Jump to content
Accedi per seguire questo  
dave c8

capacità del toroidale/bombola

Post consigliati

Quindi secondo voi.... può essere che nel mio toroidale si sia creata una specie di bolla d'aria o gas...che impedisce di riempire come sempre di liquido ilo serbatoio??grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi secondo voi.... può essere che nel mio toroidale si sia creata una specie di bolla d'aria o gas...che impedisce di riempire come sempre di liquido ilo serbatoio??grazie

No, nel tuo toroidale è successo semplicemente quello che già Autogas ti ha spiegato nella quinta risposta a questo stesso tread, le ultime risposte qui sopra non c'entrano col tuo problema..

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... può essere che nel mio toroidale si sia creata una specie di bolla d'aria o gas...che impedisce di riempire come sempre di liquido ilo serbatoio??

:huh: ..guarda dave che è dal primo post che ti diciamo tutti che è la multivalvola che si è starata\danneggiata="srubynata"... :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,

E' possibile che la emer per i suoi componenti dia solo 1 anno di garanzia??? mi stanno cambiando la multivalvola e fanno sorgere questo problema..... l'impianto è stato collaudato entro i 2 anni ad oggi... ho diritto alla garanzia??mi potete citare qualche legge se qualcuno lo sa per certo??

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,

E' possibile che la emer per i suoi componenti dia solo 1 anno di garanzia??? mi stanno cambiando la multivalvola e fanno sorgere questo problema..... l'impianto è stato collaudato entro i 2 anni ad oggi... ho diritto alla garanzia??mi potete citare qualche legge se qualcuno lo sa per certo??

 

E' possibile, ma non è a norma di legge, se tu sei un cliente privato (no azienda, no partita iva).

Anche Apple lo faceva, che non è proprio l'ultima azienda del pianeta, ma recentemente li hanno castagnati, con larga copertura mediaticata del fatto.

 

La garanzia legale in Italia è di 2 anni per il venditore, a prescindere dal prodotto. Poi chiaramente ci sono le varie deroghe (di buon senso oltrettutto) per le parti di consumo, ma non mi pare che un serbatoio sia classificabile come tale. Se il produttore non riconosce la garanzia, non sono fatti tuoi, è comunque il venditore (nel caso specifico penso dunque l'installatore) che deve comunque darti la garanzia, con o senza supporto del produttore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornando al discorso che io facevo, ovviamente la pressione in fase gassosa cambia con la temperatura, ma, al di là di transitori, se c'è GPL, il che vuol dire gas in fase LIQUIDA, la pressione nel serbatoio rimane dipendente solo dalla temperatura, e rimane tale fino all' esaurimento del gas in fase liquida. PUNTO.

Per il resto, scrivete quel che vi pare, la fisica non cambia con le opinioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornando al discorso che io facevo, ovviamente la pressione in fase gassosa cambia con la temperatura, ma, al di là di transitori, se c'è GPL, il che vuol dire gas in fase LIQUIDA, la pressione nel serbatoio rimane dipendente solo dalla temperatura, e rimane tale fino all' esaurimento del gas in fase liquida. PUNTO.

Per il resto, scrivete quel che vi pare, la fisica non cambia con le opinioni.

 

Infatti a temperatura costante, è così: dipende solo dalla tensione di vapore saturo del contenuto, che non varia da un rifornimento all'altro.

Questo lo ricordo dal corso di chimica generale, anche se sono passati un po' di anni (troppi)... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

<_< ..per favore mr. k, se non sai le cose, evita di intrometterti... e se è vero che fai l'installa :mellow: questa dimostrazione di insipienza, penso che la dica lunga sulle tue reali competenze... ^_^ ^_^ :P

 

infatti, la risposta di zotto è giustissima ;) visto che TUTTI i liquidi, una volta raggiunto l'equilibrio di fase col loro vapore in un recipiente chiuso, hanno una tensione di vapore che dipende dalla temperatura e dalla composizione, ma non certo dal volume rimasto :rolleyes: almeno fin quando entrambe le fasi son presenti. B)

 

Il problema è proprio il mantenimento di codesto equilibrio................ vedi grand'uomo, purtroppo non basta una rapida consultazione e copiaincollatura di una qualche pedia on line per capire come veramente funzionano certi sistemi, bisogna anche capire (parola grossa?) ciò che si legge.

...........Purtroppo il serbatoio gpl non è mica sempre montato sul cavalletto in un laboratorio chimico sa!?......può capitare infatti che a volte sia montato su vetture per alimentarne il motore a combustione interna (opportunamente quest'ultimo modicato per funzionare anche con il gpl), e può capitare che durante lo svuotamento questo equilibrio si mantenga a spese dell'energia termica contenuta nel gpl stesso (la vaporizzazione non avviene a gratisse, e affinchè la pressione si mantenga è necessario che una quota di gas vaporizzi), e può capitare che fuori faccia un po freddino e questa energia sia insufficiente; d'altra parte ne ho già conosciuti in passato di svegli come te che eran convinti che la bombola fosse vuota solo perchè era priva del tappo (leggi multivalvola) e quindi a pressione atmosferica (alcuni di questi sprovveduti si son fatti tanto male)................ma perchè perdo tempo a spiegarti 'ste cose poi...........

Ciao Cris (sarai mica quel tal Cris per caso neh? in tal caso si spiegherebbero alcune cose......)

Per il futuro........ti venissero dei dubbi circa eventuali mancate repliche ai tuoi interventi ...........se ne hai voglia puoi cercare di levarteli consultando la mia firma.

 

Mi spiace intromettermi ma quello che dici non è del tutto corretto ne chiaro.

La pressione all'interno di un serbatoio toroidale o cilindrico la forma non è influente dipende dalla temperatura esterna e dalla miscela tra butano e propano che per norma varia fra 60 e 40% secondo le esigenze di mercato.

In estate abbiamo miscele con il 60 % di butano, in inverno avremo miscele con il 60% di propano, la differenza fra i due è la temperatura di ebollizione, il butano bolle a -9° mentre il propano inizia a bollire già a -27.

Bisogna considerare alcune cose:

Partiamo da un serbatoio vuoto, vado alla colonnina, su di essa vi sono due manometri, la pressione esistente nella cisterna di solito varia dai 2-3 bar in freddo inverno agli 8-9 in estate questo perchè la temperatura in estate aumenta e la miscela è meno ricca di propano altrimenti la pressione salirebbe vicina ai 15 bar prima della pompa e il secondo manometro indica la pressione di spinta che deve essere più alta rispetto alla pressione probabile presente in un serbatoio del GPL.

Nel caso di un serbatoio vuoto una volta riempito al suo interno avremo la pressione di spinta ovvero 15 bar.

Utilizzando l'auto dopo un po di km diciamo dopo aver consumato almeno il 10% del gas caricato la pressione in serbatoio scende fino al valore direttamente dipendente dalla temperatura e dalla miscela per cui in inverno potrà scendere fino a 2,5 bar mentre in estate scenderà fino a 6-7 bar.

Una volta raggiunto questo valore esso verrà mentenuto fino a quando non sarà evaporata l'ultima goccia di GPL.

A quel punto la pressione scenderà fino a 0 ........

 

Questa è la fisica dei gas spiegata da bar tutto il resto è noia

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Una volta raggiunto questo valore esso verrà mentenuto fino a quando non sarà evaporata l'ultima goccia di GPL.

A quel punto la pressione scenderà fino a 0 ........

 

Questa è la fisica dei gas spiegata da bar tutto il resto è noia

 

Appunto... amen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una volta raggiunto questo valore esso verrà mentenuto fino a quando non sarà evaporata l'ultima goccia di GPL.

A quel punto la pressione scenderà fino a 0 ........

Questa è la fisica dei gas spiegata da bar tutto il resto è noia

Appunto... amen

;) amen.. :rolleyes: ed anche un requiem per la competenza di Mr. k... :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Mi spiace intromettermi ma quello che dici non è del tutto corretto ne chiaro.

La pressione all'interno di un serbatoio toroidale o cilindrico la forma non è influente dipende dalla temperatura esterna e dalla miscela tra butano e propano che per norma varia fra 60 e 40% secondo le esigenze di mercato.

In estate abbiamo miscele con il 60 % di butano, in inverno avremo miscele con il 60% di propano, la differenza fra i due è la temperatura di ebollizione, il butano bolle a -9° mentre il propano inizia a bollire già a -27.

Bisogna considerare alcune cose:

Partiamo da un serbatoio vuoto, vado alla colonnina, su di essa vi sono due manometri, la pressione esistente nella cisterna di solito varia dai 2-3 bar in freddo inverno agli 8-9 in estate questo perchè la temperatura in estate aumenta e la miscela è meno ricca di propano altrimenti la pressione salirebbe vicina ai 15 bar prima della pompa e il secondo manometro indica la pressione di spinta che deve essere più alta rispetto alla pressione probabile presente in un serbatoio del GPL.

Nel caso di un serbatoio vuoto una volta riempito al suo interno avremo la pressione di spinta ovvero 15 bar.

Utilizzando l'auto dopo un po di km diciamo dopo aver consumato almeno il 10% del gas caricato la pressione in serbatoio scende fino al valore direttamente dipendente dalla temperatura e dalla miscela per cui in inverno potrà scendere fino a 2,5 bar mentre in estate scenderà fino a 6-7 bar.

Una volta raggiunto questo valore esso verrà mentenuto fino a quando non sarà evaporata l'ultima goccia di GPL.

A quel punto la pressione scenderà fino a 0 ........

 

Questa è la fisica dei gas spiegata da bar tutto il resto è noia

Per la mia scarsa chiarezza posso essere d'accordo, per la stabilità della pressione ribadisco quanto già affermato, cioè...........qui non si perla di installazioni fisse, ma di sistemi montati su macchine *mobili *per definizione, tu stesso riconosci che la stabilità della pressione è subordinata alla stabilità della temperatura, quando mai questa condizione può essere garantita in un sistema che durante il suo funzionamento può incontrare differenze di temperatura che neanche tanto eccezzionalmente possono arrivare anche a superare trenta° ?, e magari con serbatoio montato all'esterno secondo la miglior tradizione francese?

Mai capitato casi dove dopo aver consumato il 70% del pieno, il resto del gas non vuole più saperne di uscire dal serbatoio causa abbassamento di pressione, o comunque esce con una pressione insufficiente (complice spesso il sottodimensionamento delle tubazioni) a garantire la corretta carburazione?

Ciao e buon lavoro.....se accetti un consiglio.........diffida dei pidocchi opportunisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace intromettermi ma quello che dici non è del tutto corretto ne chiaro.

La pressione all'interno di un serbatoio toroidale o cilindrico la forma non è influente dipende dalla temperatura esterna e dalla miscela tra butano e propano che per norma varia fra 60 e 40% secondo le esigenze di mercato.

In estate abbiamo miscele con il 60 % di butano, in inverno avremo miscele con il 60% di propano, la differenza fra i due è la temperatura di ebollizione, il butano bolle a -9° mentre il propano inizia a bollire già a -27.

Bisogna considerare alcune cose:

Partiamo da un serbatoio vuoto, vado alla colonnina, su di essa vi sono due manometri, la pressione esistente nella cisterna di solito varia dai 2-3 bar in freddo inverno agli 8-9 in estate questo perchè la temperatura in estate aumenta e la miscela è meno ricca di propano altrimenti la pressione salirebbe vicina ai 15 bar prima della pompa e il secondo manometro indica la pressione di spinta che deve essere più alta rispetto alla pressione probabile presente in un serbatoio del GPL.

Nel caso di un serbatoio vuoto una volta riempito al suo interno avremo la pressione di spinta ovvero 15 bar.

Utilizzando l'auto dopo un po di km diciamo dopo aver consumato almeno il 10% del gas caricato la pressione in serbatoio scende fino al valore direttamente dipendente dalla temperatura e dalla miscela per cui in inverno potrà scendere fino a 2,5 bar mentre in estate scenderà fino a 6-7 bar.

Una volta raggiunto questo valore esso verrà mentenuto fino a quando non sarà evaporata l'ultima goccia di GPL.

A quel punto la pressione scenderà fino a 0 ........

 

Questa è la fisica dei gas spiegata da bar tutto il resto è noia

Per la mia scarsa chiarezza posso essere d'accordo, per la stabilità della pressione ribadisco quanto già affermato, cioè...........qui non si perla di installazioni fisse, ma di sistemi montati su macchine *mobili *per definizione, tu stesso riconosci che la stabilità della pressione è subordinata alla stabilità della temperatura, quando mai questa condizione può essere garantita in un sistema che durante il suo funzionamento può incontrare differenze di temperatura che neanche tanto eccezzionalmente possono arrivare anche a superare trenta° ?, e magari con serbatoio montato all'esterno secondo la miglior tradizione francese?

Mai capitato casi dove dopo aver consumato il 70% del pieno, il resto del gas non vuole più saperne di uscire dal serbatoio causa abbassamento di pressione, o comunque esce con una pressione insufficiente (complice spesso il sottodimensionamento delle tubazioni) a garantire la corretta carburazione?

Ciao e buon lavoro.....se accetti un consiglio.........diffida dei pidocchi opportunisti.

 

Hai mai trasformato un motore con oltre 200 kw con multivalvola tomasetto ultra non la maggiorata ma l'ultra, con il tubo in rame da 8 mm e con due riduttori perchè sei scettico sulla capacità di alimentare correttamente di un PALLADIO EMER?

Se si ti deve essere successo questo considera serbatoio esterno toroidale

temperatura esterna 0 gradi, fai il pieno a Milano 70 litri di GPL e parti in direzione sud procedendo a velocità ben oltre i limiti già a Piacenza e forse prima il commutatore suona e la vettura ti ripassa a benzina hai consumato circa 25 litri di gpl il commutatore segna 2 led accesi, ti fermi scendi ed osservi il serbatoio, esso si presenta completamente brinato nella parte bassa da metà in giù. attendi 1 ora e riparti , la vettura ritorna a funzionare correttamente ma dopo pochi km circa 20 a tutta velocità il commutatore risuona e il motore ripassa a benzina ma il gas non è ancora finito anzi ne hai ancora circa un quarto di serbatoio.

Che cosa sta succedendo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

... temperatura esterna 0 gradi, fai il pieno a Milano 70 litri di GPL e parti in direzione sud procedendo a velocità ben oltre i limiti già a Piacenza e forse prima il commutatore suona e la vettura ti ripassa a benzina hai consumato circa 25 litri di gpl il commutatore segna 2 led accesi, ti fermi scendi ed osservi il serbatoio, esso si presenta completamente brinato nella parte bassa da metà in giù. attendi 1 ora e riparti , la vettura ritorna a funzionare correttamente ma dopo pochi km circa 20 a tutta velocità il commutatore risuona e il motore ripassa a benzina ma il gas non è ancora finito anzi ne hai ancora circa un quarto di serbatoio.

Che cosa sta succedendo?

..a naso, potrebbe anche essere che "ti" hanno rifilato del gpl estivo (i.e. "troppo" ricco in butano) e che quindi fa fatica ad evaporare col freddo intenso rendendo insufficiente la mandata che arriva ai riduttori, ma viste le premesse che hai fatto (motore generoso e guidatore scellerato), mi sa che è un tipico caso in cui la richiesta dei 2 riduttori è eccessiva rispetto alle possibilità di starci dietro di un serbatoio esterno (che d'inverno non può attingere sufficiente calore dall'ambiente)... ed in questo caso, mi sa proprio che ci sarebbe poco da fare... :unsure:

 

..ho vinto qualchecosa? ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che cosa sta succedendo?

 

..a naso,

 

Non hai vinto, o quasi :-P

Semplicemente, avendo un grosso consumo di gas , il GPL in fase liquida diminuisce e nel passaggio a fase gassosa assorbe calore (è il principio del frigorifero), e quindi fa scendere di brutto la temperatura del serbatoio fino al punto che il passaggio liquido-gas non riesce più (e lo vedi dal serbatoio brinato esternamente). Meglio avere un serbatoio che sta in baule al calduccio :-p

Share this post


Link to post
Share on other sites

[

Hai mai trasformato un motore con oltre 200 kw con multivalvola tomasetto ultra non la maggiorata ma l'ultra, con il tubo in rame da 8 mm e con due riduttori perchè sei scettico sulla capacità di alimentare correttamente di un PALLADIO EMER?

Se si ti deve essere successo questo considera serbatoio esterno toroidale

temperatura esterna 0 gradi, fai il pieno a Milano 70 litri di GPL e parti in direzione sud procedendo a velocità ben oltre i limiti già a Piacenza e forse prima il commutatore suona e la vettura ti ripassa a benzina hai consumato circa 25 litri di gpl il commutatore segna 2 led accesi, ti fermi scendi ed osservi il serbatoio, esso si presenta completamente brinato nella parte bassa da metà in giù. attendi 1 ora e riparti , la vettura ritorna a funzionare correttamente ma dopo pochi km circa 20 a tutta velocità il commutatore risuona e il motore ripassa a benzina ma il gas non è ancora finito anzi ne hai ancora circa un quarto di serbatoio.

Che cosa sta succedendo?

Se non ci sono difetti nella multivalvola e/o errori di montaggio tali da causare prelievo di gpl in fase gassosa.......... allora puoi trovare risposta abbondantemente nei miei precedenti interventi qui sopra.

Peraltro rilevo con disappunto che perfino il pidocchietto sta imparando qualcosa dalla lettura di questi....................mi dispiace :angry:

Ciao e buon lavoro.

P.s: naturalmente ho trasformato motori anche più potenti di quello che citi, ma sempre utilizzando un solo riduttore, se scegli quello giusto, lo alimenti e riiscaldi adeguatamente basta uno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Accedi per seguire questo  

×
×
  • Create New...