Jump to content

La legge sul diesel si "ingolfa" al senato


Post consigliati

A mio parere è un bene che nn sia

passata rendere illegali da un giorno

all'altro milioni di veicoli è una follia

basta pensare solo ad una conseguenza

quanti dei proprietari che si troverebbero

senza auto hanno la possibilità di comprarne

una nuova spendendo migliaia di euro ???

Link to post
Share on other sites

10 Febbraio 2006

Formigoni: "Legge su diesel tradita dalla sinistra"

 

Il presidente ringrazia Governo e maggioranza per il sostegno

 

Lombardia Notizie

 

 

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha denunciato il comportamento dei gruppi della sinistra italiana "che hanno vergognosamente impedito l'approvazione, nella IX Commissione della Camera (Trasporti, Poste e Telecomunicazioni)" della proposta di legge lombarda sui diesel e le moto a due tempi varata dalla Giunta e votata dal Consiglio regionale il 31 gennaio scorso con il sì anche di DS, Margherita e Verdi e l'astensione di Rifondazione comunista.

 

"E' un esito sorprendente e sconcertante - ha detto Formigoni in una conferenza stampa tenuta insieme agli assessori alla Qualità dell'Ambiente, Domenico Zambetti e alle Reti e Servizi di Pubblica Utilità, Maurizio Bernardo - La nostra proposta ha avuto pieno sostegno dal Governo e dalla maggioranza mentre è stata contrastata dall'unico gruppo del centrosinistra presente in Commissione e cioè DS-Ulivo, il quale non ha accolto la proposta del presidente Angelo Sanza di procedere all'esame del provvedimento 'in sede legislativa', cosa possibile solo se c'è l'unanimità".

 

Formigoni ha ringraziato espressamente il vice ministro Mario Tassone per il Governo, Benedetto Nicotra (Forza Italia), Marcello Meroi (An), Giuseppe Gianni (Udc-Ccd-Cdu) e Guido Dussin (Lega Nord) per il sostegno espresso alla proposta della Lombardia. Ha invece stigmatizzato il lungo intervento del diessino Eugenio Duca ("che contiene anche elementi di divertimento"), "evidentemente basato sulla lettura di un appunto passatogli da qualche casa automobilistica e non certo sulla conoscenza del testo della nostra proposta".

 

Il presidente lombardo ha citato testualmente alcuni passaggi dell'intervento dell'onorevole Duca, come riportati dagli atti parlamentari, che mostrano l'utilizzo di argomenti "ridicoli, risibili e che come tali gettano discredito sul Parlamento, perchè del tutto infondati". Dice infatti l'onorevole Duca: "Il divieto di circolazione dei ciclomotori e motocicli a due tempi si calcola che si applicherebbe a circa 5 milioni di veicoli a due ruote attualmente circolanti, il cui valore sarebbe pari a zero. Ugualmente per i veicoli a gasolio [...] sarebbero messi fuori circolazione oltre 8 milioni e mezzo di autoveicoli il cui valore diverrebbe parimenti pari a zero". "Tutto ciò - ha fatto notare Formigoni - nulla a che vedere con le misure da noi proposte che riguardano l'omologazione e l'immatricolazione di veicoli nuovi".

 

Afferma ancora l'onorevole Duca che "effetto della proposta di legge in esame sarebbe quello per cui tutti i turisti che entreranno in Italia continueranno a circolare con i propri veicoli mentre gli italiani saranno costretti a cambiare auto". E inoltre che "sulle Regioni e le Province si scaricherebbe una fortissima pressione politica per ottenere contributi alla rottamazione e si avrebbero trattamenti differenziati da Regione a Regione". L'esponente dei Diesse ha addirittura paventato profili di incostituzionalità rispetto agli articoli 3, 16 e 120 della nostra Carta fondamentale e ha infine invitato a considerare "l'impatto che il provvedimento avrebbe sul mercato automobilistico". Pieno assenso alle posizioni dell'onorevole Duca è stato espresso dal collega Giorgio Panattoni, anche lui di DS-Ulivo.

 

"Che dire delle nostre opposizioni? - si è chiesto il presidente Formigoni - Ce n'è una in Regione Lombardia che, forse perché costretta, vota a favore e una italiana che si schiera contro la Regione Lombardia". "Se ieri la sinistra non si fosse comportata in modo così sconcertante - ha aggiunto Formigoni - la Commissione del Senato avrebbe potuto rendere legge un provvedimento innovativo e di straordinaria importanza per la lotta all'inquinamento atmosferico. Naturalmente lo riproporremo non appena avrà inizio la prossima legislatura". (Ln)

 

DS=DiSel

 

[(prodi * fassino) \ d'alema] = mangiasoldi a tradimento (mortadelle) = fiat = disel senza filtro, e seno' quando le vendono piu' le loro caRRiole?

 

E poi basta caxxate !! sono i veicoli NUOVI, non il p_o_rco circolante. per quello sarebbe sacrosanto imporre un filtro aftermarket e CI SI ARRIVERA'

 

MATEMATICO che i nuovi disel (io li rottamerei tutti) siano OBBLIGATORIAMENTE con il filtro.

Link to post
Share on other sites

Il sito della regione lombardia è un po’ di parte.

Vedi un’altra fonte:

http://www.verdiregionelombardia.net/LIvel...ampa.htm#090206

 

sembra proprio che l’unione fosse favorevole ma non interessava alla maggioranza; in effetti in lombardia l’unione ha votato a favore ma a roma l’unione è in minoranza e comanda il partito di Formigoni che della salute pubblica interessa poco poco.

Vedremo nella prossima legislatura!!

Ciao

Angelo

:)

Link to post
Share on other sites

Il sito della regione lombardia è un po’ di parte.

Vedi un’altra fonte:

http://www.verdiregionelombardia.net/LIvel...ampa.htm#090206

 

sembra proprio che l’unione fosse favorevole ma non interessava alla maggioranza; in effetti in lombardia l’unione ha votato a favore ma a roma l’unione è in minoranza e comanda il partito di Formigoni che della salute pubblica interessa poco poco.

Vedremo nella prossima legislatura!!

Ciao

Angelo

:)

 

 

Che schifo,anche qui e' entrata la politica.......

 

Ormai non c'e' Forum dove non si parla di politica.

Voi della Destra,voi del Polo,voi dei Ds,voi dell'Unione,noi ecologisti,voi affamapopoli,voi qui,voi di la' ..... ecc.ecc. ecc........

 

I custodi della salute,della liberta',dell'onesta' e chi piu' ne ha ne metta, siamo solo noi cittadini con la propria coscienza e senso civico.

 

E che caz...o !!!

 

Scusate lo sfogo,ma ormai non sene puo' piu'

Link to post
Share on other sites

Il sito della regione lombardia è un po’ di parte.

Vedi un’altra fonte:

http://www.verdiregionelombardia.net/LIvel...ampa.htm#090206

 

sembra proprio che l’unione fosse favorevole ma non interessava alla maggioranza; in effetti in lombardia l’unione ha votato a favore ma a roma l’unione è in minoranza e comanda il partito di Formigoni che della salute pubblica interessa poco poco.

Vedremo nella prossima legislatura!!

Ciao

Angelo

:lol:

 

 

Che schifo,anche qui e' entrata la politica.......

 

Ormai non c'e' Forum dove non si parla di politica.

Voi della Destra,voi del Polo,voi dei Ds,voi dell'Unione,noi ecologisti,voi affamapopoli,voi qui,voi di la' ..... ecc.ecc. ecc........

 

I custodi della salute,della liberta',dell'onesta' e chi piu' ne ha ne metta, siamo solo noi cittadini con la propria coscienza e senso civico.

 

E che caz...o !!!

 

Scusate lo sfogo,ma ormai non sene puo' piu'

 

PATETICO

 

della serie che era venuta a VELTRONI l'idea peraltro SACROSANTA che pero' e' venuta FORMIGONI/LOMBARDIA, mica alla rossissima toscana infestata da squali e verdi.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...