Il ritorno tanto atteso

Il grande successo di MINI unito alle tante novità che BMW si appresta a lanciare sul mercato entro breve, hanno forse motivato ulteriormente la casa delle eliche a comparire finalmente al Motor Show di Bologna e non solo con la sezione MOTORRAD. Bmw al Motorshow di Bologna edizione 2003 si presenta con novità senza dubbio attese ed interessanti quali la nuova Serie 6 Coupé e la nuova BMW X3. L'elegante e dinamica BMW 645Ci unisce ad una linea ricercata e sinuosa a prestazioni di guida sportive oltre che ad una buona abitabilità interna, apprezzabile per il segmento delle coupé di lusso ove Serie 6 è collocata. Lo stesso dicasi per la nuova BMW X3. Questa automobile, estremamente dinamica e versatile, amplia la famiglia BMW X ed abbina l'agilità tipica di una BMW alla praticità d'impiego di uno Sports Activity Vehicle (SAV). Il resto della gamma Bmw non è però lasciata in disparte, infatti ampio spazio è stato dato alla nuova Serie 5, oltre che a X5 Facelift, modelli questi per i quali è stato dedicato uno spazio apposito. Serie 3 (320CD - 330d - 330 i Cabrio), Serie 740d "Individual" e Z4 (Hard-Top) fanno da "cornice" alle regine di questa edizione della fiera, che ora conosceremo più da vicino.

Serie 6 Coupé

La Serie 6 Coupé si presenta bassa, lunga e larga, con una personalità marcata: 4.820 mm di lunghezza, 1.855 mm di larghezza e appena 1.373 mm di altezza: misure esterne di tutto rispetto per una coupé sportiva che offre anche spazio e comfort all'interno.
La dinamicità è assicurata dal propulsore 4,4 litri V8, montato anche nella 745i, con valvole a gestione completamente variabile VALVETRONIC, che eroga 245 kW (333 CV). La nuova Serie 6 Coupé raggiunge con facilità la velocità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente; equipaggiata con il cambio manuale a sei rapporti scatta da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi.
Le caratteristiche di guida a bordo di serie 6 sono ovviamente all'altezza delle aspettative. Un eccellente comfort di guida ed un'elevata dinamicità sono il risultato convincente di una coerente applicazione del concetto di intelligent light-weight design, in particolare nella nuova scocca realizzata con un mix di alluminio-acciaio-materiale sintetico: le fiancate anteriori e il cofano posteriore sono in materia plastica, mentre la sezione anteriore e le portiere sono in alluminio. Naturalmente, il telaio della nuova Serie 6 Coupé è in lega leggera e viene completato da tutti i principali sistemi di regolazione elettronica, come il Dynamic Stability Control (DSC) con Dynamic Traction Control (DTC). A richiesta, sono disponibili il sistema «pensante» Dynamic Drive (che compensa quasi completamente il rollìo in curva) e l'Active Steering, un'esclusiva BMW (a basse velocità la demoltiplicazione è più diretta e diviene progressivamente più indiretta con l'aumentare della velocità).

BMW X3

BMW introduce una nuova categoria di vettura nel segmento degli Sports Activity Vehicle: la X3 abbina l'agilità di una BMW compatta allo straordinario piacere di guida della X5. Le dimensioni rivelano immediatamente che si tratta di una Serie completamente nuova ed indipendente: la X3 è lunga 4.565 mm, 87 mm in più della Serie 3 touring, ma quasi 30 centimetri più corta della nuova Serie 5 berlina. Le qualità dinamiche sono assicurate da motorizzazioni a sei cilindri, cambi a sei marce e dalla nuova trazione integrale a regolazione elettronica xDrive; l'unicità dell'esperienza di guida è dovuta alla posizione di guida elevata, alla spaziosità ed al design degli interni del SAV compatto. La nuova Serie BMW sarà introdotta sul mercato con tre varianti di modello: la X3 3.0i con motore a benzina da 170 kW (231 CV), la X3 3.0d con motore diesel da 150 kW (204 CV) e la X3 2.5i con motore a ciclo Otto da 141 kW (192 CV).



Fotogallery: BMW al Motorshow di Bologna