Jump to content
Micio

ESP è veramente utile?

Post consigliati

Evidentemente disattivando i controlli cambia qualcosa(che non so ancora spiegarti giusto) e la servoassistenza lavora meno.

Senza abs, pelando i freni hai già una discreta forza frenante che con l'abs inserito chiederebbe una frenata "media".

 

Non mi reputo un pilota, ma la mia passione è guidare e la fortuna di averlo fatto con mezzi con e senza controlli mi ha fatto imparare cosa vuol dire averli o meno.

 

Senza controlli bisogna lavorare di testa, una distrazione difficilmente è eprdonata dalla fortuna ma dell'abilità alla guida.

Un rallentamento forte sul bagnato deve essere accompagnato dalla logica di non pestare sul freno ma frenare gradualmente e star pronti a evitare l'ostacolo ad esmepio.

 

Con i controlli, specie l'esp bisogna pensare che lui non ha gli occhi, non può vedere ma immaginarsi cosa si stia facendo.

es Nel sottosterzo basta mollare il gas e tener il volante girato il giusto nella direzione della curva per fargli frenare le ruote in maniera corretta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beppe cristianim,mica possono tutti essere d accordo....io lo trovo pericoloso...forse perché Guido in maniera molto aggressiva...ma secondo me se non ci fosse sarebbe meglio....quanti si ammazza a 200 perché dicono tanto ho l esp?

 

Questo è un problema mentale e non da poco...come certi che sgasano e vanno a manetta e pensano "tanto ho un diesel e non consumo" -.-

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono dell'idea che deve essere di serie su tutte le macchiine, però all'occorenza disinseribile, questa è una pecca delle fiat che puoi togliere solo l'ASR

 

io invece sono dellìidea che debba essere possibile toglierlo solo in partenza e deve riattivarsi raggiunti i 10 km-h...troppi che si credono Alonso in giro

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono dell'idea che deve essere di serie su tutte le macchiine, però all'occorenza disinseribile, questa è una pecca delle fiat che puoi togliere solo l'ASR

 

io invece sono dellìidea che debba essere possibile toglierlo solo in partenza e deve riattivarsi raggiunti i 10 km-h...troppi che si credono Alonso in giro

 

Molti si credono Alonso, Schumacher...ma fanno poi la fine di Ayrton, Razzenberger...la differenza è che loro lo facevano di mestiere...gli altri di coglionaggine...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque la mia opinione è questa:

l'ESP è utile per le situazioni di vera necessità e pericolosità...

l'ESP non deve essere una "scusa" per fare i pazzi in giro...purtroppo quando capitano certe cose, non è solo il disgraziato che paga

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo trovo utilissimo accoppiato all'ASR, si sa mai che succede qualcosa, nelle rotonde facendo l'idiota vedo che opera bene e sistema subito l'auto, mi è rimasto molto utile anche sulla neve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo trovo utilissimo accoppiato all'ASR, si sa mai che succede qualcosa, nelle rotonde facendo l'idiota vedo che opera bene e sistema subito l'auto, mi è rimasto molto utile anche sulla neve.

..beh, sulla neve una TP senza un po' di taglio elettronico :o sarebbe davvero troppo spesso a girare su se stessa ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono dell'idea che deve essere di serie su tutte le macchiine, però all'occorenza disinseribile, questa è una pecca delle fiat che puoi togliere solo l'ASR

 

io invece sono dellìidea che debba essere possibile toglierlo solo in partenza e deve riattivarsi raggiunti i 10 km-h...troppi che si credono Alonso in giro

:( ..invero, questo approccio un pelo assolutista da parte tua mi delude un pochino, mone :unsure: ..ti assicuro che sulla neve non serve essere piloti professionisti e non si è di alcun pericolo a nessuno, se non forse inopinatamente ai camosci, che per le Dolomiti Bellunesi :wub: ho già avuto l'occasione di sorprendere per strada un paio di volte... ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
...di situazione particolare ne basta una, ed è quella che conta ... fare un discorso di risparmio su queste cose, è assurdo...

 

Faccio notare, senza intento polemico, che proprio su questi ragionamenti, teoricamente ineccepibili, si fondano da parecchi anni a questa parte molte potentissime strategie di marketing del settore auto, così come moltissime isterie normative del codice della strada (obblighi e divieti insulsi e incoerenti, sanzioni plateali e spropositate...).

 

Se anche una sola vita può essere salvata...

Basta anche che sia utile una sola volta...

La sicurezza mai è troppa...

Non si risparmia sulla salvaguardia della vita...

 

Applicando tali assai saggi e sensati principi alla lettera, ossia pretendendo di trasferirli letteralmente dal loro ambito concettuale ed astratto a quello pratico e concreto, si ottiene inevitabilmente una sorta di pozzo senza fondo che poco o nulla ha a che fare con la saggezza e il buon senso che quei principi di fatto contengono.

 

Un pozzo che fa assai comodo a chi vuole vendere le più disparate cose o imporre le più astruse norme; è sufficiente riuscire a spacciarle come necessarie o anche solo potenzialmente utili per la sicurezza e il gioco è fatto. Chi avrà il coraggio di opporsi, facendo in tal modo automaticamente la figura del pazzo incosciente (o, a seconda delle varianti, meschino, taccagno, egoista, fautore di morte e sofferenza...)?

 

O no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

RAGAZZI..ma se siamo ancora ai livelli di credre ceh solo perchè ho l abs o esp o Dio installato sulla macchina posso fare il pazzo allora siamo proprio lontani da quello che è un paese civile con una cultura alla base....E' un pò come quelli che in estate dalle mie parti tengono i pozzi artesiani accesi a manetta per irrigare oltre il normale giardini, orti, vigne...perchè tanto hanno il pozzo....! Io pure una volta con il patrol sulla neve ho raggionato così...sapete come è finita con la macchina che ha fatto testa coda due tre volte in pendenza e sono morto dalla paura pensando di catapultarmi...per fortuna nessun danno ne a me ne all'auto eccezione fatta per una parte del paraurti posteriore che nel laterale ha urtato il palo di un segnale di divieto di sosta..........con 50 euro l'ho cambiato trovandolo del medesimo colore dorato allo sfascia carrozze......e pure io ho pensato...bhe con questo sono traqnuillo ho girato sulla neve tanti anni con il vecchio pajero dell'86 senza grossi problemi con questo che sono a cavallo ed invece....!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi si ritiene in grado di reagire più velocemente e con più precisione, di più se nello stesso lasso di tempo, dell'elettronica in condizioni di pericolo improvviso, e soprattutto inaspettato, secondo me non ha ben capito il funzionamento di quei controlli elettronici e men che meno i limiti della mente umana... compresa la sua!

 

Io, malgrado non sia più un giovanotto, sono ancora un "pilota" di capacità notevoli e allenate, praticamente da sempre, oltre che in possesso di riflessi ancora abbastanza al di sotto di quelli minimi necessari oggi al rinnovo della patente E, che possiedo dal mio ventunesimo compleanno, ma vi assicuro che pur divertendomi un mondo quando posso staccarli ed evitando però di affidare a questi la mia vita e quella degli altri, i controlli elettronici preferisco averli comunque... soprattutto nella guida cosi ricca di inaspettate sorprese che affrontiamo tutti i giorni. ;)

 

Ovviamente, riguardo alla loro utilità evito di consigliare a chiunque di provare per credere... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi si ritiene in grado di reagire più velocemente e con più precisione, di più se nello stesso lasso di tempo, dell'elettronica in condizioni di pericolo improvviso, e soprattutto inaspettato, secondo me non ha ben capito il funzionamento di quei controlli elettronici e men che meno i limiti della mente umana... compresa la sua!

 

Io, malgrado non sia più un giovanotto, sono ancora un "pilota" di capacità notevoli e allenate, praticamente da sempre, oltre che in possesso di riflessi ancora abbastanza al di sotto di quelli minimi necessari oggi al rinnovo della patente E, che possiedo dal mio ventunesimo compleanno, ma vi assicuro che pur divertendomi un mondo quando posso staccarli ed evitando però di affidare a questi la mia vita e quella degli altri, i controlli elettronici preferisco averli comunque... soprattutto nella guida cosi ricca di inaspettate sorprese che affrontiamo tutti i giorni. ;)

 

Ovviamente, riguardo alla loro utilità evito di consigliare a chiunque di provare per credere... :D

 

Bravissimo, è questo il punto, l'imprevisto inaspettato che può succedere a tutti, gli stessi tutti (esclusi forse i pochissimi piloti professionisti) che in quei casi reagiscono in ritardo e se non sono in ritardo il più delle volte fanno la cosa sbagliata. Nonostante varie domeniche passate in pista a divertirmi con la mia vettura, e i corsi di guida sicura, io ritengo di essere comunque tra quelli che nell'emergenza sbagliano, pur avendo (forse) capacità di guida superiori al guidatore medio.

 

Dunque ben venga l'ESP, se obbligatorio come l'ABS ancora meglio. Basta averne provato l'efficiacia per comprendere oltre ogni ragionevole dubbio che il suo costo è ben ripagato dalle migliri chance di uscire incolumi da una situazione di emergenza, per quanto questa sia improbabile, soprattutto visto che ormai la tecnologia ne consente l'adozione a costi risibili.

 

E ribadisco che NON E' un controllo elettronico per fare andare più forte (in stile Ferrari F430, per capirci), non è così raffinato, ma è un dispositivo di sicurezza. Inoltre è evidente che non consente all'auto di andare oltre i principi della fisica, quindi non si deve variare il proprio stile di guida per effetto della presenza dell'ESP (ma penso che ogni persona ragionevole lo capisca)

 

Poi ovviamente ci sarà sempre chi preferisce sacrificare i 3-500 euro dell'ESP per potere acquistare il clima automatico o i sedili in pelle...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sempre per esperienza personale ritengo che la velocità in curva non dipenda molto dall'esp bensì dalle gomme ed assetti sempre più evoluti...

 

dedra 1.6 da 90 cv misura gomme 185/60 su 14

stilo 1,9 jtd da 116 cv misura gomme 205/55 su 16

croma 2.2 da 147 cv misura gomme 225/45 su 18 (presa a km zero... mi è arrivata così)

 

la dedra 2.0 turbo integrale da quasi 170 cv montava la 195/55 su 15.... per farsi l'idea di un'auto all'epoca veramente micidiale come prestazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

..hai senz'altro ragione in merito all'evoluzione tecnica che ha consentito dei notevoli miglioramenti ;) ma ti sbagli se insisti a pensare che il sistemi di controllo servano ad andare più forte in curva o siano sempre protettivi quando si osa troppo... :rolleyes:

 

e checché se ne possa dire circa l'intrusività etc, la loro efficacia è comprovata in quelle situazioni impreviste o imprevedibile (come un altro che ti tocca dietro in curva in autostrada per esempio :o e non pensiate che sia così raro come scenario :wacko:) dove l'esperienza mediamente conta poco in quanto la quasi totalità degli esseri umani (tranne forse poche decine di piloti professionisti) diventa moooolto più fallace di un computer con buoni sensori ed efficaci algoritmi! B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...