spazio al lusso

Il gruppo Mg-Rover ce la sta mettendo tutta per far parlare di sé. Con la Rover 75 Limousine, presentata a Birmingham, la Casa cerca di recuperare la raffinatezza intrinseca delle berline degli anni '60 come, ad esempio, la P6 del '63.

Prodotta a Longbridge, la 75 Limousine ha il passo allungato di 200 mm, sufficienti a consentirle di rivaleggiare con vetture di classe molto elevata. La mente vola alla Rolls-Royce Phantom, che "regala" agli occupanti solo una manciata di centimetri in più rispetto alla 75 Limousine (e, lo scriviamo per pura curiosità, costa quanto 8,4 berline Rover...).
Esteticamente, la Limousine si distingue dalle altre 75 per la calandra in stile "V8" e per le portiere posteriori "stirate". Quest'ultima soluzione, da anni patrimonio delle Jaguar "long wheelbase", ma usata anche da altri costruttori, conserva una certa infelicità estetica, difficile da dissimulare, che disturba l'equilibrio stilistico della fiancata. Se il modello cui è applicata, poi, ha già un design "delicato" dal punto di vista formale come, appunto, la 75, il risultato non è dei migliori.
Certo, tutti i dubbi evaporano letteralmente quando si rivolge l'attenzione all'abitacolo, sin dall'esordio, punto di forza della berlina inglese. L'allestimento previsto per la versione a passo lungo è il Connoisseur SE, il più ricco della gamma 75, che prevede la diffusione "su larga scala" di materiali pregiati ed equipaggiamenti funzionali.

Sotto il cofano pulsano due motori: un V6 e un quattro cilindri, scelta alquanto strana, vista la disponibilità della meccanica V8, con motore longitudinale e trazione posteriore, sicuramente più adatta all'immagine prestigiosa cui la Limousine aspira. E' evidente che l'importanza di argomenti squisitamente tecnici, relativi alla semplicità produttiva, hanno prevalso sul marketing. I propulsori, di cui il sei cilindri a V da 2,5 litri è alimentato a benzina mentre il quattro cilindri è turbodiesel 2.0 common-rail, sono abbinati ad un automatico JATCO a 5 rapporti con trazione sulle ruote anteriori.

Il prezzo previsto nel Regno Unito è di 30.000 Sterline: moltiplicatelo per 8,4 ed otterrete il prezzo "inglese" di una Phantom...

Fotogallery: Rover 75 Limousine