un restyling, un nuovo motore e due nuovi allestimenti

10 nuovi modelli in 5 anni. Questo l'impegno preso da Suzuki al Salone internazionale di Ginevra del marzo scorso.
Il rinnovamento comincia proprio in questi mesi con la nuova Liana, l'adozione di un'inedita motorizzazione diesel ed i nuovi Grand Vitara Freestyle e XL-7.

Suzuki Liana my2004

Presentato la prima volta a Stresa nel giugno del 2000, il multispazio giapponese è diventato più sportivo ed elegante grazie ad un nuovo design del frontale esterno e a minigonne laterali che la decisamente rendono piu' grintosa. Anche gli interni sono stati completamente ridisegnati con una migliore cura dei dettagli.
Una novità importante si segnala per la gamma motori, ovvero l'introduzione di un moderno turbodiesel 1.4 DDiS da 90 CV iniezione diretta common rail. Un'innovazione che porta ai massimi livelli l'economia d'esercizio di questa compatta 5 porte.
In commercio in Italia a partire dal mese di maggio, la nuova gamma Liana comprenderà nella dotazione di serie, Abs con EBD, airbag guidatore e passeggero, servosterzo, alzacristalli elettrici, retrovisori esterni elettrici, chiusura centralizzata con telecomando integrato nella chiave. Il listino chiavi in mano sarà di 13.990, 15.990 e 14.990 EURO, rispettivamente per la 1.6 2wd, 1.6 4wd e la 1.4 DdiS

Diesel anche per Jimny

Sempre a metà maggio arriva in Italia la versione a gasolio del simpatico "fuoristradino" Jimny, che con il collaudato propulsore 1.5 DDiS turbodiesel common rail, si rivolegerà anche agli automobilisti piu' attenti alle spese di gestione. Questa versione avrà un dotazione di serie praticamente full optional e un prezzo chiavi in mano di 17.900 EURO.

Grand Vitara Freestyle L e Grand Vitara XL-7 2.0 TDI

Il nuovo allestimento per la Vitara 5 porte, si distingue per un dotazione particolarmente completa. Motorizzata con il recente turbodiesel 2.0 16V da 109 CV con iniezione diretta common rail, la Freestyle comprende nell'equipaggiamento di serie ABS con EBD, climatizzatore automatico, alzacristalli e retrovisori esterni elettrici, autoradio con lettore cassette/CD e comandi al volante, nuovi cerchi in lega leggera, fendinebbia, rivestimento dei sedili e del volante in pelle, mancorrenti al tetto color argento, maniglie interne ed esterne cromate, spoiler posteriore superiore, chiusura centralizzata con telecomando integrato nella chiave, cruscotto con inserti in radica ecologica e vernice metallizzata. Il tutto a 27.200 EURO.
Grand Vitara XL-7, costituisce invece il nuovo top di gamma dei 4x4 Suzuki. La sigla XL sta per "Extra Large" ed indica, appunto, le dimensioni maggiorate: l'auto è lunga ben 4.760 mm, 365 mm in più di Grand Vitara 5 porte e ha un passo di 2.800 mm (320 in più). Offre quindi uno spazio interno decisamente ampio, che in altri mercati viene sfruttato per aggiungere una terza fila di sedili, da cui il "7" della sigla. In Italia sarà disponibile solo in versione a 5 posti, dunque con un vano bagagli molto ampio che, anche senza abbattere i sedili posteriori, raggiunge una capacità di quasi 500 litri. La motorizzazione 2.0 16V turbodiesel common rail è quella già utilizzata su Grand Vitara. A un prezzo di 28.200, questa versione comprende un equipaggiamento di serie molto ricco in cui non mancano selleria in pelle e la vernice metallizzata.

Fotogallery: Suzuki gamma 2004