Jump to content

Ecco la fregatura del Fap ( Filtro antiparticolato )


Post consigliati

sinceramente non so.... mia madre fa molta autostrada quindi non ha mai avuto problemi di questo tipo....

per iniziare la procedura di pulizia del dpf è installato sulla vettura un sensore differenziale che tramite le 2 sonde legge la pressione dei gas di scarico in entrata e in uscita del dpf: quando rileva una forte differenza fa iniziare la procedura di pulizia la centraluna motore va a modificare i tempi di iniezione e la quantità di gasolio iniettata ,la quantità di gasolio in eccesso va direttamente nel dpf inciendiandosi facendo così bruciare il contenuto . se questo avviene mentre sei fermo al semaforo ti conviene scendere e abbandonare l àuto...

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 55
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

sinceramente non so.... mia madre fa molta autostrada quindi non ha mai avuto problemi di questo tipo....

per iniziare la procedura di pulizia del dpf è installato sulla vettura un sensore differenziale che tramite le 2 sonde legge la pressione dei gas di scarico in entrata e in uscita del dpf: quando rileva una forte differenza fa iniziare la procedura di pulizia la centraluna motore va a modificare i tempi di iniezione e la quantità di gasolio iniettata ,la quantità di gasolio in eccesso va direttamente nel dpf inciendiandosi facendo così bruciare il contenuto . se questo avviene mentre sei fermo al semaforo ti conviene scendere e abbandonare l àuto...

 

Si ma alla fine pero le sostanze che sono dentro al fap vanno a finire sempre nell atmosfera o sbaglio? perche se vanno a finire in atmosfera a cosa serve sto fap ? che una macchina inquini durante il normale transito con i pm10 e che lo faccia una volta al mese con il pm5 o 2,5 non vedo lo scopo del fap a sto punto ! :lol:

Link to post
Share on other sites

il fatto è che come ho detto in precedenza le pm5 o 2,5 non vengono misurate per legge, quindi niente pm10 misurato e la macchina è pulita a norma di legge.

 

Si questo lo avevo capito e penso lo abbiamo capito tutti ( alla fine la ciofeca del pm10 è servita solo a far vendere piu auto nuove e per mettere in crisi ora il mercato dell auto invece che anni fa ) ma la mia domanda era molto chiara .

 

Lasciamo perdere il fatto che i PM vengano rilevati o meno ma i residui presenti nel FAP una volta che si pulisce dove vanno ? vanno nell ambiente oppure ci sono altre strade ??

Se vanno nell ambiente a sto punto mi sento di dire che il FAP oltre che essere una presa in giro per coloro che hanno comperato la macchina nuova e anche per coloro che lo hanno messo su è una ulteriore presa in giro per la nostra salute !

 

A sto punto torniamo indietro con le nostre amate UNO e le alfa 33 che almeno con loro ci prenderemo qualche bronchite e nulla di piu , piuttosto che con le auto a IE con il FAP che ti fanno venire i tumori o no ?

Link to post
Share on other sites

il fatto è che come ho detto in precedenza le pm5 o 2,5 non vengono misurate per legge, quindi niente pm10 misurato e la macchina è pulita a norma di legge.

 

Si questo lo avevo capito e penso lo abbiamo capito tutti ( alla fine la ciofeca del pm10 è servita solo a far vendere piu auto nuove e per mettere in crisi ora il mercato dell auto invece che anni fa ) ma la mia domanda era molto chiara .

 

Lasciamo perdere il fatto che i PM vengano rilevati o meno ma i residui presenti nel FAP una volta che si pulisce dove vanno ? vanno nell ambiente oppure ci sono altre strade ??

Se vanno nell ambiente a sto punto mi sento di dire che il FAP oltre che essere una presa in giro per coloro che hanno comperato la macchina nuova e anche per coloro che lo hanno messo su è una ulteriore presa in giro per la nostra salute !

 

A sto punto torniamo indietro con le nostre amate UNO e le alfa 33 che almeno con loro ci prenderemo qualche bronchite e nulla di piu , piuttosto che con le auto a IE con il FAP che ti fanno venire i tumori o no ?

èsce tutto dallo scarico :)

Link to post
Share on other sites

tutte queste nanoparticelle vanno a finire in atmosfera e quindi nell'ambiente ed essendo così piccole non vengono filtrate dalle nostre vie respiratorie o dall'apparato digerente e quindi vanno direttamente in circolo. Il FAP infatti serve solo a poter vendere le diesel in caso di limitazioni del traffico causa polveri PM10.

Se ci pensi anni addietro si parlava d'inquinamento per il piombo della benzina (e hanno fatto la verde), poi degli idrocarburi incombusti (hanno messo i catalizzatori), poi il benzene (poi non se n'è più sentito parlare), adesso delle polveri fini PM10 (hanno messo i FAP), in Inghilterra stanno cominciando a detassare il bollo delle auto che producono meno di 120gr di CO2 per KM e infatti stanno sempre più riducendo le cilindrate dei motori per diminuire i consumi insieme al peso delle auto stesse (ove possibile).

Link to post
Share on other sites

tutte queste nanoparticelle vanno a finire in atmosfera e quindi nell'ambiente ed essendo così piccole non vengono filtrate dalle nostre vie respiratorie o dall'apparato digerente e quindi vanno direttamente in circolo. Il FAP infatti serve solo a poter vendere le diesel in caso di limitazioni del traffico causa polveri PM10.

Se ci pensi anni addietro si parlava d'inquinamento per il piombo della benzina (e hanno fatto la verde), poi degli idrocarburi incombusti (hanno messo i catalizzatori), poi il benzene (poi non se n'è più sentito parlare), adesso delle polveri fini PM10 (hanno messo i FAP), in Inghilterra stanno cominciando a detassare il bollo delle auto che producono meno di 120gr di CO2 per KM e infatti stanno sempre più riducendo le cilindrate dei motori per diminuire i consumi insieme al peso delle auto stesse (ove possibile).

il fap è per cert versi già obsoleto .... la ford con il nuovo motore è gia predisposto per le normative euro5 ed è senza dpf quindi se vogliono.... :lol:

Link to post
Share on other sites

il fatto è che come ho detto in precedenza le pm5 o 2,5 non vengono misurate per legge, quindi niente pm10 misurato e la macchina è pulita a norma di legge.

 

Si questo lo avevo capito e penso lo abbiamo capito tutti ( alla fine la ciofeca del pm10 è servita solo a far vendere piu auto nuove e per mettere in crisi ora il mercato dell auto invece che anni fa ) ma la mia domanda era molto chiara .

 

Lasciamo perdere il fatto che i PM vengano rilevati o meno ma i residui presenti nel FAP una volta che si pulisce dove vanno ? vanno nell ambiente oppure ci sono altre strade ??

Se vanno nell ambiente a sto punto mi sento di dire che il FAP oltre che essere una presa in giro per coloro che hanno comperato la macchina nuova e anche per coloro che lo hanno messo su è una ulteriore presa in giro per la nostra salute !

 

A sto punto torniamo indietro con le nostre amate UNO e le alfa 33 che almeno con loro ci prenderemo qualche bronchite e nulla di piu , piuttosto che con le auto a IE con il FAP che ti fanno venire i tumori o no ?

èsce tutto dallo scarico :lol:

 

Percui non serve a nulla in termine tecnico perche comunque produce un inquinamento molto piu pericoloso anche se non si riesce a rilevarlo ! :unsure: meglio percui toglierlo il FAP per lo meno per la nostra salute ! :lol:

 

tutte queste nanoparticelle vanno a finire in atmosfera e quindi nell'ambiente ed essendo così piccole non vengono filtrate dalle nostre vie respiratorie o dall'apparato digerente e quindi vanno direttamente in circolo. Il FAP infatti serve solo a poter vendere le diesel in caso di limitazioni del traffico causa polveri PM10.

 

Il FAP e i Pm10 li hanno fatti uscire allo scoperto solo per vendere le auto altoche per un motivo di inquinamento ! se volessero guardare l inquinamento lo moniotorizzerebbero tutto il periodo dell anno e non solo durante l inverno ( che guarda caso molti enti pubblici vanno ancora a Gasolio e non penso che nelle canne fumarie delle caldaie ci sia il FAP :D o no ? )

 

Se ci pensi anni addietro si parlava d'inquinamento per il piombo della benzina (e hanno fatto la verde), poi degli idrocarburi incombusti (hanno messo i catalizzatori), poi il benzene (poi non se n'è più sentito parlare), adesso delle polveri fini PM10 (hanno messo i FAP), in Inghilterra stanno cominciando a detassare il bollo delle auto che producono meno di 120gr di CO2 per KM e infatti stanno sempre più riducendo le cilindrate dei motori per diminuire i consumi insieme al peso delle auto stesse (ove possibile).

 

Infatti la mossa della catalitica è stata un altra mossa per far vendere ancora auto nuove credendo che le auto vecchie non vadano a verde invece si e riscontrato che vanno lo stesso e non è che inquinano tanto di piu ( le catalitiche inquinano meno solo se hanno la marmitta apposto e sostituita dopo un tot di km altrimenti vale il stesso discorso del FAP ) . Ottima politica quella londinese speriamo che anche qui in Italia per lo meno cominciano a detassare coloro che vanno a Metano o a Gpl oltre ovviamente a coloro che un domani andranno a Idrogeno ! :lol:

Link to post
Share on other sites

e come lo abbattono il particolato nei motori ford?

 

In inghilterra tassano in base all'emissione di CO2 dichiarata dal produttore per l'auto appena uscita dalla fabbrica, quindi qualsiasi modifica fatta aftermarket non conta, quindi tu puoi acquistare un 1.4/1.6 che rimane sotto la soglia dei 120gr/KM e poi montare un biturbo e consumare il triplo ma continui a pagare come all'inizio.... non siamo solo noi in Italia ad avere delle leggi senza senso

Link to post
Share on other sites

il fatto è che come ho detto in precedenza le pm5 o 2,5 non vengono misurate per legge, quindi niente pm10 misurato e la macchina è pulita a norma di legge.

 

Si questo lo avevo capito e penso lo abbiamo capito tutti ( alla fine la ciofeca del pm10 è servita solo a far vendere piu auto nuove e per mettere in crisi ora il mercato dell auto invece che anni fa ) ma la mia domanda era molto chiara .

 

Lasciamo perdere il fatto che i PM vengano rilevati o meno ma i residui presenti nel FAP una volta che si pulisce dove vanno ? vanno nell ambiente oppure ci sono altre strade ??

Se vanno nell ambiente a sto punto mi sento di dire che il FAP oltre che essere una presa in giro per coloro che hanno comperato la macchina nuova e anche per coloro che lo hanno messo su è una ulteriore presa in giro per la nostra salute !

 

A sto punto torniamo indietro con le nostre amate UNO e le alfa 33 che almeno con loro ci prenderemo qualche bronchite e nulla di piu , piuttosto che con le auto a IE con il FAP che ti fanno venire i tumori o no ?

èsce tutto dallo scarico :lol:

 

Percui non serve a nulla in termine tecnico perche comunque produce un inquinamento molto piu pericoloso anche se non si riesce a rilevarlo ! ;) meglio percui toglierlo il FAP per lo meno per la nostra salute ! :lol:

 

tutte queste nanoparticelle vanno a finire in atmosfera e quindi nell'ambiente ed essendo così piccole non vengono filtrate dalle nostre vie respiratorie o dall'apparato digerente e quindi vanno direttamente in circolo. Il FAP infatti serve solo a poter vendere le diesel in caso di limitazioni del traffico causa polveri PM10.

 

Il FAP e i Pm10 li hanno fatti uscire allo scoperto solo per vendere le auto altoche per un motivo di inquinamento ! se volessero guardare l inquinamento lo moniotorizzerebbero tutto il periodo dell anno e non solo durante l inverno ( che guarda caso molti enti pubblici vanno ancora a Gasolio e non penso che nelle canne fumarie delle caldaie ci sia il FAP :D o no ? )

 

Se ci pensi anni addietro si parlava d'inquinamento per il piombo della benzina (e hanno fatto la verde), poi degli idrocarburi incombusti (hanno messo i catalizzatori), poi il benzene (poi non se n'è più sentito parlare), adesso delle polveri fini PM10 (hanno messo i FAP), in Inghilterra stanno cominciando a detassare il bollo delle auto che producono meno di 120gr di CO2 per KM e infatti stanno sempre più riducendo le cilindrate dei motori per diminuire i consumi insieme al peso delle auto stesse (ove possibile).

 

Infatti la mossa della catalitica è stata un altra mossa per far vendere ancora auto nuove credendo che le auto vecchie non vadano a verde invece si e riscontrato che vanno lo stesso e non è che inquinano tanto di piu ( le catalitiche inquinano meno solo se hanno la marmitta apposto e sostituita dopo un tot di km altrimenti vale il stesso discorso del FAP ) . Ottima politica quella londinese speriamo che anche qui in Italia per lo meno cominciano a detassare coloro che vanno a Metano o a Gpl oltre ovviamente a coloro che un domani andranno a Idrogeno ! :lol:

 

La rossa è stata tolta per il piombo e la prime benzine verdi avevano il benzene come antidetonante che era molto cancerogeno...quindi la catalitica non è mai stata poi cosi inutile ed è ancora utile ancora ora perchè nella benzina verde non è mai stata pulita...

Link to post
Share on other sites

La rossa è stata tolta per il piombo e la prime benzine verdi avevano il benzene come antidetonante che era molto cancerogeno...quindi la catalitica non è mai stata poi cosi inutile ed è ancora utile ancora ora perchè nella benzina verde non è mai stata pulita...

Chi ha fatto quella decisione non è stato per niente lungimirante! Quante auto euro 0 circolano oggi dopo più di 10 anni dall'obbligo del catalizzatore? Direi abbastanza. Bene, se quelle auto andassero a rossa inquinerebbero meno rispetto ad oggi che sono costrette ad andare con la verde :D

Quella non è stata una mossa a favore dell'ambiente ma una speculazione a favore delle case costruttrici!

Link to post
Share on other sites

La rossa è stata tolta per il piombo e la prime benzine verdi avevano il benzene come antidetonante che era molto cancerogeno...quindi la catalitica non è mai stata poi cosi inutile ed è ancora utile ancora ora perchè nella benzina verde non è mai stata pulita...

Chi ha fatto quella decisione non è stato per niente lungimirante! Quante auto euro 0 circolano oggi dopo più di 10 anni dall'obbligo del catalizzatore? Direi abbastanza. Bene, se quelle auto andassero a rossa inquinerebbero meno rispetto ad oggi che sono costrette ad andare con la verde :D

Quella non è stata una mossa a favore dell'ambiente ma una speculazione a favore delle case costruttrici!

come sempre...amen :D

Link to post
Share on other sites

C'è un mio amico che lavora in Ford/Mazda e recentemente c'è la fila di mazda 3e6 e mondeo/focus che facendo tragitti brevi non solo intasano il fap ma (Non so come sia il ciclo di rigenerazione del medesimo) si ritrovano addirittura a dover cambiare tutto il motore (16000€ solo di ricambi sulla mazda6) perchè il gasolio si mischia all'olio motore e si spacca tutto!!!! :huh: ;)

Link to post
Share on other sites

La rossa è stata tolta per il piombo e la prime benzine verdi avevano il benzene come antidetonante che era molto cancerogeno...quindi la catalitica non è mai stata poi cosi inutile ed è ancora utile ancora ora perchè nella benzina verde non è mai stata pulita...

Chi ha fatto quella decisione non è stato per niente lungimirante! Quante auto euro 0 circolano oggi dopo più di 10 anni dall'obbligo del catalizzatore? Direi abbastanza. Bene, se quelle auto andassero a rossa inquinerebbero meno rispetto ad oggi che sono costrette ad andare con la verde :huh:

Quella non è stata una mossa a favore dell'ambiente ma una speculazione a favore delle case costruttrici!

 

Ora la benzina verde costa di più non solo per le oscillazioni del petrolio, ma anche perchè si tende a sostituire queste componenti aromatici e cancerogeni...

 

Infatti loro inquinano abbastanza...ma anche le euro 0-1 sn allo stesso livello perchè il catalizzatore di quelle macchine a meno che sono stati sostituiti (ne dubito) sono vuoti...tutto il platino e palladio si è disperso nell'ambiente!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...