Jump to content

Taso

Iscritti
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Taso

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Bologna
  • Auto Posseduta
    Ford Mondeo 1994
  • Età
    36-45
  1. OK..si ho pensato anche a quello ma l olio volevo cambiarlo perche e' preistorico! hai da darmi qualche consiglio? ...ho letto in giro che se non si mette l olio giusto si rischia di rovinare irremediabilmente i sincronizzatori. avevo preso in considerazione questo, come specifiche e' ok? leggo in giro che e' un orttimo olio. https://www.ebay.it/itm/CASTROL-SYNTRANS-TRANSAXLE-75-W-90-CAMBIO-MANUALE-EX-TAF-X-1L/292612261824 grazie ancora!
  2. Qual'e' il corretto olio cambio per una mondeo del 94 benzina 1.6cc? Il cambio con il freddo e' un po "gommoso"..cioe a macchina fredda..alla mattina..e a volte anche a caldo fanno un po fatica ad entrare le marce..da ferma..la prima...e non solo... L auto ha 25 anni e 70k kilometri. Da manuale di officina dice: Manual transmission Gear oil to Ford specification ESD-M2C-186-A ..ce ne vanno 2,6 Litri. Grazie se mi consigliate qualche olio specificio di qualita!
  3. ..ok grazie..e il rubinetto della bombola dove lo trovo? la bombola e' toroidale..marca Tugra Makina da 48L...nel vano ruota di scorta..dentro al baule.
  4. nn lo so che tipo di impianto sia...ha una specie di valvola elettrocomandata che fa passare il gas in un tubo che viene dal polmone e va dentro al collettore. e' quindi a miscelatore? nn dovrebbe comportarsi cosi o sbaglio? non ci sono test che posso fare per restringere il problema del range di possibilita? ad esempio..spegnere l auto dopo che sono andato a benzina invece che a gas..rileverebbe qualcosa? perche solitamente la spengo a gas..poi al riavvio va a benzina...poi passa a gas...
  5. Ciao, ho una mondeo 1.6 del 94 con 68k kilometri, impianto a gpl montato nel 2006 e bombola nuova montata anno scorso. L impianto e' un Landi LAMBDA CONTROL SYSTEM A1 V05 con attuatore SM72 montato su un tubo che entra in zona collettore...e emulatore LRM25. A motore freddo fa fatica d aandare in moto..cioe devo tenere la chiave girata con il motorino d'avviamento che gira per 3-4secondi...anche 5.. poi nn ho capito se devo dare un filo di gas o meno!!! Secondo voi questop tipo di impianto e' normale si comporti cosi? In oltre a volte ha minimo irregolare e tende a spegnersi.... Grazie!
  6. Salve, mi chiedevo considerando che sul libretto ho due misure con i 14"...se ci sono limiti per aumentare il cerchi di 2 misure..ovvero montare i 16" stando dentro alle percentuale di variazioni che avete menzionato. La mia auto e' una Ford Mondeo del 1994, a libretto riporta i 185/65 14" oppure 195/60 14". Ho chiesto til nulla osta a ford italia e cosi mi ha risposto..ma vorrei sapere se montando poi i 16" ho problemi al collaudo per via che sono 2 misure oltre i 14". Mail Ford: le misure 195/55 R15 e 205/45 R16 sono autorizzabili su questo veicolo mediante calcolo delle tolleranze, qualora il cliente vorrà procedere dovrà sceglierne una sola per la quale potremo preparare il nulla osta. Nell’eventuale nulla osta verrebbe però specificato che spetta all’installatore specializzato verificare che il tipo di cerchio utilizzato presenti larghezza ed off-set compatibili con le dimensioni dell’alloggiamento ruota; che l'installazione dei nuovi pneumatici non crei contatti e/o interferenze con i tubi flessibili dei freni, archetti passaruota, etc; che l’installazione non comporti la fuoriuscita degli pneumatici dalla carrozzeria del veicolo al fine di non modificare le dimensioni massime di ingombro ed anche che Ford Italia si ritiene sollevata in caso di usura anomala o precoce degli pneumatici. Inoltre, qualora i nuovi cerchi fossero acquistati fuori dalla rete Ford, in base al Decreto Ministeriale n.20 datato 01.10.2015 dovranno avere una marcatura europea ECE/124 o NAD, e pertanto, senza tale marcatura, il collaudo in Motorizzazione potrebbe essere respinto. Quindi, all’eventuale nulla osta, sarà allegata una lettera nella quale verrà specificato che Ford Italia si ritiene sollevata da eventuali rivalse in caso di collaudo respinto a causa della mancata marcatura sui nuovi cerchi. Se i cerchi sono ricambi originali Ford, ho bisogno del part number reperito su ECAT e di una foto del part number impresso sul cerchio stesso. Qualora volessi procedere, ho bisogno di copia libretto e modulo RDO debitamente compilato. Cordiali saluti
  7. grazie delle delucidazioni. mi stavo mettendo avanti con le informazioni per avere piu conoscenza in merito al momento che il meccanico avra testa in mano.
  8. comunque ho capito. cosa costano le lavorazione alla testata come spianatura, sedi valvole, guidavalvole...smerigliatura..ecc...... mediamente?...per poter confrontarle appena ho la testa in mano e sento le rettifiche...o i costi che mi dice il meccanico ...e qual'e' il costo medio di smontare e rimontare una testa su questa auto...dove si lavora bene per presenza di spazio...? arigrazie
  9. ..eggia..solo che sto meccanico che ho a mano e che era il primo che ho trovato a 1,6km dal fermo auto..mi sa che sia un po un ladro! ma smontando la testata si riesce a capire come stanno i segmenti e pistoni? cioe ho presente cosa si vede senza testa ma nn so quali prove si possono fare per vedere lo stato delle canne cilindri..pistoni e fasce.. cioe le canne si vedono ma fasce e pistoni?
  10. ...penso che ho bruciato sicuramente la guarnizione di testa causa difetto termostato o nn so cosa.. Il giorno seguente e' andata in moto..quindi da fredda. Verificata compressione cilindri e mi da dai 5.5 ai 7.5 per i 4 cilindri...valori diversi tra di loro. Credo che dovrebbe avere 10.5. Quindi si smontera la testa. Volevo chiedere consigli e opinioni in merito ai lavori che mi conviene fare visto che ho gia la testa smontata. Valvole sinterizzate, sedi valvola sinterizzate..guida valvole....ecc...ecc.. e costi! L'auto ha solo 67mila kilometri di cui percorsi a gpl solo 35mila. Qualcuno che lavora in ford e conosce questo motore? Mi conviene tirare giu la testa o la butta l auto? Ci sono probabilita che si siano danneggiati anche pistoni e cilindri e segmenti? Grazie se mi aiutate sono un pelo disperato!
  11. ok grazie ricevuto. comprata per 400euro...ma...................................
  12. si la vaschetta era piena. la lancetta e' salita fino a quasi al rosso..ha toccato il rosso..ma a volte sembrava avesse un male contatto lo strumento che indica la temperatura perche scendeva e risaliva..e andava a zero e risaliva..per cui un falso contatto o forse ..io suppongo..si e' rotto il termostato in posizione chiusa o nn so come e magari..se il bulbo temperatura e' sul radiatore..allora puo essere corretta la mia supposizione...che nn circolava acqua nel radiatore..se non quella gia presente... in effetti, con motore bollente e quadro spento per nn peggiorare le cose..sono uscito ad aprire il cofano e nn andavano le ventole..cosa che suppongo dovessero andare eccome. quindi, sia per il comportamento dello strumento che delle ventole..che cmq il motore fosse salito tanto di temperatura..mi viene da pensare al termostato.. o perche no potrebbe essere anche la pompa dell'acqua inchiodata.. pero ricoprdo di aver letto la cosa del motore in protezione per evitare danni maggiori..ma nn ricordo dove.
  13. Ciao, qualcuno sa se la suddetta old car..ha una specie di protezione motore che quando si surriscalda molto, per evitare danni alla guarnizione di teste ecc...fa si che nn va piu in moto..cioe che il motore si spegne? Purtroppo sono arrivato al pelo del rosso..dello strumento della temperatura....in oltre il motore quando richiedevo un po potenza scricchiolava..come se batteste in testa..poi si e' spento e nn e' andato piu in moto. Ora che si e' raffreddato nn ho ancora provato e nn ho ancora notizie perche e' dal meccanico. Grazie
  14. ha senso usare oli specifici per GPL? Non sarebbe forse meglio per le valvole e sedi? in effetti nn so che olio c'e' su attualmente..... ..abito abbastanza al nord..a Bologna... Cercando un po in rete, visto che qualcuno mi ha sconsigliato il castrol... le possibili opzioni, che pero non son minerali, sono: Repsol Autogas 5w40 Z (full sintetico x GPL) 36,50euro (5L) Motul Specific CNG/LPG 5W-40 (100% sintetico x GPL) 44,50euro (5L) Selenia 5W-40 Multipower GAS (sintetico "integrale" x GPL) 48euro (5L) Alche quale sara' la scelta migliore tra questi? Il repsol che e' il piu economico e' un buon olio?
  15. Non so se qualcuno ha viglia di rispondermi, sul manuale di officina della suddetta car 1.6cc 16v...benzina..con montato impianto GPL in secondo momento......leggo: Component or system Lubricant type/specification Engine Multigrade engine oil to specification API SG/CD or better, viscosity range 5W/50 to 10W/30 ..io sarei intenzionato ad inizare ad usare il CASTROL MAGNATEC 5W-40 C3..che nn ho nemmeno capito se e' totalmente sintetico! : https://www.castrol.com/it_it/italy/car-engine-oil/olio-motore-marchio/castrol-magnatec-brand/castrol-magnatec-product-range/castrol-magnatec.html ..secondo voi faccio del bene all'auto o del male? L'auto e' del 1994....ma ha 67.000 km reali. Grazie
×
×
  • Create New...