3 metri di funzionalità

TRIXX è l'innovativo prototipo di vettura ultra-compatta che Opel presenta quest'anno al Salone dell'Automobile di Ginevra.

L'aggettivo "innovativo" va inteso nel vero senso della parola date le soluzioni tecniche adottate: 3 porte (che si aprono elettricamente a pantografo), 3 posti e mezzo (per 3 adulti e 1 bambino) e un portellone sul tetto ad apertura elettrica finalizzato al trasporto in posizione verticale di oggetti ingombranti... Il sedile posteriore è gonfiabile, quello anteriore del passeggero è estraibile mentre il bagaglio ha un piano di appoggio scorrevole! E quest'ultimo, ripiegando il sedile del passeggero, raggiunge una capienza massima di ben 890 litri.

Definirla un'auto flessibile appare insomma riduttivo e siamo proprio curiosi di vederla con i nostri occhi, visto che le prime immagini divulgate svelano ben pochi dettagli.

Lunga 3,04 metri, larga 1,66 ed alta 1,57, è spinta con lo stesso 1.300 turbodiesel common-rail da 70 CV (51 W) recentemente adottato su Corsa ed Agila (che è poi quello di origine Fiat).

«TRIXX illustra la nostra idea di automobile innovativa ed ultra-compatta di non oltre 3 metri di lunghezza» spiega Martin Smith, direttore esecutivo Opel responsabile per il Design. «Questo prototipo ha un aspetto molto originale e risponde a molte esigenze di mobilità, grazie anche ad un interno molto versatile e ben organizzato».

Fotogallery: Opel TRIXX