Jump to content
Accedi per seguire questo  
Leporello

Impianto Autogas Italia : qualcuno l'ha montato? come va?

Post consigliati

Un istallatore  mi ha proposto un impianto gpl Autogas Italia. Il prezzo è ragionevole e di questi tempi il portafoglio guida le scelte, ma non vorrei fare il bis della fregatura (ne ho già presa una e mi è bastata). Qui sul forum non si trovano notizie e nemmeno in giro su internet c'è roba.

Qualcuno lo ha montato? Mi sa dire la sua esperienza?

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai sentito ma non è detto che vada male. Delle volte anche impianti buoni e rinomati danno problemi, in quanto c'è una componente molto importante - la guarnizione tra l'impianto stesso e l'autovettura durante il montaggio (mettendo da parte battute infelici - è l'installatore :) ). 

 

Bisognerebbe capire se è roba che fanno loro o sono prodotti esteri rimarchiati (tipo stag polacca e imega evo come succedeva tempo fa).

 

Che tipo di fregatura hai avuto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

rispondo a entrambi:

1- fregatura: mi hanno montato un logas. ho scoperto che il materiale era/è tutto cinese. infatti la ditta shenzen logas è un complesso produttivo del distretto di shenzen che funziona sul suo mercato. la logas italiana ha chiuso dopo 3 anni (se mi ricordo bene) , tipica manovra mordi-e-fuggi (basta vedere il flusso fatturato-profitti. io ci capisco nella faccenda). la ditta italiana che ha progettato la scheda della centralina (l'ho aperta) non esiste più e saldato non c'è niente che non sia cinese.

invece i cinesi, sulle centraline attuali del loro mercato, montano schede di un'altra ditta italiana ESISTENTE e seria (l'ho contattata), seguono però standard e cablaggi tutti loro ed è impossibile lavorare col loro materiale.

potete immaginare quanto consiglio l'istallatore romano che mi ha fatto lo scherzo !!!

2- l'autogas me lo montano a 600 con una promozione.

3- l'istallatore che mi ha fatto questa proposta si è dimostrato serio nel montaggio di un romano su un'altra vettura.

4- tra qualche tempo vi faccio sapere come funziona. l'offerta è buona e io devo stare attento al soldo (non so voi, ma io sì).

Share this post


Link to post
Share on other sites

600€ in effetti sono proprio pochi ... se vale la pena di rischiare, che sia per una cifra così ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, 600€ immagino con bombola e collaudo, sono veramente TROPPO pochi. Dubiterei di impianto ed impiantista.

Per farti un esempio, nella mia zona c'è chi installa a 900€ poi apri il cofano e ti spaventi!! Ed infatti molti poi si rivolgono ad altri installatori (il mio ne sa qualcosa) per risolvere i problemi....alla fine hanno speso di più e si ritrovano con un accrocchio di impianto.

Pensaci bene...un bel Romano (alto, moro, occhi chiari :D ) no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, non saprei, 600 mi sembra basso...comunque ho idea che il lavoro scarseggi, almeno qui e gli impianti costano sempre meno...si parla di 900 950 € per uno zavoli dal mio di fiducia, chiaramente impianto base e per vettura semplice ma non lavora male anzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'istallatore precedente mi ha rubato 1400 euri per roba cinese !! 

l'istallatore attuale l'ho già sperimentato con un impianto romano autogas e si è dimostrato serio e soprattutto PROFESSIONALE. 

siccome ho capito leggendo questo forum che l' UNICA COSA che fa davvero la differenza è la MANO dell'istallatore , gli ho dato fiducia.

la professionalità è una qualità piuttosto scarsa sulla piazza di roma. mi sono fatto un po' di giri chiedendo e ho visto che ci sono tanti tanti improvvisatori.

quelli che ho contattato e dei quali sono rimasto molto perplesso (ormai mi sono fatto pure un po' di fiuto, sai ... l'esperienza!)  lavorano marche note e chiedono prezzi alti: forse cercano di accreditarsi col prezzo e di compensare le proprie instabilità con la qualità dei materiali .

e poi .... se devi mollare una patacca , almeno che ne valga la pena !  un conto è una patacca a 1400 euri un conto a 600 . quale è preferibile tentare? tanto una scusa sul materiale si trova sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se l'installatore è serio non monta patacche, piuttosto ti propone un prodotto primo prezzo semplice e che fa quel che deve fare su motori semplici da gasare tipo il fire fiat

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Leporello, ma se lo stesso installatore usa anche Romano, che notoriamente è un buon impianto, con una storia, con i ricambi reperibili anche tra diversi anni, perchè non stare su questo? Non potrà chiederti più di tanto...diciamo 200 euro in più?

Ma sarebbero spesi benissimo. Imbattersi in qualcosa di sconosciuto, forse con componentistica asiatica o di chissà dove, seppur a buon mercato ne vale la pena?

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Accedi per seguire questo  

×
×
  • Create New...