Audi A3 Sportback

Ecco la nuova A3 Sportback, con la quale Audi definisce un segmento inedito tra le compatte di classe superiore.

Il frontale , fortemente caratterizzato dalla calandra single-frame che già fece discutere all'uscita di A8 W12 e A6, conferisce a questa A3 un tono molto elegante, sottolineando la sua appartenenza alla più recente generazione di modelli di alta gamma di Ingolstadt.

Rispetto all'A3 berlina, questa nuova variante è piu' lunga di 68 mm e riesce a garantire cosi' maggiore spazio e praticità; il bagagliaio ha una capacità di 370 litri (20 in più della 3 porte) e può arrivare a 1120 litri se si reclina completamente il sedile posteriore abbattibile asimmetricamente. Soluzioni specifiche del vano bagagli, permettono di soddisfare le più diverse esigenze sfruttando nel migliore dei modi ogni centimetro disponibile.

La Sportback condivide con la A3 l'autotelaio e la misura del passo. La sua guidabilità è quindi garantita da sospensioni anteriori McPherson e posteriori multilink a quattro bracci, e anche in questo caso la servoassistenza elettromeccanica rende lo sterzo sempre pronto e preciso, oltre che fedele nel trasmettere le sensazioni di guida. Grazie anche a cerchi con diametro fino a 18 pollici, l'energia di una gamma motori dove potenza e coppia non difettano, viene trasformata in autentico piacere di guida.

La lista delle motorizzazioni previste rivela una novità assoluta: è il quattro cilindri 2 litri benzina a iniezione diretta FSI con turbocompressore, che eroga 200 cavalli e sviluppa 280 Nm di coppia tra 1800 e 5000 giri (lo stesso propulsore che vedremo sulla Golf GTI). Le prestazioni sono di alto livello: 7,1 secondi per passare da 0 a 100 km/h e 234 km/h di velocità massima.
La gamma è poi completata dai propulsori a benzina 1.6 102 CV (e 148 Nm di coppia), 1.6 FSI 115 CV (155 Nm), 2.0 FSI 150 CV (200 Nm) e 3.2 V6 250 CV (320 Nm), e dai due Turbodiesel 2.0 TDI 140 CV (320 Nm) e 1.9 TDI 105 CV (250 Nm).

In base alle motorizzazioni, la Sportback adotta cambi manuali a cinque o sei rapporti. A richiesta si può optare per l'innovativa trasmissione DSG a innesti diretti con doppia frizione - in abbinamento ai motori 3.2 V6, 2.0T FSI e 2.0 TDI - o per l'automatico tiptronic a sei rapporti riservato ai motori 2.0 FSI e 1.6. Naturalmente tutte le Sportback offrono di serie un ricco pacchetto di sistemi di sicurezza che comprende poggiatesta attivi, airbag frontali e laterali per i passeggeri anteriori, oltre al sistema di airbag per la testa Sideguard per i passeggeri anteriori e posteriori laterali.

Il lancio della Sportback in Italia è fissato per il prossimo settembre e la gamma sarà articolata sempre su tre livelli di allestimento: Attraction, Ambition e Ambiente.

Fotogallery: Audi A3 Sportback