Nuovo motore: più pulito e più potente...

La piccola e tecnologica A2 1.4 TDI 75 cv sarà affiancata a breve da una "sorella maggiore": questo mese entrerà nei listini una nuova versione dello stesso propulsore erogante 90 cv che fa salire a 5 il numero di motorizzazioni disponibili.
Con una coppia massima di 230 nm disponibile tra i 1900 ed i 2200 giri, questo compatto 3 cilindri permette alla A2 di scattare da 0 a 100 km/h in 10,9 secondi e di raggiungere una velocità massima di 188 km/h. Il tutto rispettando le normative anti inquinamento Euro 4.
L'incremento di potenza è stato ottenuto grazie all'adozione di un nuovo turbocompressore a geometria variabile e alla pressione del turbo pari a 2,3 bar. Le prestazioni migliorano grazie anche ad un ottimizzazione della combustione mentre il rapporto di compressione è stato abbassato a 18:1. Altre modifiche hanno interessato la gestione elettronica e in particolare l'iniezione.

Il propulsore completo pesa 127 kg e contribuisce a mantenere contenuta la massa complessiva della vettura: 1.030 kg (ovviamente il merito maggiore del peso piuma rimane della carrozzeria Audi Space Frame in alluminio).
Con questi numeri non è certo sorprendente che i consumi dichiarati dalla casa siano molto bassi: 5.8 litri per 100 km in ciclo urbano, 3.5 litri in ciclo extra urbano e 4.3 litri in ciclo combinato. Cio' significa che con i 42 litri di capacità del serbatoio si ha un'autonomia teorica superiore ai 1000 km...

Non ci sono novità da segnalare per quanto riguarda equipaggiamento e dotazioni.

Fotogallery: Audi A2 1.4 TDI 90 cv