Jump to content
Accedi per seguire questo  
otttoz

il futuro è oggi...e già rubano le batterie!

Post consigliati

http://motori.corriere.it/motori/attualita/cards/furti-d-auto-cominciata-caccia-ibride-obiettivo-ladri-hi-tech-batterie/svanisce-piu-meta-veicoli-rubati_principale.shtml

 

Furti d’auto, cominciata la caccia alle ibride. Obiettivo dei ladri «hi tech»: le batterie

Nuovo studio sui furti d’auto. Meno della metà delle vetture rubate viene ritrovata. Lazio e Campania le Regioni più a rischio . Mercedes, BMW e Range Rover, i marchi più rubati

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è chi ha parcheggiato il furgone e lo ha ritrovato senza impianto di scarico.............. intendo tubazioni, catalizzatore e silenziatore. 

La gente non si interroga sull'operato di un qualunque in giubbwetto riflettente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra un titolo fondato sul nulla... leggendo l'articolo non si capisce bene da dove nasca...

Comunque: una batteria nuova di una top di gamma (Prius), nuova, installata originale dalla casa, costa sui 3.000-3.500 euro. Ed è l'unico ricambio commerciabile, dato che le ibride si guastano molto poco. Mentre rubare e smantellare una tedesca (BMW, Mini, VW, fate voi...) significa operare su un mercato ricambi drogato, che spesso opera a prezzi da rapina. Lì si trova da piazzare di tutto un po'...

Si spera che, prima o poi, le case automobilistiche rinsaviscano ed usino politiche di ricarico meno esasperate sui ricambi. Questo è il principale incentivo a rubare e smembrare le auto, direi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerate che le batterie vanno a ruba, anche quelle delle BTS vengono spesso fatte sparire.

Per chi non lo sapesse sono i ripetitori cellulari. Ci sono bande specializzate che hanno già una rete per rivenderle. Quindi non c'è nulla da stupirsi. ;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo un paio di informazioni, per chi è interessato alla materia.

Toyota offre "gratuitamente" (virgolettato perché bisogna pagare, per legge, il "pizzo" allo Stato, 63 centesimi, nella mia città, per lo smaltimento dei pezzi smontati...) l'installazione di un kit antifurto, in occasione del tagliando prossimo venturo. In pratica, vengono sostituiti i bulloni con testa standard con altri, con teste "particolari", per rendere più difficile lo smontaggio in strada della batteria di trazione. Va da sé che, se il gioco vale la candela, i ladri procederanno a rubare l'intero veicolo, invece della sola batteria, per poi smontarsela con più comodo...

Aggiungo un piccolo aneddoto, accaduto a mio figlio un paio d'anni fa. Lui ha il furgone della ditta (fa assistenza ad apparati informatici nei supermercati), un Opel Combo Diesel, cioè un Fiat Doblò diesel a passo lungo. Una mattina esce per andare a lavorare, come sempre, ma torna in casa quasi subito e mi spiega che il furgone non parte.

Io: "ma il quadro lo dà?".

Lui: "Il quadro? In che senso?" (di auto non gli interessa niente... forse pensava a Picasso?).

Io gli spiego cosa intendo e lui, di rimando: "No, tutto buio".

Io: "Ah, allora è quasi sicuramente la batteria completamente a terra, ti sarai dimenticato le luci accese ieri sera, distratto come sei!".

A quel punto, chiama in ditta e gli dicono di chiamare un elettrauto di sua fiducia. Chiamo il mio, che dopo una mezzoretta si presenta con una batteria ed i cavi per fare l'avviamento. Apriamo il cofano e.... sorpresa! La batteria non c'era più!:angry:

A quel punto, l'elettrauto ha adattato la batteria che aveva preso su, quel tanto che bastava da portare in officina il furgone e mettere una batteria nuova. Mentre si ingegnava a trovare il modo di fissarla, ci ha spiegato che avevamo trovato dei ladri "professionali", perché avevano lasciato i morsetti. Gli era capitato di intervenire e di aver trovato i cavi tranciati! Un costo non indifferente, dato che bisogna cambiare i cavi di grosso diametro ed il costo esagerato del rame.

Eh, ma il governo schiererà 70.000 agenti per evitare che pericolosi rivoltosi si incontrino a Natale e Capodanno...:rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

chissà chi si prodiga in questo genere di colpi da maestri del crimine...solitamente si "limitavano" a tagliare cavi elettrici per recuperare il rame, si vede che ora il piombo vale molto,...o gli serviva una batteria :)

Tempo fa qualcuno mi ha rotto il "triangolino" di vetro posteriore per rovistarmi in macchina,...bottino una pila e coltellino svizzero,valore a nuovo 5€.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, credo che il "gentiluomo" in questione, semplicemente, fosse rimasto a piedi. Perché stare a perdere tempo, quando in pochi minuti si può "rimediare" una batteria? Bah...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un auto parcheggiata è un magazzino di pezzi di ricambio! ;)

Se ti servono le gomme nuove le trovi addirittura montate su 4 cerchi in regalo! :D

Il furto più classico sono le spazzole; se hai un auto nuova la targa funge come richiamo per chi ha necessità di spazzole nuove per la sua auto .... anche le antenne andavano a ruba. Oggi rischiano un totale quelli che hanno sistemi di intrattenimento costosi, Audi, BMW, Mercedes gli rubano tutto il cruscotto, migliaia di € di danno. :(

Le Dacia Logan invece le puoi lasciare aperte con le chiavi nel cruscotto .... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma i cerchi, le spazzole e le antenne sono "fuori"

Aprire un cofano per fottere una batteria è uno sbattimento :D

 

D'altronde la teoria di Cordy circa lo "stato di necessità" del ladro ha un senso ...

... ma il cofano l'ha danneggiato o è riuscito ad agganciare il cavo di sgancio ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un vero artista: aperto e richiuso, senza un graffio! Nella sfortuna, gli è toccato un ladro professionista vero...:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sai come fare ci vogliono solamente pochi secondi; a Napoli ho visto rubare un auto in circa 20 secondi. Praticamente non hai neppure il tempo di chiamare le forze dell'ordine che sono già fuggiti con l'auto ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao

Per la batteria della furgonetta credo anche io che "servisse" una batteria...aprire il cofano agendo sul cavo, smontare con chiave i morsetti (se tagli il cavo poi devi comunque smontare i morsetti per metterla su altra auto) è un lavoro pulito.

Ho anche visto il video di un furto d auto "a spinta"...aprono, forzano il bloccasterzo, manovra a mano e un altra auto dietro che spinge senza nemmeno mettere in moto. C'è un articolo su 4 ruote dove si illustrano brevemente i modi per aggirare immobilizer e qualsiasi altro antifurto agendo dall'OBD e leggendo il "codice" della chiave e duplicandone una apposita vergine, se questo non è possibile  resta sempre il carro attrezzi, ma questa è roba da veri professionisti che non si scomodano per una batteria.

Il furto IMHO peggiore è quello parziale, come detto di sistemi infotaitment di ultima generazione dove i danni sono altissimi e l'assicurazione potrebbe non coprire del tutto; ovviamente ci sono sempre i "disperati", tossici e similari che rompono i vetri per rovistare e portarsi via qualche moneta, un paio di occhiali etc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Accedi per seguire questo  

×
×
  • Create New...