Audi A8 3.0 Multitronic

La gamma dell'ammiraglia della Casa dei quattro anelli si arricchisce in questi giorni di una nuova versione che di fatto costituisce la "entry level" della grossa berlina di Ingolstadt; nella serie precedente della A8 questo ruolo era ricoperto dal V6 di 2,8 litri dal 174cv.

Questo nuovo modello è equipaggiato con il conosciuto sei cilindri a V con cinque valvole per cilindro di tre litri di cilindrata e 220cv di potenza massima, omologato Euro4, che è già presente nella gamma delle sorelle minori A4 e A6. La A8 3.0 raggiunge così i 242 km/h di velocità massima; i consumi medi si attestano sui 9,6 litri per 100km.

Questa versione della Audi A8 si differenzia dalle sorelle maggiori dotate di motori V8 anche per la mancanza della trazione integrale quattro® (la trazione è anteriore) e per l'adozione del cambio a variazione continua di rapporti Multitronic, al posto del convenzionale cambio automatico con convertitore di coppia delle altre A8. Non ci sono variazioni né dal punto di vista del telaio (la nuova A8 a sei cilindri conserva il sistema "adaptive air suspension" caratteristico di tutta la gamma) né riguardo all'allestimento interno (anche qui troviamo il sistema multimedia MMI).

La nuova Audi A8 3.0 Multitronic sarà in vendita in Germania da settembre, anche nella configurazione a passo lungo, con prezzi da 59,800€ a 66,200€.

Fotogallery: Audi A8 3.0 Multitronic