Jump to content

ilprofessionista

Iscritti
  • Content Count

    12
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About ilprofessionista

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Altro
  • Auto Posseduta
    Lancia Musa
  • Età
    36-45

Recent Profile Visitors

141 profile views
  1. L'hanno previsto per le situazioni di emergenza, vedasi rottura pompa, come mi è successo ad un distributore a 100 km da casa, con le bimbe piccole e di notte dopo le 22.00. Grazie a questa opportunità sono riuscito a ripartire e a ritornare a casa e dopo a far sostituire la pompa rotta. Questa procedura non si attua per risparmiare benzina all'avviamento, anche perché è una procedura un po' macchinosa che va fatta per bene. Per risparmiare benzina all'avviamento, si può impostare una temperatura di commutazione quanto più bassa possibile.
  2. Sinceramente non capisco il vento di polemica, la pompa della benzina che mi ha mollato appena dopo un rifornimento, poteva lasciarmi anche qualche minuto prima quando ero in autostrada. Allora se non avevo il gpl ero fuorilegge, perché si è rotta la pompa? O se avessi finito la benzina e mi piantavo in mezzo ad un un incrocio, ero fuorilegge? Quando vai a gpl sai quando sta per finire il gpl e ti metti in preallarme per commutare, non è una cosa completamente imprevedibile.
  3. No non si spegne di colpo la macchina, è come quando si finisce la benzina, acceleri e la macchina non va ma non si spegne. Hai il tempo di premere l'interruttore ela pompa riparte immediatamente e si riparte subito.
  4. No bene o male giro appena sotto un quarto. Comunque la benzina la consumo comunque all'avviamento. Nel caso di retropassaggio, devi ricordarti di spingere l'interruttore.... altrimenti te lo ricorda l'auto... Montare l'interruttore è una prova, perché posso capire ed accettare che una pompa si rompa a 100.000 Km, è la sua durata, ma non capisco come si possa essere bruciata dopo appena 33.000 Km. Questo non va bene... per questo ho fatto installare un interruttore per farla durare di più.... almeno spero. Avevo un'Alfa 146 a gpl ed avevo lo stesso sistema. Ha funzionato bene. Speriamo bene.
  5. Io con la lancia Musa, ho cambiato la prima pompa a 100.000 Km, la seconda dopo appena 30.000 ed ora ho messo l'interruttore per fermare la pompa. Per fortuna sono stato in grado di far partire direttamente la macchina a gpl, altrimenti fermo di notte con le bimbe in macchina.
  6. No, mi sono espresso male, la domanda è molto più generica, rivolta a tutti i possessori di auto ad i.d. con impianto a gpl con contributo di benzina, volevo avere una testimonianza di persone che lo utilizzano e sapere quanta benzina consumano con il loro impianto. ECO hai esperienze in merito? Anche per altro genere di automobili, non per forza quelle che ho citato come ha fatto dado.
  7. Nessun altro di Voi monta un impianto su un'auto a i.d. che mi può fornire questa indicazione?
  8. Su AutoScout la lista delle auto che "seguo" è di quasi 200 automobili sia iniezione indiretta che diretta e spaziano dalla: Mercedes C dal 2011 Audi A5 Sportback Volvo S60 S90 Peugeot 508 Jaguar XE BMW 420, 418 Hyunday i30 fastback Renault Megane gran coupé, Talisman Mazda 6 Passat CC, VW Arteon. Mi piacciono molte auto diverse e ormai auto di questo genere a iniezione indiretta sono poche e vecchiotte, ante 2010. Chiaramente se prendo in considerazione auto ad iniezione diretta, c'è molto più scelta, però vorrei capire quanta benzina consuma effettivamente, per questo ringrazio Dado che mi ha fornito una testimonianza diretta. Se, tramite altre testimonianze, le percentuali dovessero attestarsi indicativamente sul 10/15%, come spero, mi farebbe ben sperare e allora varebbe la pena spendere di più.
  9. Delle Audi A5 guardavo il 1.8 o il 2.0 in dipendenza dal budget. Mazda 6 lo Skyactive 2.0 121 Kw. Comunque controllo solo le auto che si possono trasformare secondo quanto indica la brochure del PRINS, che mi sembra quello con il database più completo.
  10. Mi scuso se l'argomento è un po' generico, ma volevo prendere un'auto usata a benzina e sto valutando diverse auto anche differenti per marca e modello, es Audi A5, Mazda 6, BMW serie 4, .... Per questo, qualsiasi testimonianza è ben accetta per capire se ne vale la pena tra costo dell'auto, costo maggiore dell'impianto e prezzo della benzina.
  11. Buongiorno, Vi seguo il forum da molto tempo, mi scuso in anticipo se la discussione già esiste. Volevo chiedere se qualcuno ha fatto un impianto a gpl su auto a iniezione diretta con il contributo di benzina, quale era la percentuale della benzina utilizzata. In rete non riesco ad avere un dato abbastanza veritiero, vorrei sapere se qualcuno ha fatto montare questo tipo d'impianto, marca e quanta benzina consuma. Vi ringrazio.
  12. Buongiorno a tutti, è tanto che seguo il forum, volevo sottoporVi un quesito. Vorrei comprare una macchina usata, una berlina a benzina per installare un impianto a gpl. Girando su AutoScout ho trovato alcune auto interessanti, che però nn sono importate in Italia e ovviamente sono all'estero (Germania Olanda). Volevo chiedere se ci dovessero essere dei problemi per installare un impianto a gpl su tali modelli auto in Italia o si è obbligati nel caso di farli all'estero.
×
×
  • Create New...