Jump to content
Micio

ESP è veramente utile?

Post consigliati

:( ..questo approccio assolutista mi delude un po' mone :unsure:

 

 

purtroppo questo approccio è dovuto a troppi faciloni dalle capacità di guida piuttosto scarse che mi è capitato di incontrare per strada...la patente a punti è ok, dovrebbe essere anche "a livelli" in base alle capacità...sarebbero in molti a dover fare i conti col fatto che "credono" di saper guidare...in realtà sanno solo pestare sui vari pedali e tagliare di qui e di là

Share this post


Link to post
Share on other sites

RAGAZZI..ma se siamo ancora ai livelli di credre ceh solo perchè ho l abs o esp o Dio installato sulla macchina posso fare il pazzo allora siamo proprio lontani da quello che è un paese civile con una cultura alla base...

 

ecco, hai espresso il concetto alla perfezione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi si ritiene in grado di reagire più velocemente e con più precisione, di più se nello stesso lasso di tempo, dell'elettronica in condizioni di pericolo improvviso, e soprattutto inaspettato, secondo me non ha ben capito il funzionamento di quei controlli elettronici e men che meno i limiti della mente umana... compresa la sua!

 

altra frase praticamente perfetta

Share this post


Link to post
Share on other sites

..si d'accordo mone ;) ..però "colpirli tutti per educarne pochi" e mettere obbligatorio l'inserimento oltre una certa soglia, mi continua a rimanere piuttosto indigesto come approccio... ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
...Basta averne provato l'efficiacia per comprendere oltre ogni ragionevole dubbio che il suo costo è ben ripagato ... ci sarà sempre chi preferisce sacrificare i 3-500 euro dell'ESP per potere acquistare il clima automatico o i sedili in pelle...

 

Per quanto mi riguarda, mi rimane sempre il dubbio di cui ho già parlato, che poi è lo stesso dubbio che, ad esempio, mi fa ancora pedalare senza casco (so che ne vendono di leggerissimi e relativamente economici) in quelle rare occasioni in cui faccio un giretto in bicicletta nei dintorni di casa, nonostante sappia benissimo che se cadessi potrei battere la testa e farmi molto male. Lo stesso dubbio che mi fa andare senza quel leggero casco anche in macchina, nonostante sappia benissimo che in caso di tamponamento laterale (che può sempre capitare, indipendentemente dal mio comportamento alla guida) darei una fortissima capocciata contro il finestrino. Lo stesso dubbio che mi fa ogni tanto gustare un pacchetto di patatine o una tazza di caffè nonostante sappia benissimo che tale mossa, combinata alla mia genetica tendenza all'ipertensione, può accorciarmi la porzione di vita degna di essere chiamata tale. Lo stesso dubbio, in fin dei conti, che in questi giorni mi fa continuare a lavorare nel solito palazzo e a trascorrere le sere/notti in casa nonostante sappia benissimo che una scossa di terremoto non irrisoria (possibile in ogni momento e senza alcun preavviso utile, come la realtà ci sta "ricordando" senza tanti complimenti) sconquasserebbe in pochi secondi entrambi gli edifici e io avrei elevatissime probabilità di non uscirne per tempo.

 

Il dubbio è sempre il medesimo:

Dove si trova esattamente il confine tra l'oggettività e l'esagerazione, tra la prudenza e la paranoia?

Come poterlo stabilire in maniera corretta e intelligente, migliorando di fatto la qualità e la serenità della propria vita, senza lasciarsi influenzare e fuorviare da chi cerca di trarne vantaggio sulle spalle altrui?

 

Sbaglierò, ma non mi sembra affatto un dubbio irragionevole.

 

 

PS. Parlando di auto, rimango dell'idea che il dispositivo principale e insostituibile, capace da solo di vanificare l'esistenza di qualsivoglia tecnologia, sia il cervello di chi è al volante. Potendo scegliere chi incontrare sulle strade, tra un maleducato o incosciente a bordo di veicolo nuovo con tutta l'elettronica possibile e un individuo assennato a bordo di un'auto d'epoca, preferirei senz'altro il secondo.

PPS. Faccio notare che anche il climatizzatore automatico può essere visto come dispositivo "di sicurezza", giacché permette al guidatore di viaggiare in condizioni più confortevoli a tutto vantaggio dell'attenzione e della prontezza di riflessi. In questo senso lo si potrebbe definire più importante di altri dispositivi, se non altro in relazione alla frequenza delle occasioni in cui agisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo trovo utilissimo accoppiato all'ASR, si sa mai che succede qualcosa, nelle rotonde facendo l'idiota vedo che opera bene e sistema subito l'auto, mi è rimasto molto utile anche sulla neve.

..beh, sulla neve una TP senza un po' di taglio elettronico :o sarebbe davvero troppo spesso a girare su se stessa ^_^

Eheh.. io mi riferivo alla golf, che ha l'esp di serie se non sbaglio, e nella neve è favoloso, pure l'ASR ti aiuta molto nelle partenze, pur senza termiche non mi sono mai arenato, e per la città mi son mosso sempre molto bene, tranne le salite ovvio, solo una volta stavo andando contro il muretto, probabilmente senza controlli mi sarei stampato.

Invece con la bmw e36 è una figata, ma spesso mi sono girato controvoglia.

 

Io ripeto che per l'utente medio italiano l'ESP è essenziale, non dimentichiamoci come guidano gli automobilisti italiani...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi in questi giorni sto guidando l'auto di mia moglie..una 307 hdi da 90 cv...iniziamo pure dlla gomem gerchio in lega con 195 65 su 15.......uguali uguali a quelle montate da un mio amico sulla sua audi a4 1.9 tdi 130 cv.......sono entrambe auto dello stesso anno e con cerchi di serie....eppure la A4 ha l'esp quella di mia moglie che è la versione top no....evidentemente parte del gap delle gomem piccole viene ripagato dalla presenza dell'esp.....quindi ben vengano gommature di un certo modo ma ricordatevi anche che una gomma a spalla larga è anche meno gestibile proprio sul bagnato...ora torniamo al fatto che sto guidando l'auto di mia moglie...devo dire che l'auto mi piace, ricordo che l'avevo presa per me dopo aver fatto la cazzata di prendere la smart dopo aver venduto la mia vecchi A6 e dopo essermi reso conto di impazzire con una smart....ma oggi devo dire che sono troppo abituato all'ESP ed alle gomme con cerchio da 17 pollici della mondeo.....che a differenza della 307 ha un'erogazione moooolto diversa a tratti brutale.....a volte mi rendo conto che in partenza ovviamente l'auto non slitta ma vedo spesso lampeggiare la spia ESP e lo stesso dicasi con accelerazioni forti in curva...con la 307 che con i suoi 90 cv non fa molto...il gap si sente e si sente pure parecchio nonostante sia un'auto pigra, specie sul bagnato infatti curvoni fatti a 80 con la mondeo...qui li faccio a 50 giusto per dare un'idea...tre giorni dopo averla presa la 307 si è girate tre volte su se stessa in autostrada o meglio su un curvone di raccordo..solo perchè le gomme posteriori non erano al massimo...ora quelle della mondeo sono pure quasi arrivate...ovviamente attendo settembre per cambiarle...ma l'auto non accenna a pattinare in alcun modo e nessuno sfida le leggi della fisica..è solo il guidare di oggi che è diventato forse più esigente più nervoso...e di conseguenza oggi un auto senza esp non dico sia un pericolo...ma quasi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Per quanto mi riguarda, mi rimane sempre il dubbio di cui ho già parlato, che poi è lo stesso dubbio che, ad esempio, mi fa ancora pedalare senza casco (so che ne vendono di leggerissimi e relativamente economici) in quelle rare occasioni in cui faccio un giretto in bicicletta

 

 

il paragone, a mio avviso, è errato ed anche di molto, il casco serve durante l'impatto, l'esp serve a cercare di evitarlo l'impatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
...il paragone, a mio avviso, è errato ed anche di molto...

 

A mio avviso invece no, per nulla; non nel senso in cui io lo ho fatto.

Come spiegavo, infatti, non mi riferivo a confronti di natura tecnica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

...il paragone, a mio avviso, è errato ed anche di molto...

 

A mio avviso invece no, per nulla; non nel senso in cui io lo ho fatto.

Come spiegavo, infatti, non mi riferivo a confronti di natura tecnica.

..personalmente concordo in pieno con monellaccio ^_^ nel senso che se cadi in bici e sbatti il capino non protetto, son tutti "membri" tuoi (..anche se poi l'assistenza sanitaria di cui saresti bisognoso se non schiatti :P te la paghiamo tutti...), ma se per imperizia o incoscienza o anche pura e semplice sfiga, per una sbandata ovviabile da un ESP da 4 piotte, ti vai a sfrantucare su di un qualche incolpevole astante, se permetti c'è una bella differenza!! :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 


.... rimango dell'idea che il dispositivo principale e insostituibile, capace da solo di vanificare l'esistenza di qualsivoglia tecnologia, sia il cervello di chi è al volante. ....

..e per confutare nei fatti questa tua tesi che trovo condivisibile solo in piccola parte ^_^ mi permetto di postare questo link di un incidende che fece molto dicutere da queste parti per l'abominevole condotta CRIMINALE del proprietario del mezzo, che cercò di scaricare la colpa sullo sventurato autista di ritorno dall'est europa, il quale invece risultò del tutto innocente (..sebbene da morto, poco gli potesse giovare... <_<) visto che il tragico episodio fu causato dal cedimento strutturale dell'avantreno del catorcio che gli era stato imposto di guidare in quanto, come da prassi consolidata del suddetto figlio di grandissima ruby, faceva rimettere i componenti obsoleti sui suoi camion DOPO aver passato le revisioni con quelli nuovi! :angry: :angry: ..per costoro NESSUNA punizione sarebbe mai bastevole!!

..ad ogni modo, non è dell'abominevole criminale (che gira ancora a piede libero :ph34r:) che volevo parlare, ma di quello che è successo all'ignaro (e direi anche parecchio fortunato..) camper tipo westfalia che per primo riceve un colpo al posteriore dal camion impazzito, prima che questo finisca nella corsia opposta e faccia la strage...

 



..orbene si noti che il pendolo innescato dal colpo, abbinato forse all'imperizia e\o la sorpresa e\o la stanchezza del conducente (e\o l'eccessivo carico e\o l'incipiente obsolescenza del mezzo) fa si che dopo la terza sbadata il furgoncino si ribalti miseramente... :(
..ecco, QUESTO è il tipco EVENTO STOCASTICO ^_^ in cui il controllo elettronico della stabilità fa LA DIFFERENZA tra un esito potenzialmente nefasto (che in questo caso per fortuna non si è verificato..) ed un "semplice spavento" avente come unica conseguenza il danneggiamento primigenio della fiancata... B) B) B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

...il paragone, a mio avviso, è errato ed anche di molto...

 

A mio avviso invece no, per nulla; non nel senso in cui io lo ho fatto.

Come spiegavo, infatti, non mi riferivo a confronti di natura tecnica.

 

no, nemmeno io, mi riferivo a confronti di natura pratica, come ben spiegato da cristanim...la testa è mia e son libero di rompermela, ma la testa altrui no...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente da contestare sugli ultimi interventi, che trovo senz'altro in larga misura condivisibili e che non contraddicono affatto quanto io avevo scritto; si potrebbe anzi dire che per certi versi lo confermano.

Come dicevo e come ripeto, a quanto pare in maniera poco chiara, il mio discorso NON riguardava e non riguarda gli aspetti di natura strettamente tecnica (o pratica che dir si voglia) MA altri, un po' più a monte.

 

 

PS. Per quanto riguarda il camionista ingiustamente e frettolosamente accusato (pratica peraltro sempre più gettonata non solo sulle strade, basta leggere un giornale), non vedo proprio come si potrebbe mettere sullo stesso piano, in quanto ad importanza e "necessità", la corretta manutenzione degli elementi strutturali di un veicolo con l'installazione di eventuali aggeggi elettronici supplementari. Io non lo faccio di certo (anzi!) e mi stupisce davvero che i miei messaggi precedenti possano aver dato tale impressione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

PS. Per quanto riguarda il camionista ingiustamente e frettolosamente accusato (pratica peraltro sempre più gettonata non solo sulle strade, basta leggere un giornale),

 

pratica abusata, certo, ma in parte motivata dal comportamento alla guida di molti di essi...ovviamente non nel caso specifico riportato dove le colpe sono state individuate in altri comportamenti sbagliati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe io non sarei così assolutista sull'osolescenza o sui problemi tecnici e i vantaggi derivabili da controlli elettronici. Quando ho fatto rifare la frizione alla mia mondeo a gennaio, nell'occasione di smontare la gabbia dell'avantreno ho fatto cambiare dei compomenti dell'assetto, non ricordo bene quali o meglio feci fare tutto al meccanico, ne è derivato uno spostamento della convergenza, che io avevo notato sullo sterzo ma che per mancanza di tempo avevo rimandato a momenti più traqnuilli, intanto a marzo ho fatto cambiare le gomme invernali con quelle estive, ne è derivato che pecie sulle strade umide l'esp interveniva di continuo tagliando potenza o agendo sulla frenata...con il meccanico siamo impazziti, pensavamo anche che le gomme estive magari fossero vecchie visto che l'auto era stata presa usata e aveva quelle gomme non sapevamo quanti anni avessero poi abbiamo visto che erano di agosto 2010 quindi troppo nuove per dare quell'effetto. Mi decido a cambiare le gomme, ma prima di farlo passo dal gommista per farmi mettere a posto la convergenza, e lui stesso mi consiglia di girare un pò con l'auto per vedere come va la convergenza e poi cambiare le gomme che a detta sua erano ancora al 40% quindi andavano bene fino a settembre/ottobre prossimo quando avremmo montato le gomme invernali nuovamente di cui già dispongo una coppia.....bhe non mi crederete....dopo la convergenza il problema dell'intervento dell ESP è sparito...ora è tutto regolare....questo che vuol dire? che l'assetto completamente sballato creava problemi di stabilità...questo veniva registrato dall'ESP quindi saputo ascoltare quanto l'ESP comunicava io sapevo benissimo il problema dove risiedeva.

Perciò...non è affatto vero che non c'è una correlazione tra l'efficienza del mezzo e i controlli elettronici.....è solo saper interpretare i segnali che essi danno.....faccio un esempio per tutti...la mia vecchia 146 aveva i valori sballati della sonda lampda....già a 50000 km..se li è portsati per tutta la vita con consegente perdita di prestazioni di potenza e aumento consumi....ma questo da cosa era derivato dalla cronica tendenza di quei motori a rompere il variatore di fase....se in occasione dei tagliandi e delle letture delle centraline più di sostituire due volte la sonda lampda i meccanici avessero capito le cause di questa rottura e cioè dal fatto che l'auto con il variatore di fase sballato, che la stessa alfa dopo il terzo sostituti ci disse tenetelo così......perchè non c'è niente da fare avesse capito che il problema era quello uno almeno non buttava soldi a far cambiare 6 volte sta sonda lampda.......perchè l'auto non era perfettamente in fase quindi perdita di potenza aumnto dei consumi carburazione sballata sonda lampda fuori uso....oppure altro esempio....il mio vecchio pajero dell'86 auto completamente senza elettronica per almeno un paio di anni aveva difficoltà di avviamento a freddo....e poi quando spegnevi la macchina sentivi come un ribollire..l'auto è stata portata da diversi meccanici in quel periodo mio padre esasperato portò l'auto per un controllo generale anche alla mitsubischi e cambiarono anche la turbina che a detta loro era prossima alla rottura......bhe a distanza di anni la testata si spaccò...qual'era il problema ? quella difficoltà di avviamento era proprio una piccola fessurazione della testata da cuine derivava un cilindro bagnato e quindi difficoltà di avviamento e partenza a tre...sintomo prevedibile che forse mi avrebbe evitato per lo meno i soldi del carroattrezzi e la necessità di acquistare un auto in fretta ed in furia per sostituirla....quindi...come vedete i segnali ci sono sempre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...