Jump to content
Accedi per seguire questo  
ZINGARO1972

Accensione a Freddo 2°Parte

Post consigliati

La mia picasso 1.6 Bienergy fatica a partire al primo avvio (con il 2° tutto ok), adesso è appena tornata da 3 giorni di diagnosi da un Concessionario Citroen ( questo è bravo !!); diagnosi: non è un problema a benzina, non è il caso di sostituire il corpo farfallato , non ha ritenuto opportuno pulire gli iniettori (avrebbe lo stesso problema anche a freddo) infine non mi ha voluto fare spendere soldi. Da segnalare che se sta ferma come in questi giorni ( e non gira) , il difetto tende a scomparire.Ora prima di portarla a fare verificare l'impianto a gas, mi chiedo anche io ( ho letto qualche forum) dove può essere il problema !!

Ho letto che se non è dovuto a qualche iniettore, pùò saturarsi in qualche punto ( polmone o corpo farfallato) di gas... avete qualche indicazione da dare al prossimo Meccanico ??

Unico segnalazione che posso fare ( la macchina quando va è un gioiellino ) , quando mi fermo 5/10 minuti e riparto ... spesso e volentiri quando entra a gas ( praticamente subito) , si disinserisce (lampeggio led e suona ) subito... ma dopo avere disinserito e inserito l'interrutore di pressione un paio di volte, va tutto a posto e torna un gioiellino!!

Elettrovalvola e sensore di pressione sono stati sostituiti 3 mesi fa.

 

Ho bisogno di qualche consiglio altrimento divento pazzo !!

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potenziale perdita da uno (o più) iniettori a gas?

Fai questa prova: prima di fermarti e spegnere, passa a benzina per gli ultimi km, anche solo 2-3 minuti prima

 

Dopo che sei un po' fermo (simulando quindi le condizione in cui si manifesta il problema), prova a riavviare e vedi se ti da lo stesso problema

 

Il fatto che affermi che "se sta ferma come in questi giorni ( e non gira) , il difetto tende a scomparire" supporta la mia ipotesi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zingaro, io avevo un problema simile, alla fine era il riduttore di pressione, quando spegnevo la pressione schizzava alle stella e gli iniettori a volte perdevano, quando poi da benza passavo a gas, c'era la pressione altissima e ricommutava subito a benza, dopo aver sostituito il riduttore problemi risolti. Il riduttore aveva 70000 km

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zingaro, io avevo un problema simile, alla fine era il riduttore di pressione, quando spegnevo la pressione schizzava alle stella e gli iniettori a volte perdevano, quando poi da benza passavo a gas, c'era la pressione altissima e ricommutava subito a benza, dopo aver sostituito il riduttore problemi risolti. Il riduttore aveva 70000 km

Grazie per il consiglio, chiedo solo se per riduttore di pressione intendi il Polmone ??

Il gasista dal quale intendo andare , ha anche lui questa ipotesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zingaro, io avevo un problema simile, alla fine era il riduttore di pressione, quando spegnevo la pressione schizzava alle stella e gli iniettori a volte perdevano, quando poi da benza passavo a gas, c'era la pressione altissima e ricommutava subito a benza, dopo aver sostituito il riduttore problemi risolti. Il riduttore aveva 70000 km

Grazie per il consiglio, chiedo solo se per riduttore di pressione intendi il Polmone ??

Il gasista dal quale intendo andare , ha anche lui questa ipotesi.

probabilmente anche il mio è un problema sul riduttore !!

per sicurezza, dato che devo aspettare lunedì prossimo .. abbiamo chiuso il rubinetto del gas , tanto da essere sicuri sul da farsi.

Vediamo in questi due o tre giorni come parte e poi farò sapere dell'intervento (previsto per settimana prossima )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zingaro, io avevo un problema simile, alla fine era il riduttore di pressione, quando spegnevo la pressione schizzava alle stella e gli iniettori a volte perdevano, quando poi da benza passavo a gas, c'era la pressione altissima e ricommutava subito a benza, dopo aver sostituito il riduttore problemi risolti. Il riduttore aveva 70000 km

Grazie per il consiglio, chiedo solo se per riduttore di pressione intendi il Polmone ??

Il gasista dal quale intendo andare , ha anche lui questa ipotesi.

probabilmente anche il mio è un problema sul riduttore !!

per sicurezza, dato che devo aspettare lunedì prossimo .. abbiamo chiuso il rubinetto del gas , tanto da essere sicuri sul da farsi.

Vediamo in questi due o tre giorni come parte e poi farò sapere dell'intervento (previsto per settimana prossima )

Non so perchè ... ma forse potrebbe non essere un problema di gas.

Sono due giorni che ho chiuso il rubinetto ma la macchina continua a non partire al primo colpo.... qualche idea ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, mi pare di aver capito che anche io ho lo stesso tuo problema.

Ho un BMW 320i con GPL BRC, se la lascio ferma per qualche giorno al primo tentativo di avvio devo in insistere per un discreto tempo, oggi circa 15/20 secondi con la chiave girata !!!

Qualche settimana fa si avviava in 2 secondi.

Una volta avviata gira regolare, e se la spengo immediatamente dopo il primo avvio poi riprovo riparte in un secondo.

Piu sta ferma e piu ci vole tempo per farla avviare.

Secondo me il GPL non c'entra nulla, perche i nuovi impianti, tra cui il mio, partono tutti a benzina e poi a circa 30°C commutano a GPL.

Credo che sia piu un problema di perdita pressione benzina, si svuota l'impianto, e al primo avvio si deve attendere che arrivi ....

credo...è una mia opinione..

Share this post


Link to post
Share on other sites

..... Secondo me il GPL non c'entra nulla, perche i nuovi impianti, tra cui il mio, partono tutti a benzina e poi a circa 30°C commutano a GPL.

Credo che sia piu un problema di perdita pressione benzina, si svuota l'impianto, e al primo avvio si deve attendere che arrivi ....

:unsure: ..in teoria però tale problema sarebbe facilmente riscontrabile dalla diagnostica dell'auto, mentre se fosse un'iniettore del gas che perde (andando a saturare il collettore d'aspirazione) si potrebbe spiegare il perchè dopo una sosta lunga hai difficoltà d'avviamento, in quanto parte a benza, ma invece che sola aria nel collettore c'è anche parecchio gas, col risultato d'ingolfare il motore e rendere l'accensione più lunga del normale... ;)

 

..tieni conto infatti, che è vero che gli impianti moderni partono sempre a benza (per magari commutare immediatamente se già caldo), ma nel tubo che alimenta gli iniettori (tra il riduttore e quest'ultimi), anche da spento resta del gas a pressioni di un paio di bar... ovviamente se l'ambaradan è a tenuta come dovrebbe... B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

... ma forse potrebbe non essere un problema di gas.

Sono due giorni che ho chiuso il rubinetto ma la macchina continua a non partire al primo colpo.... qualche idea ?

..ma intendi il rubinetto in uscita al serbatoio? ..e dopo averlo chiuso, hai usato la macchina fino all'auto-commutazione (come se il serbatoio fosse vuoto) per essere sicuro di aver fatto svuotare la linea che lo porta liquido fino al riduttore? ..perchè li dentro di gpl ne resta abbastanza da continuare ad alimentare l'eventuale perdita per un po'... :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

... ma forse potrebbe non essere un problema di gas.

Sono due giorni che ho chiuso il rubinetto ma la macchina continua a non partire al primo colpo.... qualche idea ?

..ma intendi il rubinetto in uscita al serbatoio? ..e dopo averlo chiuso, hai usato la macchina fino all'auto-commutazione (come se il serbatoio fosse vuoto) per essere sicuro di aver fatto svuotare la linea che lo porta liquido fino al riduttore? ..perchè li dentro di gpl ne resta abbastanza da continuare ad alimentare l'eventuale perdita per un po'... :unsure:

Lo bene ma ormai sono già due giorni... tieni conto che quando ho chiuso il rubinetto la macchina dopo un po ha provato a passare a gas un paio di volte, ma dopo basta. dal secondo giorno, con o senza l'interruttore inserito la macchina va sempre a benzina ( e non suona più ).

l'unica cosa della quale mi hanno informato l'unica volta ( tramite diagnostica ) è che sembra ci sia la pressione troppo alta ( quando fa caldo soprattutto ), ma non mi hanno saputo spiegare il motivo.

Dopo due giorni credo che il problema non sia il gas, ma devo aspettare comunque lunedì prossimo. Domani passo dal meccanico e gli spiego come è andata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io per vedere se i miei iniettori perdevano, li staccavo dal collettore e ci attaccavo con un elastico un palloncino, di quelli colorati che si gonfiano alle feste dei bambini.

 

La notte li mettevo tutti sgonfi, la mattina ne trovai uno bello gonfio, tipo un' arancia...

 

Però se hai chusi il rubinetto non dovrebbe funzionare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io per vedere se i miei iniettori perdevano, li staccavo dal collettore e ci attaccavo con un elastico un palloncino, di quelli colorati che si gonfiano alle feste dei bambini.

 

La notte li mettevo tutti sgonfi, la mattina ne trovai uno bello gonfio, tipo un' arancia...

 

Però se hai chusi il rubinetto non dovrebbe funzionare...

Una novità c'è ... dopo 24 ore dove sembrava non essere cambiato niente, per due giorni consecutivi la macchina è tornata a mettersi in moto regolarmente ( sono tre mesi che non lo faceva). Sono passato in officina e mi ha detto di tenerla così ancora un giorno, il week-end riapro il gas e lunedì avremo il responso ( se torna il problema ... ) con il ricovero in officina.

P.S.

qualcuno sa dirmi se la Picasso Bienergy ha il sensore di temperatura del polmone collegato ??, l'installatore ha detto che non si ricorda se le picasso "uscite a gas dalla fabbrica" lo hanno collegato ( doveva chiedere ). Nella mia è presente il cavo sul polmone e basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io per vedere se i miei iniettori perdevano, li staccavo dal collettore e ci attaccavo con un elastico un palloncino, di quelli colorati che si gonfiano alle feste dei bambini.

 

La notte li mettevo tutti sgonfi, la mattina ne trovai uno bello gonfio, tipo un' arancia...

 

Però se hai chusi il rubinetto non dovrebbe funzionare...

Una novità c'è ... dopo 24 ore dove sembrava non essere cambiato niente, per due giorni consecutivi la macchina è tornata a mettersi in moto regolarmente ( sono tre mesi che non lo faceva). Sono passato in officina e mi ha detto di tenerla così ancora un giorno, il week-end riapro il gas e lunedì avremo il responso ( se torna il problema ... ) con il ricovero in officina.

P.S.

qualcuno sa dirmi se la Picasso Bienergy ha il sensore di temperatura del polmone collegato ??, l'installatore ha detto che non si ricorda se le picasso "uscite a gas dalla fabbrica" lo hanno collegato ( doveva chiedere ). Nella mia è presente il cavo sul polmone e basta.

Ma come è possibile ??

chiudo il gas è dopo 2 giorni la macchina inizia a mettersi in moto correttamente.... riapro il gas dopo avere informato il meccanico che sarei passato la settimana successiva ma la macchina non ne vuole sapere di tornare con il difetto precedente !!!!!

Adesso cosa faccio ?? porto la macchina al controllo ... anche se sembra partire correttamente ?? cosi non ne vengo fuori più !!

Avevo appuntamento per domani, ma contavo di portarla con il difetto dell'accensione !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io per vedere se i miei iniettori perdevano, li staccavo dal collettore e ci attaccavo con un elastico un palloncino, di quelli colorati che si gonfiano alle feste dei bambini.

 

La notte li mettevo tutti sgonfi, la mattina ne trovai uno bello gonfio, tipo un' arancia...

 

Però se hai chusi il rubinetto non dovrebbe funzionare...

Una novità c'è ... dopo 24 ore dove sembrava non essere cambiato niente, per due giorni consecutivi la macchina è tornata a mettersi in moto regolarmente ( sono tre mesi che non lo faceva). Sono passato in officina e mi ha detto di tenerla così ancora un giorno, il week-end riapro il gas e lunedì avremo il responso ( se torna il problema ... ) con il ricovero in officina.

P.S.

qualcuno sa dirmi se la Picasso Bienergy ha il sensore di temperatura del polmone collegato ??, l'installatore ha detto che non si ricorda se le picasso "uscite a gas dalla fabbrica" lo hanno collegato ( doveva chiedere ). Nella mia è presente il cavo sul polmone e basta.

Ma come è possibile ??

chiudo il gas è dopo 2 giorni la macchina inizia a mettersi in moto correttamente.... riapro il gas dopo avere informato il meccanico che sarei passato la settimana successiva ma la macchina non ne vuole sapere di tornare con il difetto precedente !!!!!

Adesso cosa faccio ?? porto la macchina al controllo ... anche se sembra partire correttamente ?? cosi non ne vengo fuori più !!

Avevo appuntamento per domani, ma contavo di portarla con il difetto dell'accensione !!

la macchina è stata ricoverata 3 giorni:

. diagnosi ... la macchina è sempre partita !!

l'unico intervento che è stato fatto è l'autoapprendimento degli iniettori.

"provala e vedi come va.."

 

Non so che dire... effettivamente dopo avere riaperto il gas (prima di riportarla dal meccanico ) la macchina non è partita solo una volta in tre giorni.

Forse non è un problema di gas ( è sicuro ), ma del resto come posso non credere a 3 meccanici.

Forse devo aspettare ancora che il problema si manifesta in modo "intensivo" !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Accedi per seguire questo  

×
×
  • Create New...