Intramontabile

L'intramontabile Mazda MX-5 si aggiorna al 2004, e lo fa rispettando al meglio una tradizione che dura ormai da 12 anni: perfezionarsi senza mai rivoluzionare il progetto d'origine. Una filosofia rivelatasi vincente e che ha contribuito ha costruire il mito della MX-5 come roadster classico per antonomasia, nonché piu' venduto al mondo...

Novità di dettaglio

Il piu' recente model year si distingue esteticamente per il nuovo design dei cerchi in lega a cinque razze da 16 pollici con il logo Mazda a cinque punte proprio nel mezzo. Inoltre tra le ruote, nella metà inferiore dei pannelli laterali della carrozzeria, è presente un solco che si assottiglia leggermente verso la parte posteriore. Ciò, in abbinamento ai grandi gruppi ottici posteriori ed al paraurti posteriore scolpito, va ad aggiungere vigore e stabilità alla personalità sportiva di Mazda MX-5.

La capote in tessuto si caratterizza sempre per la facilità di funzionamento e la protezione dalle intemperie. Si sgancia su ciascun lato del parabrezza, all'interno dell'abitacolo, si piega facilmente nello spazio dietro i sedili senza dover chiudere o aprire il lunotto posteriore e la sua copertura a scatto può essere agganciata in un breve lasso di tempo. Il lunotto posteriore è di vetro riscaldabile, che si sbrina rapidamente e non è destinato a rigarsi nel tempo. Come optional, viene offerto un Hard-top in lamina leggera di composito stampato con lunotto posteriore sempre fisso in vetro.

Per quanto riguarda l'abitacolo segnaliamo un quadro strumenti centrale con un nuovo design argentato che va ad aggiungere un tocco di eleganza al cruscotto nel suo insieme. Una ghiera dall'aspetto cromato circonda invece l'indicatore di velocità e il contagiri, che sono bianchi, mentre di notte, l'illuminazione è di colore ambrato.

I sedili, caratterizzati da un ottimo supporto laterale, presentano nuovi materiali in tessuto nero. Un vano nella consolle centrale è sufficientemente grande da poter contenere fino a 6 CD. È dotato di portabicchieri con coperchio e di un posacenere, anch'esso con coperchio. Per i non-fumatori,il posacenere può essere rimosso, andando a creare uno spazio che può essere utilizzato per riporvi piccoli oggetti. Quando l'automobile non è in movimento, tale spazio può anche essere utilizzato come portabicchieri. Il cassetto portaoggetti è grande per appartenere ad una piccola spider, con una capacità di 6,3 litri. Dietro ai passeggeri si trova un vano bagagli da 144 litri, con spazio a sufficienza per contenere le valigie di due persone.

L'audio in due kit

Mazda MX-5 è offerta con due diversi kit audio che possono essere aggiunti all'impianto base o sostituiti ad esso senza andarne a variare il design superficiale. Un'autoradio AM/FM e due altoparlanti sulle porte, due tweeter ed un'antenna elettrica costituiscono l'impianto stereo di serie. Il model year 2004 adesso comprende due nuovi altoparlanti ubicati nel frangivento, posizionati direttamente dietro al conducente e al passeggero.

Un frangivento è installato sul ripiano dietro i sedili (non per il modello 1,6 litri base) e previene il riflusso d'aria e la conseguente turbolenza tipica nei viaggi "aperti". La forma e l'altezza del pannello sono state progettate in modo da non impedire la visuale posteriore, ed esso può essere ripiegato quando non viene utilizzato.

Divertente e maneggevole

Mazda MX-5 ha l'aspetto e dà la sensazione di una spider classica, a cui poi si vanno ad aggiungere ottime caratteristiche di maneggevolezza e di guidabilità. Presenta una struttura della carrozzeria robusta ma leggera, con un motore in posizione anteriore-centrale e trazione posteriore per una distribuzione ideale del peso di 50/50 sugli assali anteriore e posteriore, e con un baricentro basso.
Si vada ad aggiungere a tutto ciò un sistema delle sospensioni a doppio braccio oscillante trasversale sulle quattro ruote, messo a punto per offrire un'immediata risposta in frenata, una marcia sicura e affidabile. Lo sterzo, a pignone e cremagliera con un attacco per il gruppo degli ingranaggi dello sterzo di tipo "ad occhiello", è uno dei principali motivi per cui Mazda MX-5 reagisce così bene alle sollecitazioni da parte del conducente, capendo anche perché chi la possiede, in tutto il mondo, ha la sensazione di essere davvero una cosa sola con la propria automobile.

Il modello Sport da 1,8 litri è anche disponibile con una struttura di carrozzeria perfezionata ed un sistema delle sospensioni sportivo, comprendente ammortizzatori Bilstein, cerchi e
pneumatici ad alte prestazioni ed un cambio manuale a sei velocità per i clienti che prediligono una guida più sportiva.

Motori da 110 a 146 cavalli

A contribuire alle eccezionali caratteristiche di maneggevolezza della Mazda MX-5, sono presenti due motori a benzina, che offrono entrambi una risposta immediata alle sollecitazioni dell'acceleratore, insieme a potenza e coppia. I motori sono posizionati nella classica configurazione anteriore-centrale con trazione posteriore e sono abbinati a un telaio del gruppo motopropulsore tale da produrre bassa rumorosità e scarse vibrazioni della trasmissione. Di serie viene fornito un cambio manuale a cinque velocità su tutte le versioni, mentre è disponibile un cambio manuale a sei velocità per la versione Sport.

Il motore base è un quattro cilindri da 1,6 litri ed 81 kW/110 CV
che è sia sportivo, sia agile. Eroga una coppia massima di 134 Nm
a 5000 giri/min., arriva da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi, per un alto grado di agilità, e presenta una velocità massima di 191 km/h.
Il più grande motore a benzina da 1,8 litri è dotato di registrazione sequenziale delle valvole (S-VT) e sviluppa una potenza massima di 107 kW/146 CV a 7000 giri/min., una velocità massima di 205 km/h con il cambio manuale a cinque velocità (208 km/h con il cambio manuale a sei velocità) ed una coppia massima di 168 Nm a 5000 giri/min.

Sicurezza

Le dotazioni di sicurezza attiva di Mazda MX-5 iniziano con un telaio che garantisce un'eccellente stabilità in rettilineo, ottima controllabilità e una sterzata esatta e precisa nelle normali condizioni di guida. Per le situazioni di emergenza, Mazda MX-5 è dotata di ABS con ripartizione elettronica della frenata, di serie su tutti i modelli. Per assicurare la miglior risposta dei freni nella distanza di arresto, sono presenti due sistemi frenanti, a seconda delle dimensioni dei cerchi. Per i modelli con cerchi da 14 o 15", avremo freni a disco anteriori ventilati da 255 mm e posteriormente freni a disco da mm 251. Per tutte le versioni con cerchi da 16", saranno invece presenti freni a disco anteriori ventilati da 270 mm e freni a disco posteriori da 276 mm. All'interno, i passeggeri sono protetti da una struttura di carrozzeria robusta e sicura, frutto del Sistema di Distribuzione ed Assorbimento dell'Energia d'Impatto della Mazda che non solo è stata rinforzata per proteggere i passeggeri dagli urti, ma presenta anche, anteriormente e posteriormente, delle zone collassabili che assorbono l'energia d'impatto, e una struttura laterale progettata per resistere alle deformazioni in caso di urto. Sono anche di serie gli air-bag a doppio stadio per i sedili del conducente e del passeggero, un sistema di disattivazione dell'air-bag laterale del passeggero, cinture di sicurezza con pretensionatori e limitatori di carico e poggiatesta integrati nei sedili.

Fotogallery: Mazda MX-5 my2004