un anticipo del nuovo stile

Al salone Internazionale di New York, Lexus presenta LF-C, una concept car che anticipa il nuovo corso stilistico che sarà innaugurato con la prossima generazione della media IS.

Il prototipo può trasformarsi, grazie ad un hard-top retrattile in 4 posizioni, da coupè a convertibile, sia targa che speedster; il tutto tramite la semplice e comoda pressione di un pulsante. Il tetto elettrico si richiude all'interno dello specifico vano attraverso un'apertura molto ridotta sulla parte posteriore.

LF-C è ovviamente a trazione posteriore e monta un motore V8 abbinato ad un cambio automatico sequenziale a sei rapporti.

Rispetto all'attuale IS, il passo è stato aumentato di 129,5 mm; l'aumento in lunghezza è limitato, mentre è più bassa di 50,8 mm e più larga di 127 mm. Le dimensioni sono dunque importanti e almeno sulla carta consentono di accogliere comodamente quattro persone adulte.

L'abitacolo è intonato al carattere forte della carrozzeria, mentre il volante è dotato di comandi con tecnologia drive-by-wire stile F1.

L'ambiente risulta molto hi-tech e spicca la strumentazione con quadranti retroilluminati e dotati di aghi che si muovono lungo la corona anziché dal centro; la console centrale si presenta con un disegno piuttosto dinamico che si estende per tutta la lunghezza dell'abitacolo. I display e tutti i comandi sono nascosti sotto la superficie multistrato trasparente della console stessa.

La disposizione dell'abitacolo è da tipica granturismo: quattro sedili singoli dalle forme sottili ed un taglio moderno, il tutto per un gradevole contrasto tra sportività ed eleganza.

Caratteristiche tecniche

Passo: 2794 mm
Lunghezza: 4539 mm
Larghezza: 1854 mm
Altezza: 1359 mm
Motore: V8 DOHC ad alta potenza
Cambio: Automatico, a 6 rapporti con modalità sequenziale
Disposizione: Motore anteriore, trazione posteriore
Pneumatici Ant: 245/35 ZR20
Post.: 285/30 ZR21
Cerchi Ant.: 20" x 9"
Post: 21" x 10,5"

Fotogallery: Lexus LF-C