala qualche problema) proverei a vedere il colore delle candele, magari non tutte e due per cilindro. Ce n'è una che è un po' ostica da tirare giù. Mmm... non è che il meccanico, per tribulare un po' di meno, te ne ha cambiate solo 4?
  14. Cordy

    Alfa romeo 75

    Strano. Da quanto tempo non fa un tagliando? Km ed anni di vita?
  15. Cordy

    Neopatentato

    La cosa davvero importante, da ricordare sempre, per non consumare prematuramente la frizione, è: togliere il piede dal pedale il prima possibile. Se lo lasci lì vicino, senza rendertene conto, vai a premere leggermente la frizione. E così facendo, durerà poco, molto poco. Ad una signora, amica di mia mamma, durò 300 km soltanto. Se il problema invece sono gli scossoni, fanno peggio agli occupanti che non alla macchina...
×
×
  • Create New...