smart forfour cdi

A partire dal questo mese, la gamma di smart forfour si arricchisce di due inedite motorizzazioni a gasolio. Il propulsore è un nuovo 3 cilindri di 1.5 litri di cilindrata disponibile con due livelli di potenza: una versione d'entrata con 68 CV e una coppia di 160 Nm a partire da 1.600 giri/min; un alternativa piu' potente da 95 CV per una coppia di 210 Nm a partire da 1.800 giri/min.

Per esaltare le doti del nuovo motore, sulla forfour è proposto un cambio manuale a 5 marce mentre a richiesta è disponibile il cambio automatizzato a 6 marce "softouch plus". Quest'ultimo si caratterizza tra l'altro per la funzione kickdown che consente un rapido scalo di marce (fino a 3 complessivamente) nelle fasi di sorpasso. Il cambio "softouch plus" dispone anche della funzione di marcia lenta, particolarmente utile nelle situazioni di stop-and-go, che consente di avanzare a passo d'uomo senza dover azionare l'acceleratore.

Il motore vanta un rapporto peso/potenza ottimale. Il contralbero di equilibratura compensa le forze di massa libere ed il volano a due masse riduce le vibrazioni ed i rumori al fine di ottimizzare la silenziosità di marcia. L'assetto è stato sviluppato per garantire una grande agilità ed un elevato piacere di guida nonché assicurare, in tutte le condizioni di marcia, il giusto equilibrio tra sportività e comfort.

Come per smart forfour con motore a benzina, anche smart forfour cdi è disponibile nelle versioni pulse e passion. La versione passion è la più ricca ed elegante con climatizzatore, tetto Panorama in cristallo, volante in pelle, cerchi in lega, fendinebbia e cellula tridion in colore argento. La differenza di prezzo tre le due versioni, come per i modelli a benzina, è di 1.980 Euro.

Fotogallery: smart forfour cdi