Jump to content
Accedi per seguire questo  
dado_1984

Tempo iniezione massimo a gpl Zavoli Panjet

Post consigliati

Ciao,

finalmente ho trovato il tempo e la voglia di creare un connettore per la centralina della mia auto-la mia interfaccia ne aveva uno diverso- e mi sono messo a pacioccare con la mappa... era già abbastanza buona,solo un po "grassa". Mi sono concentrato sui punti di funzionamento a 90 100 110 120 130 140 costanti,insomma quelli che si sfruttano in superstrada autostrada dove capita di starci anche delle ore intere; ora il tinj benzina andando a gas o a benzina è praticamente identico.

volevo eliminare il contributo benzina, che sul clk avevo tolto del tutto. Facendo delle brevi prove,andando a tavoletta non ho notato strappi o missfire nemmeno in piena potenza, ma il tinj gas andava intorno ai 21 ms.

Volevo chiedere se qualcuno sa il limite di tinj max degli iniettori e cosa succede se viene raggiunto(commuta a benzina,va in errore etc).

Grazie delle risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites

in un motore quattro tempi, per ovvi motivi il tempo massimo di iniezione non può essere superiore ai 40 ms a 3000 giri, 30 ms a 4500 giri, 20 a 6000, etc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok grazie.

Si certo senza tirare in ballo il tempo ciclo, volevo sapere quale era il limite massimo elettrico degli iniettori, es se gli do un comando sopra i 30ms a 6000 rpm non fanno in tempo a chiudersi che gia si riaprono. Ma probabilmente il quel caso la carburazione sarebbe fuori controllo e talmente ricca da andare in missfire immediatamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece lo

tiriamo in ballo, gli iniettori hanno limite di tempo minimo non massimo, quando arrivano al massimo consentito dalla durata del ciclo semplicemente restano aperti e se non basta, il sistema passa a benzina

Share this post


Link to post
Share on other sites

si sapevo che gli iniettori hanno il minimo del tempo di apertura, cher per i miei è 4ms; al minimo sto intorno ai 5ms; però volevo capire se è veramente necessario il contributo benzina; nelle prove che ho fatto ieri non ci sono stati retropassaggi a benzina o seghettamenti, è anche vero che il serbatoio era a 3/4.

Se gli iniettori restano aperti il retropassaggio avviene per bassa pressione gas o per il raggiungimento di una soglia di tempo di apertura? Se l'inettore resta sempre aperto però la carburazione è fuori controllo...dimmi se sbaglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

si sapevo che gli iniettori hanno il minimo del tempo di apertura, cher per i miei è 4ms; al minimo sto intorno ai 5ms; però volevo capire se è veramente necessario il contributo benzina; nelle prove che ho fatto ieri non ci sono stati retropassaggi a benzina o seghettamenti, è anche vero che il serbatoio era a 3/4.

Se gli iniettori restano aperti il retropassaggio avviene per bassa pressione gas o per il raggiungimento di una soglia di tempo di apertura? Se l'inettore resta sempre aperto però la carburazione è fuori controllo...dimmi se sbaglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

la condizione di iniettore sempre aperto permane solo se l'obiettivo di carburazione corretta viene realizzato e mantenuto sennò passa a benzina; e non è una questione di pressione; Inoltre il contributo benzina viene implementato a protezione di valvole e sedi, quello di non riuscire ad alimentare a sufficienza sarebbe l'ultimo dei problemi.

Con l'impianto che hai citato si riesce tranquillamente ad alimentare motori da 250 cv con un solo riduttore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok grazie mille

Che io sappia sui kompressor non ci sono problemi di valvole, a maggior ragione visto che lo uso generalmente tra i 1200 a 3000 rpm, regimi superiori solo per il tempo di un sorpasso.

Infatti sulla vecchia clk avevo tolto il contributo e non aveva dato problemi...la mia  ha 185 cv e riduttore / multivalvola super. L'unico problema è la sensibilità ai missfire

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai una guida tranquilla e raramente superi i 3000 ....perchè ti poni il problema del contributo benzina, che a buon ragione viene implementato ad alto regime e ove possibile alto carico

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè andando a leggere la centralina l'ho trovato impostato...

 

e l'ho trovato assurdo così l'ho tolto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so, a me è sembrato inutile, tu l'avresti laaciato? oltre 3800 rpm, oltre 8 ms di tinj dava 4 ms di contributo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero che codesto motore non  è conosciuto per avere problemi a valvole e sedi. però quelle poche volte cjhe porti il motore in quel range di giri e carico sei più tranquillo se hai il contributo no? Certo ti aumenterà i consumi di benzina di quel 0,000000...%, secondo me te lo puoi permettere :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

si il consumo sarebbe irrisorio rispetto a quello che c'è in inverno per gli avviamenti (4 km per commutare a freddo...)ma l'ho tolto perchè mi sembrava dasse uno strattone e una breve pausa nella salita di giri al suo ingresso. Potrei alzare un po la soglia di intervento sia come giri che soprattutto di carico, magari portandolo a 4000 rpm, tinj >10ms contributo 2ms e provare se si notano strattonamenti o comprotamenti strani da "troppo ricco". Putroppo per fare bene i lavori ci anderbbro  una lettura lambda wideband e una termocoppia

Share this post


Link to post
Share on other sites

si il consumo sarebbe irrisorio rispetto a quello che c'è in inverno per gli avviamenti (4 km per commutare a freddo...)ma l'ho tolto perchè mi sembrava dasse uno strattone e una breve pausa nella salita di giri al suo ingresso. Potrei alzare un po la soglia di intervento sia come giri che soprattutto di carico, magari portandolo a 4000 rpm, tinj >10ms contributo 2ms e provare se si notano strattonamenti o comprotamenti strani da "troppo ricco". Putroppo per fare bene i lavori ci anderbbro  una lettura lambda wideband e una termocoppia

Però non sono un po' troppi 4 km per commutare? A quanti gradi è impostato il passaggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Accedi per seguire questo  

×
×
  • Create New...