Jump to content
SAT64

RC Auto aumento costo in base alla classe.

Post consigliati

Un saluto a tutti.

 

Una mia cara amica assicurata dal 2010 con una nota compagnia on line, a febbraio del 2011 ha procurato un incidente (con colpa); essendo passato il periodo di osservazione l'aumento sarebbe scattato dal prossimo esercizio, cioè adesso.

 

Nel suo contratto è partita dalla classe 14 per poi passare alla 13 con un premio da pagare di 875 € con una franchigia di 300 € in caso di sinistro.

 

Con il sinistro su menzionato è passata alla classe 15 con una richiesta di 1945 € da pagare, possibile che due classi fanno lievitare piu del doppio il premio da pagare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

caspita....

ma allora se chiedono quelle cifre,a cosa caxxo serve l'assicurazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me per la sola RC, considerato che è con franchigia (che copre gli eventi più lievi, che poi sono i più probabili, tipo i piccoli urti), quelle cifre sono assolutamente irragionevoli.

 

Ma di che vettura stiamo parlando? E soprattutto in che città?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parliamo di una semplice Ford Ka a Verona.

 

Effettuando vari preventivi on line inserendo la classe 15 e dichiarando un sinistro nehli ultimi tre anni il migliore è di 1650 € circa fino ad arrivare a 3900 €. Uniche garanzie aggiunte Infortunio conducente, Assistenza stradale e Assistenza legale che incidono circa 80 €.

Chiaramente conterà molto quell'unico incidente, proverò a farne un altro inserendo la classe 15 senza nessun incidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parliamo di una semplice Ford Ka a Verona.

 

Effettuando vari preventivi on line inserendo la classe 15 e dichiarando un sinistro nehli ultimi tre anni il migliore è di 1650 € circa fino ad arrivare a 3900 €. Uniche garanzie aggiunte Infortunio conducente, Assistenza stradale e Assistenza legale che incidono circa 80 €.

Chiaramente conterà molto quell'unico incidente, proverò a farne un altro inserendo la classe 15 senza nessun incidente.

 

Si, ma non è che puoi falsificare la certificazione quando sarai "al dunque" e dovrai produrla, dunque non serve a nulla nascondere gli incidenti.

 

Boh... a me pare strano: vero è che sono in prima classe, però a parità di vettura (500) e a Torino, che sicuramente come rischiosità sarà peggio di Verona, anche di parecchio, sono a 300 euro/anno di RC, incluse le imposte, SSN e balzelli vari. Se non ricordo male dentro c'è anche la copertura bonus protetto, cioè al primo incidente non perdo la categoria di rischio, solo al secondo. Ah... e non ho la franchigia, che di suo fa abbassare di molto il premio (tutela l'assicurazione dagli incidenti più frequenti)

 

C'è oltre un fattore 6 di mezzo... ora capisco perché è diffusa la pratica di falsificare le assicuraizioni...

 

PS. a volte in caso di sinistro lieve, conviene rimborsare l'assicurazione per la spesa sostenuto a risarcimento, ovviamente se si tratta di poche centinaia di euro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non voglio falsificare la certificazione; alla fine devi sempre comunicare l'attestato di rischio; mi serve solo per capire se quell'unico sinistro incide marginalmente o incisivamente.

 

Anche io sono in prima classe per 348 € con l'auto in firma.

Il bonus protetto puoi averlo dopo 3 o 5 annualità senza incidenti, mi pare di ricordare.

 

Concordo sul risarcire direttamente il danno in caso di lieve sinistro, nel caso specifico superava abbondantemente la franchigia. Mai e poi mai avrei immaginato un aumento così consideevole, avevo considerato 300-400 € cifra ragionevole a mio dire.

 

A questo punto, quasi quasi, mi conveniva risarcire il danno anche se era di 1500 €.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sposa la tua cara amica,in questo modo grazie alla bersani gli fai prendere la tua classe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi costerebbe meno intestarmi l'auto!! B)

 

ma no,in comune servono un paio di marche da bollo e via....

poi,se è pure carina.... :wub: :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

è inutile sposare l'amica: bersani interviene solo subito dopo la compravendita di un'auto.

 

La miglior cosa da fare è vendere l'auto così male male che vada si riparte dalla 14

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sull'attestato di rischio, è riportato questo incidente?

 

Se ancora non è stato "trascritto" cambia compagnia...

 

Comunque lo storico è più importante della classe.

 

La mia ragazza con la Jazz 1.4 in classe 1 (decreto Bersani) paga 700€ per l'rca, questo perchè sul suo attestato di rischio lo storico è "nullo" (primo rinnovo), è pieno di NA (non assicurata).

 

Tutti gli assicuratori che ha sentito, infatti, gli hanno detto che fiche è piena di NA le tariffe sono alte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sull'attestato di rischio è presente il sinistro.

Dei cinque anni presenti, i primi 2 sono indicati come N/A poi c' uno "0" poi "1" poi "0".

 

Questa sera tramite l'Assicurazione abbiamo chiesto di conoscere l'ammontare di quanto liquidato alla controparte e poi valuteremo il dafarsi.

Certo che l'importo mi pare spropositato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

A ecco!! B) Me pareva che centrasse anche questa cosa! :rolleyes: Si! E' un'extracomunitaria, quindi sarà sicuramente anche per quello. :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A ecco!! B) Me pareva che centrasse anche questa cosa! :rolleyes: Si! E' un'extracomunitaria, quindi sarà sicuramente anche per quello. :rolleyes:

 

Vero, la mia ex morosa mi diceva che per scelta strategica sparavano premi fuori di testa per determinate categorie, tipo i rumeni (che tralaltro non sono extracomunitari), non per razzismo, ma perché da loro statistiche avevano una rischiosità alta. Dunque, poiché non puoi rifiutare un cliente sulla base del paese di nascita, diciamo che cercavano di "disincentivarlo" con premi fuori da ogni ragionevolezza. Ritengo che la cosa sia ripetuta anche con altri paesi d'origine...

 

Ah... occhio anche al decreto bersani: ho constatato facendo preventivi che molto assicurazioni (almeno quelle online) distinguono, anche come premio, una classe 1 "pura" da una classe 1 derivante da applicazione del decreto bersani, questo almeno il primo anno post applicazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...