145 cavalli Euro 4

A partire dallo scorso 29 marzo è disponibile anche in Italia su Focus C-MAX Ghia la nuova motorizzazione benzina 2.0 16V Duratec HE 145 cv Euro 4 che si affianca alla già nota versione 1.8 benzina 120 CV.

Massimo Pasanisi, Presidente ed Amministratore Delegato: "la gamma C-MAX continua ad arricchirsi. Il nuovo motore benzina 2 litri 16 valvole che equipaggerà la Focus C-MAX è un motore performante interamente in alluminio. A conferma delll'impegno di Ford nel rispettare le normative di tutela ambientale il nuovo motore non solo rispetta le normative euro IV, ma riesce anche ad essere classificato come ULEV (Ultra Low Emission Vehicle) rispettando le rigide norme statunitensi sui livelli di emissioni".

L'obbiettivo di bassissimo impatto ambientale è stato raggiunto grazie ad un'impeccabile gestione elettronica e ad accorgimenti come il posizionamento del catalizzatore il più vicino possibile al motore, accelerandone così l'entrata in funzione.

L'intero gruppo propulsivo è stato testato per percorrenze di almeno 240.000 km senza manutenzione agli organi vitali, effettuando i tagliandi ordinari ogni 20.000 km. La distribuzione non necessita di manutenzione per l'intera vita del veicolo, obiettivo reso possibile utilizzando una robusta catena che comanda i due alberi a camme posti sulla testata.

La robustezza del motore inoltre è garantita da un nuovo processo costruttivo che, grazie tra l'altro ad accurate nervature di irrigidimento, permette di abbassare notevolmente il livello di vibrazioni e allo stesso tempo di aumentarne la rigidezza.

Tutti gli organi in movimento sono stati accuratamente costruiti secondo processi che ne ottimizzano il peso e le tolleranze consentendo una diminuzione globale degli attriti interni.
Per rendere il motore più elastico, pulito ed economico unitamente all'iniezione sequenziale del carburante viene utilizzato un sistema denominato "farfalle di turbolenza" che permette di aumentare la turbolenza dell'aria aspirata e di avere sempre una miscelazione ottimale dell'aria e del combustibile. Vengono inoltre utilizzate candele all'iridio a doppio elettrodo comandate da bobine integrate nelle pipette di accensione consentendo così di avere una combustione ottimale e scintille ancora più efficaci a qualsiasi regime. Gli intervalli di sostituzione sono stati portati a 60.000 km.

Anche il sistema di raffreddamento è stato oggetto di una profonda rivisitazione e ora può contare su un nuovo circuito del liquido refrigerante che prevede di portare il motore in minor tempo alla temperatura di esercizio per poi mantenerla in qualsiasi condizione di utilizzo a tutto vantaggio dell'efficienza di funzionamento. Inoltre per accelerare il riscaldamento del motore anche alle temperature più basse la gestione elettronica del motore prevede strategie appositamente sviluppate.

Tutto questo si traduce in una potenza di ben 145 CV, ma sopratutto in una coppia massima di 186 Nm disponibile per il 90% tra i 2000 ed i 6000 giri al minuto.


Fotogallery: Ford Focus C-MAX 2.0 Ghia