Jump to content

betullo

Iscritti
  • Content Count

    872
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

1 Follower

About betullo

  • Rank
    Senior

Previous Fields

  • Provincia
    Modena
  • Auto Posseduta
    panda
  • Età
    46-60

Recent Profile Visitors

10.678 profile views
  1. Da quanto ne so ha parecchi problemi, ma conosco solo uno che ce l'ha.
  2. Se azzeri la spia dopo qualche centinaio di km si riaccende, ovvio, finché non risolvi il problema si riaccende. Bisogna semplicemente leggere il codice di errore con un lettore OBD2. Costa 15 euro e non è possibile che un meccanico non ce l'abbia. Gli iniettori del GPL quanti km hanno percorso? Potrebbe essere ora di sostituirli. Quando gli iniettori del GPL non funzionano bene si sballa anche la mappatura della benzina. A 100 mila km circa vanno sostituiti. Anche le candele ogni tanto vanno sostituite.
  3. Ma quindi il primo meccanico ti ha detto che li aveva sostituiti e invece non li aveva sostituiti?
  4. Le Ford non le gasa nessuno perché con il GPL gli si rompono le valvole.
  5. Quel motore c'era anche sulla Punto e l'auto direi che su per giù ha lo stesso peso. Forse è più probabile trovare uno che abbia la Punto. Comunque se a benzina consuma 10 a gpl consumerà 12. Solitamente c'è sempre questa differenza del 20% tra i 2 carburanti, in quanto un litro di GPL contiene meno materia rispetto a un litro di benzina.
  6. Il 1.4 della Mito va bene per il GPL sia in versione aspirata che turbo. L'aspirato costa sicuramente meno però per fare autostrada sarebbe comodo il 1.4 turbo da 120 cv. Esiste anche la versione con il motore bicilindrico da 900cc ma io lo eviterei. Il 1.4 è un motore più semplice, vibra molto meno e probabilmente è anche più longevo. Sono troppo all'antica?
  7. Questo è come ho trovato il mio filtro dopo 50 mila km. I frammenti grigi non sono sabbia, è la segatura dell'alluminio che ho prodotto nel tagliarlo.
  8. Ecco come funziona, il flusso di gas arriva da sotto e il cu.lo metallico del filtro lo costringe a girare all'esterno. Poi per poter uscire da sopra deve per forza andare al centro, attraversando la spugnetta nera.
  9. Io uso un filtro Landi normale e lo sostituisco ogni 50mila km. Uso sempre un pezzo originale perché le cinesate non filtrano nulla. Ho fatto anche una foto di come è dentro dopo 50mila km, poi magari la allego. La prossima volta chiedi il prezzo prima di fare il lavoro. Gli iniettori Landi Med (i più cari possibili) costano 50 Euro l'uno e il filtro costa tra 10 e 15 Euro. Il tempo massimo necessario per sostituire tutto è 1 ora. Lo so perché in passato ho sostituito personalmente i vecchi iniettori Med (credo che sulla tua Punto ci siano ancora quelli). Praticamente si smontano svitando 4 bulloni, è facile come sostituire le candele. Se poi invece dei Med ha i più moderni Girs12 o i Landi Evo, quelli costano ancora meno, con 100-130 euro ci prendi tutto il rail. Però per smontarli non ci sono più i 4 bulloni, bisogna aprire tutte le fascette, ci si perderanno 15 minuti in più di manodopera. Comunque il problema nella Punto è che hanno montato gli iniettori inclinati, quindi la molla dell'iniettore si affatica e si fiacca prima. Questo problema non si risolve aumentando la filtrazione, ma modificando la posizione del rail.
  10. Per fare il tagliando (cambio olio e filtri) ci mettono al massimo 1 ora, eppure sai bene quanto fanno pagare. Per loro non è tutto guadagno, devono pagare affitto, assicurazione, tasse di ogni tipo. Ad esempio sulla fattura, oltre all'IVA, devono aggiungere un altra tassa del 3% per lo smaltimento rifiuti . E' una tassa aggiuntiva alla Tasi un po' come avviene per i pneumatici.
  11. Secondo me il prezzo è giusto. Il ricambio costa circa 80 euro spedito; tra sigillante e altri prodotti necessari arrivi a 100 euro. Ma poi c'è da fare tutto il lavoro: bisogna tagliare il vecchio sigillante e rimuovere tutto il collame stando attenti a non far danni. I costi comunque variano molto da regione a regione, pensa solo a quante migliaia di euro può costare l'affitto dell'officina in certe città...
  12. Non conosco quel modello di auto, tra l'altro sei ancora in garanzia quindi non toccare nulla e lascia fare all'assistenza. Scrivo 2-3 cose giusto per capire. 1) Se finisce il GPL tutti gli impianti suonano, è il comportamento standard per avvisarti che è passata a benzina. Poi premi il pulsantino e smette di suonare. 2) Perché devi sempre spegnere e riaccendere? Non funziona il pulsantino per passare da un combustibile all'altro? 3) Se la centralina del GPL non si accende (quindi anche il pulsante rimane spento) significa che la centralina non riceve l'energia elettrica. Il filo della centralina che è collegato alla massa puoi provare a collegarlo direttamente al polo nero della batteria.
  13. I diesel sono solitamente molto apprezzati dalle guidatrici perché il motore ha grande elasticità. L'offerta mi sembra ottima, attenzione però. I diesel vanno bene solo se percorri dei tragitti abbastanza lunghi. Non dico viaggi autostradali, ma un tragitto sufficiente a portare il motore in temperatura, altrimenti alla lunga finirà per intasarsi tutto di fuliggine.
  14. Scommetto che gli aggiornamenti saranno peggiorativi.
  15. Forse rimane aperta una valvola quando dovrebbe stare chiusa e questo impedisce la compressione e lo scoppio. Però se dici che hai già cambiato tutte le punterie...forse il difetto è nell'albero a camme?
×
×
  • Create New...