primo restyling per l'ammiraglia British

La Rover 75 si rifà il trucco e piu' precisamente gli occhi... A 4 anni di distanza dalla presentazione, la casa inglese ha infatti pronto il primo vero aggiornamento che sarà commercializzato in Italia per la fine del mese di marzo.

Il lifting estetico è piuttosto discreto ma allo stesso tempo efficace, dato che riesce a rendere piu' moderno il volto della 75 rispettandone sapientemente l'originale british style che lo caratterizza dalla nascita.

Come anticipato, le modifiche principali interessano il frontale che adotta una calandra piu' ampia, un paraurti ridisegnato e due nuovi gruppi ottici racchiusi dalla stessa palpebra. Un'evoluzione discreta che rende pero' subito piu' personale lo sguardo della 75. Per quanto riguarda la fiancata si segnalano solo piccoli ritocchi di dettaglio mentre anche la coda beneficia di un nuovo paraurti.
Gli allestimenti disponibili saranno in tutto tre, Classic, Connoisseur e Conteporary (nuovo), che si distingueranno per grado di dotazione e allestimento interno. Per il nostro mercato devono essere ancora comunicate le specifiche di equipaggiamento che si anticipa comunque piu' ricco e soprattutto hi-tech (non mancherà un nuovo sistema GPS/TV a comando vocale ed un computer di bordo con servizio di Personal Assist per informazioni su traffico).

A livello di motorizzazioni non si segnalano new entry, ma l'uscita dal listino del benzina 2.0 150 cv. La gamma comprenderà dunque il 1.8 aspirato da 120 cv, il 1.8 Turbo da 150 cv ed il top di gamma 2.5 V6 177 cv. Per quanto riguarda le unità a gasolio saranno disponibili sempre i collaudati CDTi di 2.0 litri di origine BMW da 116 e 130 cv di potenza.


Fotogallery: Rover 75 my2004