Jump to content
dany pipi

come scegliere un auto a gas (quello che nessuno i dice)

Post consigliati

Ciao a tutti oggi parlando di una problematica in officina di rettifica e venuta fuori una cosa che nemmeno io sapevo o davo per scontato. Cerchi un auto a gas? Non sai cosa prendere? Devi tenere in considerazione solo le auto che escono dalla fabbrica gia con l impianto. Non ha importanza che sia gpl o metano e uguale; Perche? Ve lo dico io il perche; i ricambisti after market e tutti i fornitori ufficiali e non, che ci sono oltre la casa madre non producono valvole in acciaio sinterizzato se quel motore non nasce di fabbrica gia predisposto per lavorare col gas!!!!!!!!! Solo esclusivamente col gas, senza usure anomale alle valvole, guide e sedi come se fosse un motore diesel!!!!!! capito bene? tutte le altre vetture che sono nate a benzina sono destinate a rimanere tali e avranno le solite valvole tradizionali anche se qualcuna e piu "adatta" al gas montando sedi e guide di materiale superiore!!!!! questo vale per le auto prodotte dal 2010 in poi. Invece gli anelli e le guide sempre in acciaio sinterizzato ci sono per qualsiasi motore, ma se non hai la valvola e il conto del piffero...   Spero di essere di aiuto nella vostra futura scelta dell auto a gas

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se però l' auto a benzina ha le sedi valvole robuste, anche se non in acciaio sinterizzato non ci sono problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono auto nate a gas che hanno avuto problemi (per esempio Nissan, Opel anni addietro) di marcata usura sedi valvole

 

E tante altre che nate a benzina che hanno sedi valvole che reggono bene il gpl ...

 

 

In questo forum da sempre ci preoccupiamo di raccogliere informazioni sulla resistenza delle testate dei vari costruttori, hai un po' scoperto l'acqua calda  ^_^  

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao

non è proprio così drammatica

- auto a benzina "adatte" al gpl perchè con valvole robuste non le porterai mai in rettifica, o meglio forse dopo i 400000 km ma a quel punto io cambierei direttamente auto

- auto a gpl "della casa" fatte come si deve - che io sappia praticamente solo FIAT- sostituiscono dove necessario le valvole e sedi inadatte o dubbie con quelle adeguate, e li trovi il ricambio. Ma solo perchè il motore esce rinforzato di fabbrica.

- tutte le altre "gpl della casa" potrebbero essere in realtà delle "gpl della filiale italia", ovvero hai garanzia, esenzione bollo impianto OEM ma il motore è uguale a tutte le benzina normali quindi non cambia nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

- auto a gpl "della casa" fatte come si deve - che io sappia praticamente solo FIAT- sostituiscono dove necessario le valvole e sedi inadatte o dubbie con quelle adeguate, e li trovi il ricambio. Ma solo perchè il motore esce rinforzato di fabbrica.

 

hyundai i10 gpl (che è prodotta direttamente in linea di montaggio in Turchia, non modificata e poi omologata dalla filiale italiana) differisce dal modello benzina con testata (in ragione delle sedi), valvole di scarico e segmento superiore con codici ricambio diversi (presumo anche Kia Picanto con stesso motore)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono auto nate a gas che hanno avuto problemi (per esempio Nissan, Opel anni addietro) di marcata usura sedi valvole

 

E tante altre che nate a benzina che hanno sedi valvole che reggono bene il gpl ...

 

 

In questo forum da sempre ci preoccupiamo di raccogliere informazioni sulla resistenza delle testate dei vari costruttori, hai un po' scoperto l'acqua calda  ^_^ Quando si parla di motore che va a gas intendo un motore che parte e gira sempre e solo con il gas senza mai mettere la benzina altrimenti dove e  il risparmio? come ho scritto le sedi valvole e le guide si trovano sinterizzate per qualsiasi motore il problema e la valvola  stessa, e inutile avere sedi e anelli che reggono il gas quando la valvola non lo tollera bene o ha bisogno di addittivi o benzina di tanto in tanto per salvarsi

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

- auto a gpl "della casa" fatte come si deve - che io sappia praticamente solo FIAT- sostituiscono dove necessario le valvole e sedi inadatte o dubbie con quelle adeguate, e li trovi il ricambio. Ma solo perchè il motore esce rinforzato di fabbrica.

 

hyundai i10 gpl (che è prodotta direttamente in linea di montaggio in Turchia, non modificata e poi omologata dalla filiale italiana) differisce dal modello benzina con testata (in ragione delle sedi), valvole di scarico e segmento superiore con codici ricambio diversi (presumo anche Kia Picanto con stesso motore)

 

Bisognerebbe confrontare le due testate dei due motori sul tavolo per vedere se sono effettivamente uguali

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao

non è proprio così drammatica

- auto a benzina "adatte" al gpl perchè con valvole robuste non le porterai mai in rettifica, o meglio forse dopo i 400000 km ma a quel punto io cambierei direttamente auto

- auto a gpl "della casa" fatte come si deve - che io sappia praticamente solo FIAT- sostituiscono dove necessario le valvole e sedi inadatte o dubbie con quelle adeguate, e li trovi il ricambio. Ma solo perchè il motore esce rinforzato di fabbrica.

- tutte le altre "gpl della casa" potrebbero essere in realtà delle "gpl della filiale italia", ovvero hai garanzia, esenzione bollo impianto OEM ma il motore è uguale a tutte le benzina normali quindi non cambia nulla

Se prendo un auto "adatta" al gpl e la uso solo esclusivamente col gas compresa la partenza a freddo se arrivi a 20000 km e festa nazionale; se ci devo mettere la benzina dov'e il risparmio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se però l' auto a benzina ha le sedi valvole robuste, anche se non in acciaio sinterizzato non ci sono problemi.

Quando parlo di auto a gas intendo che la macchina deve partire e marciare col gas se ci devo mettere la benzina dov' e il risparmio? Quelle auto li che montano sedi robuste che sono "adatte" al gas devono marciare ogni tanto con la benzina altrimenti la valvola si rovina irreparabilmente

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ciao

non è proprio così drammatica

- auto a benzina "adatte" al gpl perchè con valvole robuste non le porterai mai in rettifica, o meglio forse dopo i 400000 km ma a quel punto io cambierei direttamente auto

- auto a gpl "della casa" fatte come si deve - che io sappia praticamente solo FIAT- sostituiscono dove necessario le valvole e sedi inadatte o dubbie con quelle adeguate, e li trovi il ricambio. Ma solo perchè il motore esce rinforzato di fabbrica.

- tutte le altre "gpl della casa" potrebbero essere in realtà delle "gpl della filiale italia", ovvero hai garanzia, esenzione bollo impianto OEM ma il motore è uguale a tutte le benzina normali quindi non cambia nulla

Se prendo un auto "adatta" al gpl e la uso solo esclusivamente col gas compresa la partenza a freddo se arrivi a 20000 km e festa nazionale; se ci devo mettere la benzina dov'e il risparmio?
guarda che dimentichi uno 0: con una auto adatta, e la regolare manutenzione superi tranquillamente i 200.000km. il problema sta diventando sempre più trovare l'auto adatta

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Se però l' auto a benzina ha le sedi valvole robuste, anche se non in acciaio sinterizzato non ci sono problemi.

Quando parlo di auto a gas intendo che la macchina deve partire e marciare col gas se ci devo mettere la benzina dov' e il risparmio? Quelle auto li che montano sedi robuste che sono "adatte" al gas devono marciare ogni tanto con la benzina altrimenti la valvola si rovina irreparabilmente
partire a benzina é una soluzione per non complicarsi la vita per scaldare il gas a motore freddo in inverno, e per mantenere in efficienza entrambi gli impianti di alimentazione. Per la cronaca sono stato in una auto a carburatori che ha fatto senza problemi 500.000 km usando solo gpl.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

ciao

non è proprio così drammatica

- auto a benzina "adatte" al gpl perchè con valvole robuste non le porterai mai in rettifica, o meglio forse dopo i 400000 km ma a quel punto io cambierei direttamente auto

- auto a gpl "della casa" fatte come si deve - che io sappia praticamente solo FIAT- sostituiscono dove necessario le valvole e sedi inadatte o dubbie con quelle adeguate, e li trovi il ricambio. Ma solo perchè il motore esce rinforzato di fabbrica.

- tutte le altre "gpl della casa" potrebbero essere in realtà delle "gpl della filiale italia", ovvero hai garanzia, esenzione bollo impianto OEM ma il motore è uguale a tutte le benzina normali quindi non cambia nulla

Se prendo un auto "adatta" al gpl e la uso solo esclusivamente col gas compresa la partenza a freddo se arrivi a 20000 km e festa nazionale; se ci devo mettere la benzina dov'e il risparmio?
guarda che dimentichi uno 0: con una auto adatta, e la regolare manutenzione superi tranquillamente i 200.000km. il problema sta diventando sempre più trovare l'auto adatta

 

regolare manutenzione significa usare l 'auto anche con la benzina altrimenti si rovinano le valvole;  ma non ha senso se devo metterci la benzina dov e il risparmio? usando l auto esclusivamente con il gas, quindi niente benzina nel serbatoio pompa bipassata per attivare il circuito gpl non ci arrivi a 200000 km con un motore che si "adatta" al gas; solo un motore nato col gas puo farlo anzi ci fai 1 milione di km

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Se però l' auto a benzina ha le sedi valvole robuste, anche se non in acciaio sinterizzato non ci sono problemi.

Quando parlo di auto a gas intendo che la macchina deve partire e marciare col gas se ci devo mettere la benzina dov' e il risparmio? Quelle auto li che montano sedi robuste che sono "adatte" al gas devono marciare ogni tanto con la benzina altrimenti la valvola si rovina irreparabilmente
partire a benzina é una soluzione per non complicarsi la vita per scaldare il gas a motore freddo in inverno, e per mantenere in efficienza entrambi gli impianti di alimentazione. Per la cronaca sono stato in una auto a carburatori che ha fatto senza problemi 500.000 km usando solo gpl.

 

certo sei arrivato a 500000 km col gpl ma ogni tanto dovevi usare la benzina per non rovinare le valvole e allora dov e il risparmio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il risparmio c'è rispetto ad usare la sola benzina.

Se non risparmio nulla (o spendo di più) rispetto al diesel chissenefrega.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...