Così la nuova compatta spagnola accende l’estate Romana

Musica, divertimento e... acqua. Tanta acqua spruzzata con un getto ad altissima pressione in grado di sollevare in aria la nuova Seat Ibiza. Si è aperta così l'edizione 2008 di RomaEstate, l'evento che accompagna le notti di Roma e delle sue splendide piazze nel periodo più "caldo" dell'anno. E la Seat ha scelto questo contesto per promuovere il suo nuovo modello, destinato ad un pubblico evidentemente più giovane e dinamico.

Nella suggestiva cornice del Foro Italico, su tutto spicca proprio "Under pressure", l'opera dell'artista spagnolo Juan Galdeano che solleva in aria un'Ibiza attraverso un potente zampillo d'acqua. Impossibile non notarla anche dall'esterno della manifestazione: l'installazione si trova infatti sul Lungo Tevere de Bosis, davanti all'ingresso del Foro Italico.

Dunque un'opera d'arte nell'ambito della sponsorizzazioni di un grande evento. Si tratta di un progetto inedito che prevede di commissionare annualmente a noti artisti contemporanei un'opera da posizionare nelle piazze o in punti cardine delle nostre città.

"Siamo particolarmente orgogliosi di poter proporre una partnership con la città di Roma. Essere presente in uno dei momenti più significativi della città, RomaEstate, significa voler confermare la grande visibilità che questo 'palcoscenico' regala ogni giorno", ha detto il direttore di SEAT Italia, Andrea Morosati.

La Seat Ibiza galleggerà nel cielo della Capitale fino al prossimo 10 agosto.

Seat Ibiza "Under Pressure"