Jump to content

Norme americane


Post consigliati

Dbev tu che frequenti spesso siti d'Oltreoceano potresti spiegarmi qualcosa sulle varie normative antiinquinamento USA e sul perchè in California ce ne sono di più restrittive?L'invito a rispondere è ovviamente rivolto a tutti i forumisti.

Link to post
Share on other sites

Io so che li vige il sistema Ulev che la media del consumo dei modelli di una casa costruttrice (se avete capito..) deve essere inferiore ad un certo tot.... ma come fa Lamborghini?? Dbev aiutaci tu!! :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Le norme US riguardano formulazioni della benzina, emissioni e consumi.

 

La formula delle benzine vendute in US e' diversa da quelle europee. Questo ha comportato pesanti interventi sulle raffinerie al fine di dare un prodotto diverso. In Europa sono stati preferiti interventi piu' leggeri e sono stati permessi degli additivi diversi (tra cui anche alcuni che hanno fatto sorgere delle perplessita').

 

La ragione per riformulare le benzine e' il catalizzatore. Andava eliminato il piombo tetraetile, senza abbassare di troppo il NO (che misura il potere detonante del carburante). Ogni stato US poi ha fissato i suoi limiti alle emissioni. In pratica la California, che non ha raffinerie e centrali termoelettriche, ha fissato i limiti piu' restrittivi.

Poi si lamentano perche' pagano tutto di piu' (nota personale: facile fare gli ecologisti, comprare l'elettricita' dal Nevada, che la compra dal New Mexico, che la compra dal Texas e poi lamentarsi dei costi).

 

Riguardo ai consumi, ogni nuovo modello non puo' consumare piu' della media dei modelli di riferimento per la sua fascia di mercato. Sono esenti i trucks.

 

La benzina "regular" in US ha meno ottani della "verde" europea. Motori di grossa cilindrata, poco sfruttati e bassa compressione la usano normalmente.

Motori piu' sfruttati, con piu' alti rapporti di compressione, devono usare la "plus": quasi tutte le auto europee importate usano la plus.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

immagino che la media sia abbastanza alta rapportata con quelle europee...

Certo che la California è proprio incasinata per quello che riguarda l'approvvigionamento di energia elettrica.Avevo letto che non ci sono centrali nucleari per paura del Big one,si chiamava così???,che distruggerebbe tutto.

Link to post
Share on other sites

Ragazzi, quello è veramente un altro mondo e per di più anche molto complesso.

 

Andiamo con ordine.

 

I carburanti:

- gasolio, a 500 ppm di zolfo. In Italia quello normale ne ha 350, quest'ultimo dovrà diventare 50 dal 2005, mentre quello a basso contenuto attualmente in commercio ne ha 10, che è anche il limite in vigore dal 2009;

- benzina, avete già detto;

- GPL;

- metano;

- biodiesel;

- etanolo.

 

L'aspetto di maggiore differenza sono le misurazioni di inquinamento. Come mi hanno detto più volte, l'EPA (Environmental Protection Agency) misura soprattutto i NOx e le polveri che loro chiamano "inquinanti smog" (ossido di azoto, diossido di zolfo e particolato), piuttosto che gli "inquinanti serra" come lo CO2 (diossido di carbonio), lo CO (ossido di carbonio) e gli idrocarburi incombusti. Questo mette, e dal che mi dicono sempre più metterà, fuori legge i motori diesel, mentre i pachidermici motori a benzina, rispettano perfettamente tutti i limiti. Sono esclusi dai limiti i veicoli con PTT (peso totale trasportabile) maggiore di 3 tonnellate (mi pare, e comunque, tutti i vari truck/pickup/SUV).

 

Le loro norme sono contenute nelle NAS (North American Specifications).

 

 

Vi cito questo pezzo che è molto esplicativo:

CARB (California Air Resources Board) has promulgated regs on diesels that are considerably more stringent on emissions of NOx and particulates than any European standards. Where Euro-diesels can get by with a 10 micron filter, the CA standards require a 2.5 micron filter and cooling of the exhaust to condense any vapors. This will impose a huge backpressure on the engine and require hundred of pounds of cooling equipment. Where European standards can be met by EGR only, the CA standards will require both EGR and Selective Catalytic Reduction (SCR) to meet them. SCR involves spraying anhydrous ammonia into the exhaust stream over a catalyst. SCR works poorly in stationary applications. One can only imagine what would happen in a system bouncing aroyund the highways and having wrecks. One hopes that EGR is better today than it was in the 70s when it appeared on gas engines. It robbed a lot of power/economy and was not very reliable. Nobody can meet these requirements. Even mighty Benz does not import diesels anymore because they can't meet the CA standards. Automakers tried the CA/49 state approach and found it uneconomical. CA represents about a sixth of the US car market and your just can't justify a quarter billion dollar engine plant where your sales are limited by 16%. The US makers only make diesels for trucks large enough to be exempt from these regs. this is exactly what is holding up the 4.5 V-6 and newer diesels on US CAD systems. Maybe the 4.5 may be produced 49 state as it will be made on the same line as the 6.0, but that may be a stretch.

 

I consumi sono altissimi in tutte le auto di loro produzione, mentre quelle importate consumano, in genere, molto meno. Questi sono i siti governativi nostro interesse:

http://www.fueleconomy.gov/

http://www.epa.gov/autoemissions/

 

 

Se la redazione avesse qualcosa da aggiungere....

Link to post
Share on other sites
Io ci scrivo,ma è poco seguito.

Perchè negli Usa il diesel non viene apprezzato come qui in europa?

Allora.

 

All'inizio degli anni '80 la GM introdusse dei motori diesel derivati da benzina che puzzavano, fumavano, consumavano ed andavano malissimo, e la gente ancora se li ricorda.

 

La benzina costa pochissimo e, comunque, meno del gasolio.

 

Come detto, i metodi di misurazione degli inquinanti penalizzano follemente i motori a ciclo diesel.

 

Le stazioni di servizio che vendono gasolio sono poche.

 

I meccanici capaci di metterci le mani sono pochi.

 

Come mi dicono i frequentanti del forum in cui scrivo http://forums.thedieselstop.com/ubbthreads/, gli USA sono indietro in tecnologia automobilistica di almeno 20 anni.

 

Il gasolio che hanno fa schifo sotto tutti i punti di vista. Mi pare che in molte località non abbiano nemmeno quello "invernale" che 20 anni si trovava da noi (ancora mi ricordo le insegne ai distributori "Diesel invernale"). La percentuale di zolfo è altissima.

 

Collegato alla qualità del gasolio c'è il fatto che hanno il nasino delicato e l'odore dello scarico del motore diesel li infastidisce.

 

Hanno le orecchie delicate, anche perché i motori diesel sono quasi esclusivamente motori Heavy-Duty di camion.

 

Una persona diceva

 

Diesels aren't for everyone

 

Io gli ho chiesto perché.

 

If you drive short distances often (eg. very short daily commute,) or you end up idling in traffic for extended periods of time WITHOUT a subsequent good run on the highway, a large diesel engine will not reach its optimal operating temperature, and the cylinder walls can "glaze," the valves get full of carbon, etc.

 

Having said that, everyone will realize that someone with that sort of driving needs should not be looking for a truck in the first place...

 

As to the "appearances," diesels smell different, occasionally belch soot from the exhaust, and can leave a smelly residue on the hands when fuelling. They also cost more to purchase, and each oil and fuel change will cost more than with a gas powered vehicle.

 

If you (1) tow anything, (2) drive decent distances at a time (3) put in a lot of miles annually, (4) don't want to play out a scene from the Fast and the Furious, (5) don't give a $#!* about keeping up with the coolest set of wheels in the block, you are a candidate for owning a diesel powered vehicle. Unless you get a total lemon, you will find that your fuel mileage will be better, you can tow much better, your maintenance is primarily limited to oil and various filter changes, and you will recoup the purchase price difference upon resale (or likely when trading in for another diesel!)

 

And the appearance thing... well, things have changed over the years, as diesels have evolved to be quieter and "cleaner." They are now appreciated for the real bang for the buck they deliver...

 

E ricordatevi che le uniche vetture diesel vendute lì sono le VW Beetle, Jetta, Golf e Passat. BASTA!!!

 

Gli altri sono solo, dove c'è più scelta, pickup pesanti (quelli leggeri sono solo benzina):

 

- Ford, da F-250 in sù;

- GMC Sierra, da 2500HD in sù;

- Chevrolet Silverado (sempre di GM ma meno costosi), da 2500HD in sù;

- Dodge RAM Pickup, dal 2500 in sù;

 

due SUV

 

- Ford Excursion;

- Hummer H1;

 

e sei VAN

- Ford E-Series da E-350 in sù;

- Dodge Van, tutti.

Link to post
Share on other sites

Potrebbero risparmiare più petrolio se producessero un diesel migliore e dei motori a ciclo diesel anche per le auto di media cilindrata.

Link to post
Share on other sites
Potrebbero risparmiare più petrolio se producessero un diesel migliore e dei motori a ciclo diesel anche per le auto di media cilindrata.

Molti lo sanno, ma la maggioranza non crede che sia possibile.

Link to post
Share on other sites

ciao raga, ho letto tutto solo ora!

 

non sapevo tutta questa storia del diesel ma sapevo che cmq la sono mooooolto più inquinomani che da noi ad ogni modo finchè la benzina costerà meno del gasolio di certo non faranno nulla per incentivare la vendita di motori diesel perchè non conviene a nessuno spendere tempo e denaro dietro lo studio di un nuovo gasolio, oltretutto da cio che ho capito il diesel si è gia fatto un bruttissimo nome laggiù e tornare indeitro almeno per adesso la vedo molto difficile

Link to post
Share on other sites

Poi non è minimamente incentivato per i mezzi pesanti visto che costa più della benzina!A proposito:quanto ottani ha la benzina negli USA?

Link to post
Share on other sites
Poi non è minimamente incentivato per i mezzi pesanti visto che costa più della benzina!A proposito:quanto ottani ha la benzina negli USA?

Un momento.

I mezzi veramente pesanti, i corrispondenti dei nostri camion da 9 tonnellate in su di PTT (Peso Totale Trasportabile), sono tutti diesel anche in USA.

 

Quello che a loro manca sono i furgoni, soprattutto quelli che noi guidiamo con patente B, cioè fino a 3,5 tonnellate.

 

Poi, tutta la fascia tra 3,5 e 9 tonnellate, dove sono presente gran parte dei SUV grandi e dei pick-up heavy duty, purtroppo, è dove troviamo pochi diesel ed alcuni "mostri" come il Dodge 8100 V10 (non fa 3 km con un litro), ma il Ford montato sull'Excursion non faceva meglio.

 

Non mi ricordo bene, ma dovrebbe essere 82 e 96 ottani.

Link to post
Share on other sites
Quindi la non si vedono mezzi come il turboDaily ecc?

La Dodge (di proprietà DaimlerChrysler) sta importando gli Sprinter.

 

Per il resto, i loro furgoni (Ducato, Daily, etc...) sono i pickup ed i SUV.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...