e la storia continua...

Jeep Wrangler si prepara al 2005, l'ennesimo anno di vita per l'intramontrabile fuoristrada americana. E stiamo parlando di una delle ultime 4x4 vere, pura e dura come poche; squadrata, rigida e scomoda, ma... inarrestabile!

La principale novità del model year 2005 è il nuovo cambio a sei rapporti, che grazie alla prima marcia ridotta consente un migliore spunto in accelerazione, mentre la sesta marcia assicura un maggior comfort su strada e consumi inferiori nell'uso autostradale. Le prestazioni migliorano cosi' per entrambi i propusori PowerTech da 2,4 e 4,0 litri.
Ricordiamo che a richiesta è comunque disponile un collaudatissimo cambio automatico a quattro rapporti, ma solo per l'unità piu potente.

A livello telaistico il rinnovamento del Wrangler prevede un assale posteriore "Dana 44" ad elevata resistenza, in grado di opporsi a sollecitazioni fuoristradistiche ancora più impegnative.
Le sospensioni sono di tipo Quadra-Coil in grado di assicurare una notevole tenuta su terreni rocciosi a tutte e quattro le ruote con sistema di trazione integrale Command-Trac "shift-on-the-fly. Lo sterzo è servoassistito a circolazione di sfere e permette di girare completamente le ruote in un diametro di appena 10,25 metri con tre soli giri del volante.

Tra i dispositivi di sicurezza di serie, Jeep Wrangler include l'ABS, gli airbag anteriori di ultima generazione, le cinture di sicurezza a tre punti di ancoraggio regolabili in altezza con limitatori di forza e pretensionatore lato guida, il sistema di fissaggio del seggiolino per bambini (LATCH/ISOFIX) e l'immobilizzatore Sentry Key.

A livello estetico si segnalano infine solo due nuovi colori, Orange e Deep Beryl Green, nonché una nuova tinta per la capote Medium Gray.

Fotogallery: Jeep Wrangler