Mercedes Classe E e-Guard

A partire da quest'autunno la nuova Classe E sarà disponibile anche in versione blindata con la denominazione E-Guard. Le Mercedes E-Guard saranno motorizzabili sia con il V6 3.2 che con il V8 5.0.

Il livello di protezione è stato naturalmente testato da organismi indipendenti e si è classificato come B4 (scala europea). Rispetto ad un altra auto "tradizionale" di pari blindatura, questa nuova Mercedes ha il vantaggio di essere assemblata direttamente in fabbrica. I rinforzamenti apportati alla struttura dell'auto (portiere, tetto, telaio) sono quindi perfettamente integrati e la meccanica risulta opportunamente adeguata al maggior peso già in fase di produzione.

Esteticamente è difficile distinguerla da una normale E-Class. Gli stilemi sono quelli tipici dell'allestimento Elegance caratterizzato da cerchi in lega a 13 fori e dalle varie cromature. Giusto i vetri, oltre ad essere ovviamente antiproiettile, risultano scuriti e in particolare quelli posteriori sono "extra privacy". Oltre ai già citati adeguamenti del telaio, si segnalano pneumatici di taglia 245/45 R17 RUN FLAT (ovvero, anche se sgonfi, consentono di proseguire la marcia a velocità ridotta). Un sofisticati dispositivo di monitoraggio si preoccuperà comunque di verificarne costantemente la pressione.

Per quanto riguarda le dotazioni, la ricca lista di optional è praticamente in comune con la Classe E. Gli unici equipaggiamenti specifici concernono fondamentalmente un vetro interno di separazione fra la zona anteriore e quella posteriore con tutti gli accessori annessi; l'interfono è un esempio.

Fotogallery: Mercedes Classe E e-Guard