solo ritocchi di classe

Non è mai il momento sbagliato per rifarsi il trucco, soprattutto se le "signorinelle" in questione sono due best-seller di categoria come Masterati Coupè e Spider.

A partire dal mese di Settembre 2004, infatti, sarà disponibile presso la rete commerciale l'evoluzione Model Year 05 di questi due modelli, un evoluzione che come al solito non stravolge linee e contenuti, ma è da intendersi come tangibile segno di una continua evoluzione soprattutto di stile.

Le modifiche estetiche principali riguardano l'adozione di un nuovo paraurti anteriore, dotato di un'inedita calandra a listelli orizzontali, ispirata a quella montata sulla Quattroporte, tanto per sottolineare ulteriormente il family-feeling della gamma Maserati. Nuovo anche il paraurti posteriore, più sportivo, che ingloba gli ampi sfoghi d'aria protetti da una rete a maglie strette di colore nero.

In particolare nella versione Coupé, il legame con la Quattroporte è ulteriormente rafforzato dal posizionamento, sui montanti posteriori, del classico logo ovale con freccia stilizzato da Frua nel '63.

Se come detto, le migliorie riguardano in particolare lo stile dei due modelli, era lecito aspettarsi minuziose interventi negli allestimenti interni i quali ora consentono di avere un rivestimento in pelle di colore diverso, in contrasto, per la zona centrale dei sedili e della plancia, e per i pannelli superiori delle portiere.

La strumentazione ha inoltre una nuova grafica sportiva di colori bianca e blu, di facile lettura, mentre diventa di serie anche il kit di colore alluminio per la consolle e le modanature delle portiere. Altre modifiche riguardanti gli interni, vedono il tunnel centrale ridisegnato con un vano portaoggetti più grande, sempre utile.

Nota tecnica riguardante il cambio, ora infatti la levetta per l'inserimento della retromarcia ha anche la funzionalità "D" di Drive, per l'innesto della prima marcia.

Passando all'esterno un riferimento va ai cerchi a sette razze che col MY 05 entrano a fare parte della dotazione di serie, mentre quelli a quindici razze rimangono disponibili senza prezzo aggiuntivo, come allestimento speciale .

Infine, la gamma colori carrozzeria per i modelli Coupé e Spyder si arricchisce di una nuova tonalità metalizzata denominata "Rame Ghibli" di sicuro effetto.

Fotogallery: Maserati Coupè e Spider my 2005